Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Biblioteche in spiaggia: ecco il nuovo trend estivo

Sei al mare e hai finito i libri da leggere? Niente paura, ora ci sono le biblioteche in spiaggia!

Finalmente è tempo di vacanza! E quale posto migliore in cui recarsi, caro iCrewer, se non la spiaggia? Sole, tranquillità, il mare a due passi, per quando vogliamo rinfrescarci. Insomma, proprio l’ambiente giusto per chi ama leggere all’aperto! Tuttavia, spesso sorge un problema: dove recuperare nuovi libri, senza per forza acquistarli (considerando che il posto in valigia è quello che è)? Ora c’è la soluzione al nostro problema. Sono nate, infatti, le biblioteche in spiaggia!

Quando si è in vacanza, è sempre complesso prendere in prestito dei libri in loco; un po’ perchè molte biblioteche sono chiuse per ferie, un po’ perchè non sempre è un’opzione per i non residenti. Fortunatamente, però, c’è chi ha pensato anche noi poveri turisti mangia-libri, che necessitiamo sempre di nuovo materiale.

Devi sapere, iCrewer, che quello delle biblioteche in spiaggia è un fenomeno che esiste già da qualche anno. In questo modo è stato possibile unire l’amore per la lettura a paesaggi da sogno, creando angoli molto belli e suggestivi. Un bel cambiamento rispetto alle biblioteche all’interno di monasteri o antichi palazzi, non trovi?

Sono certa che gli esempi potrebbero essere molteplici, alcuni più vicini, altri in locations più esotiche. Tuttavia, mi sono costretta a selezionarne solo quattro, giusto per darti un assaggio di cosa potresti trovare a poca distanza dal tuo ombrellone.

Biblioteche in spiaggia, BiblioexpressBiblioteche in spiaggia: Biblioexpress

Il primo esempio di cui vorrei parlarti è tutto italiano: si tratta della Biblioexpress, che ha trovato dimora nulle spiagge di Civitanova, nelle Marche.

Nata dalla voglia di rifornire turisti e vacanzieri di libri da leggere sul bagnasciuga, questa biblioteca è inserita nel progetto comunale “spiaggia solidale”, volto a dare nuova vita al luogo, con una grande attenzione all’utilizzo di materiali riciclati – come quelli di cui è fatta la sede di Biblioexpress.

Con anche centinaia di prestiti estivi, Biblioesxpress vanta in catalogo più di duemila libri, la cui lista è disponibile anche online. La struttura è, inoltre, disponibile ad accogliere gli studenti di scuola superiore che volessero compiervi uno stage.

Biblioteche in spiaggia, MaldiveThe Barefoot Bookseller: biblioteche in spiaggia

Con The Barefoot Bookseller andiamo, invece, in una delle località più belle e sognate di sempre: le Maldive.

Associata a un resort cinque stelle, questa biblioteca da anni attira avidi lettori, non solo per la sua posizione da sogno, ma anche per le centinaia di libri che offre. E come sceglie i bibliotecari perfetti? Semplice: tramite un concorso annuale!

Una bella opportunità, non trovi? Dopotutto, a quale amante dei libri non piacerebbe lavorare in una biblioteca sulle spiagge delle Maldive?

Biblioteche in spiaggia: Atlantis Book

Biblioteche in spiaggia, SantoriniSituata lungo la maggiore strada lastricata in marmo di Oia, a Santorini, Atlantis Book offre letteratura classica, moderna e non-fiction in una moltitudine di lingue, oltre a volumi che trattano di poesia, arte, storia, filosofia e molti altri argomenti in qualche modo collegati alla Grecia.

Trattano non solo libri nuovi, ma anche usati. Se a ciò si sommano degli interni bellissimi e colorati e una terrazza vista mare, direi che non c’è altro da fare che aggiungere questo nome ai luoghi che vorremmo visitare!

Biblioteca in spiaggia in Perù

L’ultima chicca si trova su una spiaggia peruviana dove, nei pressi di un rinomato hotel, è stato allestito un piccolo angolo lettura. La particolarità? Non ci sono scaffali: i libri sono contenuti all’interno di una vecchia scialuppa a remi, posizionata in verticale nella sabbia.

Si tratta di un luogo intimo e molto suggestivo, perfetto per gustarsi il tramonto in compagnia di un buon libro.

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Speciale

Visto di punta: politica, argomento per pochi?

Speciale

Le novità di Fanucci Editore

Speciale

Novità in libreria: Ab Umbris di Marco Ghergo

Parole che danzano

Lifestyle: Roberto Bolle si racconta in Parole che danzano

Apro gli occhi

Novità in libreria: Apro gli occhi di Dario Vergari

Speciale

Altan al Salone Internazionale del Libro di Torino

Quale di queste biblioteche in spiaggia ti piacerebbe visitare? Dove sei andato in vacanza, c’era nulla di simile?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0