Tre libri per te, Diversità, libri per viaggiare

Il potere dei libri: Un anno di Tre libri per Te

Festeggiamo un anno della rubrica Tre libri per Te e diamo uno sguardo al nuovo anno che ci aspetta sempre in compagnia del "magico potere dei libri".

Caro iCrewer proprio nel mese di dicembre di un anno fa, precisamente il 17 dicembre, ho presentato la rubrica Tre libri per Te e ogni settimana ti abbiamo proposto libri per curare, ispirare e viaggiare.

Occuparmi di questa rubrica è per me un grande onore oltre che un piacere e sono felice anche solo sapendo che almeno un lettore di questo sito sia stato ispirato dai libri che abbiamo presentato.

Quando inizi a pensare alla lettura come ad una opportunità per guardarti dentro e riflettere, scopri  la magia che ogni libro che scegli porta con sé. Ogni volume ha il potere di farti vivere situazioni che forse non vivrai mai nella realtà, oppure che hai già vissuto ma hai affrontato in modo diverso, ti apre finestre su possibilità che non avevi neanche valutato o pensato.

Per chiudere questo anno della rubrica ho pensato ad una Reading List: ho scelto per te dieci libri tra quelli che abbiamo proposto: un piccolo augurio da parte mia per un nuovo anno all’insegna del “magico potere dei libri”:

10. Anna di Niccolò Ammaniti;

9. Il dono delle persone sensibili di Nicoletta Travaini;

8. Qualcosa di Chiara Gamberale;

7. Tunnel di Abraham Yehoshua; 

6. La luce che c’è dentro le persone di Banana Yoshimoto;

5. Io sono l’A-more di Giovanna Politi; 

4. Un mare viola scuro  di Ayanta Barilli; 

3. La vita inizia dove finisce il divano di Veronica Benini; 

2. Sarò per sempre tuo di Swami Kriyananda; 

1. Danzando sull’orlo dell’abisso di Grègoire Delacourt.

Sono alcuni dei libri che mi hanno accompagnato in questo 2019 e che hanno segnato il mio percorso: in particolare sono molto affezionata a Qualcosa di Chiara Gamberale, perché fa riflettere sul senso di vuoto che spesso evitiamo di affrontare riempiendolo di tutto ciò che in realtà non ci serve, Io sono l’A-more di Giovanna Politi che affronta il tema della disabilità in una chiave diversa, facendo riflettere sul concetto di perfezione e Danzando sull’orlo dell’abisso di Grègoire Delacourt, un libro che parla di coraggio di fare le proprie scelte e di portarle avanti nonostante tutto e tutti.

Ti lascio con una citazione che mi è molto cara e che troverai anche in Quando il fine non giustifica i mezzi, la raccolta di racconti scritta dalla redazione di iCrewplay Libri e curata dalla caporedattrice del sito, Maura Radice, che è un altro libro che ha segnato questo anno. Un progetto al quale ho partecipato con immenso piacere con il racconto Girasoli per me.

“Per capire cosa vuoi dalla vita, trova ciò che più di tutto ti spinge a muoverti.” Drew Houston

Se nei nostri consigli di lettura troverai uno spunto, un’idea, una frase che ti spinga a muoverti ne sarò felice.

Ti auguro un nuovo anno pieno di letture entusiasmanti!

0 0 voti
Voto iCrewers

Quali libri vuoi aggiungere a questa Reading List? Scrivili nel commento e ne parleremo nei prossimi appuntamenti con la rubrica.

Anna Francesca Perrone
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI