Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
gptslot
Sanpietrino e il segreto della Valle Oscura

Recensione: Sanpietrino e il segreto della Valle Oscura

Sanpietrino e il segreto della Valle Oscura: eccoti la recensione!

Sanpietrino e il segreto della Valle Oscura è un libro di Luisella Traversi Guerra ed edito da Mondadori Electa. Appartiene al genere fantasy, al suo interno, però, si snodano due mondi paralleli: uno attinente alla magia, e quindi al fantasy in sé per sé, l’altro che fa capo a quella che è la normale realtà.

Sanpietrino e la sua cover: gli occhi della Pitimilla ti osservano!

Osservando la copertina di questo libro notiamo uno sfondo  scuro come la notte, ombre laterali a faSanpietrino e il segreto della Valle Oscurare da contorno a due occhi che nulla di buono lasciano presagire, mentre in primo piano si staglia la figura di una donna: aspetto tetro, una lunga veste a coprirla, gli occhi non sono visibili, saranno forse quelli raffigurati alle sue spalle?

In questa storia troviamo Sanpietrino, giovane di buon cuore, dai modi eleganti e cortesi: la sua bontà d’animo fa da perfetto contrappeso alla sua bruttezza fisica.

Il giovane, infatti, ha ereditato l’aspetto fisico tutt’altro che piacevole dai genitori: Troclino e Gabella, vittime, a loro volta, di un maleficio ad opera della Pitimilla.

«La bruttezza, che colpisce tutti quanti vedono la prima volta Gabella, Troclino e Sanpietrino, scompare non appena essi sorridono, perché sono persone speciali.»

Chi è la Pitimilla?

Per scoprirlo non ti resta che leggere la storia.

Sanpietrino, assieme alla sua fidata amica Greta – una ragazza anch’essa dal cuore nobile -, affronterà una grande avventura magica, farà la conoscenza dei Cavalieri del nobile agire e del saggio maestro Asgard. Allo stesso tempo, però, gli eventi che si susseguiranno e si rincorreranno faranno comprendere ai due ragazzi quale sarà la vera vocazione della loro vita.

Il libro si compone di due parti. La prima ha come titolo Una storia antica ed è formata, a sua volta, da tre capitoli, la seconda, Tempi moderni, comprende altri tre capitoli: ciascun capitolo ha un proprio titolo.

I capitoli, poi, sono suddivisi in sottocapitoli anche loro contraddistinti da un titolo.

Seguono l’epilogo e l’indice.

La narrazione si svolge in terza persona, la scrittura è fluida ed è arricchita da un linguaggio elegante costituito da termini forbiti e ricercati. Il ritmo narrativo è incalzante, soprattutto in presenza di determinate scene dove l’attenzione e la suspense saranno piuttosto elevate.

Dopo aver affrontato l’evento clou, la narrazione segue un ritmo più pacato, i colpi di scena saranno pressoché radi: questa parte, infatti, segnerà l’evolversi delle situazioni personali dei nostri protagonisti principali, qui l’attenzione diminuirà leggermente.

La storia si svolge in un tranquillo paesino di montagna che si trova proprio in Italia, ma faremo una breve tappa, quasi sul finire della storia, anche negli Stati Uniti d’America.

Presente qualche refuso, quantomeno nella versione ebook; inoltre in un paio occasioni ho notato una confusione tra qualche nome: un primo caso si ha con riferimento ai Cavalieri del nobile agire, qui uno stesso nome verrà ripetuto due volte per indicare due persone diverse.

La seconda situazione, invece, si verifica nelle ultime pagine del testo ove uno dei personaggi di rilievo, Gastone, verrà chiamato con il nome di Gustavo, nessun altro personaggio porta quest’ultimo nome.

Sanpietrino e il segreto della Valle oscura e l’insegnamento profondo che questa lettura vuol lasciare

 «Povera Pitimilla! Lei stessa era una Patacca, vale a dire una creatura vuota di sé, prigioniera di desideri e vanità, frutto di delusioni e indebite pretese.»

Questo libro porta con sé una morale esemplare. Ti mostra, infatti, come un tema oggi osannato – e forse anche troppo idolatrato – come la bellezza esteriore sia nulla rispetto a ciò che può essere la bellezza quella vera, ovvero quella interiore, quella che viene dal cuore e dalla bontà d’animo.

Sempre oggi, se non si possiede un bel viso spesso non si viene presi in considerazione; questo l’autrice lo ha messo in risalto: ci ha raccontato una bella storia che ci parla di magia – catapultandoci in un altro mondo, pur rimanendo nel presente – e al contempo ha voluto lanciare un messaggio a tutti i lettori – ai giovanissimi in particolare -: la vera bellezza è quella che noi ci portiamo dentro, quello che noi siamo e come ci rapportiamo con il prossimo, questa è la bellezza che mai sfiorirà, destinata a vivere per sempre.

Molta  gente è disposta a fare patti con il diavolo pur di possedere quella bellezza esteriore tanto ricercata, queste persone rinuncerebbero al loro cuore pur di avere un bell’aspetto, ma mi chiedo: ne vale davvero la pena? È sinceramente questo quello che vogliamo?

Sanpietrino, ad esempio, incarna ciò che tutti i ragazzi oggi dovrebbero essere: lui ha mantenuto il suo cuore puro, non si è piegato ai compromessi, non ha mai smesso di curare la sua intelligenza e non ha mai cessato di essere garbato, nonostante i soprusi ricevuti.

In questo romanzo troveremo anche Sophie, giovane ed avvenente ragazza che capirà a sue spese cosa davvero conti nella vita, quali sono, insomma, i valori di cui andare fieri.

Tanti sono i personaggi di questa storia, alcuni di loro muteranno il loro modo di essere, altri ti lasceranno dei preziosi insegnamenti, altri ancora usciranno di scena sconfitti com’è giusto che sia.

Sanpietrino e il segreto della Valle oscura una lettura consigliata non solo per i giovanissimi!

«La vera bellezza nasce dal cuore e dal coraggio di vivere tutto il bene che in esso si condensa; essa si manifesta lentamente in ciascuno di noi, nel momento in cui i valori, da riferimento individuale diventano vita vera e fanno sì che la bellezza diventi  felicità, bene comune, gioia luminosa e travolgente.»

0 0 voto
Voto iCrewers

Sanpietrino e il segreto della Valle Oscura di Luisella Traversi Guerra, è un libro che ci porta in un mondo magico senza farci abbandonare la realtà. Una storia che vuole lanciare dei preziosi insegnamenti, soprattutto ai giovanissimi di oggi!

Altre recensioni

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0