Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Killer Tattoo - La strana coppia di Daniela Schembri Volpe Castelvecchi

Recensione: Killer Tattoo di Daniela Schembri Volpe

Un viaggio attraverso Torino e le credenze esoteriche e misteriose che la caratterizzano, ma non solo...

Ciao mio caro iCrewer oggi ti voglio parlare del libro che ho appena letto e che ha come protagonista la nostra Torino

Killer Tattoo: La strana coppia di Daniela Schembri Volpe

Killer Tattoo - La strana coppia di Daniela Schembri Volpe CastelvecchiKiller Tattoo: La strana coppia è il nuovo libro di Daniela Schembri Volpe pubblicato da Castelvecchi.

Un noir che attraversa un’Europa dalle tinte macabre, i cui protagonisti viaggiano sul filo di ossessioni, tra tattoo ed esoterismo, pronti a qualsiasi folle paradosso.

Partiamo dalla sua copertina che, molto semplice, ritrae il tanto tatuato teschio messicano, perfetta rappresentazione del macabro oltre a essere uno dei tatuaggi maggiormente utilizzato negli ultimi anni.

La ritengo una scelta azzeccata e anche di grande effetto, che richiama subito alla vista il libro se lo trovassimo sugli scaffali delle librerie.

Killer Tatto: La strana coppia è sicuramente un noir, la base di mistero che cela la scomparsa di alcuni ragazzi e le varie credenze esoteriche che fanno da sfondo al romanzo lo rendono davvero avvincente.

Inizialmente, confesso, non mi ha entusiasmato, ma nell’arco di poco ho cambiato totalmente idea. Dafne, la protagonista, è una guida turistica che dovrà affrontare situazioni pericolose, suo malgrado, che la porteranno poi a svelare il grande segreto in un finale da dieci e lode.

Non mi aspettavo di appassionarmi in questo modo, ma trovare un libro che ha come sfondo il mondo dei tattoo, che personalmente adoro dato i miei molteplici tatuaggi, l’esoterismo, il mistero e l’immancabile macabro mi ha davvero catturata, portandomi a leggere l’intero libro in un paio di giorni.

La scrittura non è sempre semplicissima, ma nonostante questo è scorrevole e piacevole, non risulta mai troppo complicata e per questo motivo la storia scorre in modo davvero fluido.

L’esoterismo è un argomento molto vasto e di grande interesse per chi come me ama l’argomento, Daniela Schembri Volpe ha saputo creare uno sfondo di mistero di gran classe, tenendo il lettore incollato alle pagine del suo libro come fosse attirato da una calamita.

Ho amato la protagonista e le sue caratteristiche, realistiche e ben descritte, è semplice immedesimarsi in Dafne e nei suoi pensieri, a volte mi è sembrato di riuscire ad immaginare alcuni passaggi del libro come un piccolo film.

Tra le città attraversate dal romanzo, la nostra amata Torino, luogo che Daniela descrive come ricettacolo di energia bianca e nera, di esoterismo e di credenze oscure.

Ovviamente Torino è ben descritta anche sotto il lato architettonico, dato che la protagonista è una guida turistica, non i riferimenti alla Mole Antonelliana e a molti altri monumenti presenti nella città.

Torino non è l’unica città che viene raccontata nel romanzo, troviamo anche Londra, altra fantastica meta da visitare e che regala altrettanta magia, altrettanto macabro ed altrettante credenze. Perfettamente descritte dall’autrice nel suo Killer Tattoo: La strana coppia.

Anche se tendiamo a nasconderlo, ognuno di noi ha una parte più oscura che appartiene al nostro essere, questa parte di mistero la possiamo ritrovare in questo romanzo dai tratti thriller, che ci permette di dare sfogo alla nostra parte repressa.

Killer Tattoo: La strana coppia è un testo dal carattere forte, adatto a tutti coloro che hanno voglia di qualcosa di diverso e di particolare da leggere, in grado di trasportarti nei vicoli oscuri di alcune delle città più belle e nelle loro credenze, condivise o non condivise.

Spero che questo libro ti entusiasmi così come ha fatto con me mio caro iCrewer, tenendoti compagnia e lasciandoti un ricordo positivo.

Il nostro viaggio attraverso le pagine di Killer Tatto: La strana coppia di Daniela Schembri Volpe è finito, continua a seguirci per non perderti nessuna novità.

Un abbraccio virtuale e buona lettura

0 0 voto
Voto iCrewers

Un mix tra thriller, esoterismo e macabro, il noir è un genere ibrido, pieno di richiami di altri generi ma altrettanto particolare. Killer Tatto: La strana coppia è l’esempio perfetto di quanto tutti questi generi messi insieme possano dare vita ad un romanzo di grande effetto.

Altre recensioni

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0