Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

2015: Accadde che… expo a Milano

2015 tra Expo, tragedie umanitarie e la nascita della principessa Charlotte Elizabeth Diana

2015 

2015Non tutti gli anni iniziano allo stesso modo, spesso ci chiediamo coso potrà capitare.

Non posso che aprire quest’articolo con una notizia che sconvolse il mondo dell’arte italiana e ancor più della musica: il 4 gennaio moriva Pino Daniele, vorrei ricordarlo con un libro dal titolo Resta l’amore intorno, che ha scritto la sua compagna.

Ma a segnare a livello mondiale questo inizio anno fu l’attentato alla sede del giornale satirico Charlie Hebdo per mano jihadista; un evento che scosse l’intero Occidente e ci fece ragionare sul vero significato di libertà di parola.
Da non dimenticare la liberazione di Vanessa e Greta, le due volontarie italiane rapite in Siria, le dimissioni di Giorgio Napolitano e l’affidamento del ruolo di Presidente della Repubblica a Sergio Mattarella il cui insediamento sarà il 3 febbraio.

Il 19 febbraio è una giornata monto brutta per l’arte italiana: nella capitale, al termine della partita di Europa League tra la Roma e il Feyenoord, i tifosi della squadra olandese rovinano la fontana della Barcaccia di Piazza di Spagna, realizzata dai fratelli Bernini, per un danno di oltre 5 milioni di euro.

Anche marzo 2015 è un mese tragico: tra gli eventi che maggiormente hanno colpito l’opinione pubblica ricordiamo l’attentato al Museo del Bardo di Tunisi, avvenuto il 19 marzo, e il disastro aereo di Germanwings, datato 26 marzo.

Maggio si configura come un mese ricco di buone notizie: tra gli eventi più importanti c’è sicuramente l’inaugurazione dell’Expo di Milano, avvenuta il 1° del mese. Il giorno successivo nasce Charlotte Elizabeth Diana la secondogenita di William e Kate.
Il 23 maggio 2015 l’Irlanda sarà il primo Paese della storia a legalizzare il matrimonio omosessuale con un referendum.

Nello spazio con SamanthaAll’inizio di giugno 2015 Samantha Cristoforetti ritorna sulla Terra dopo oltre duecento giorni nello spazio, diventando la donna ad aver trascorso più giorni in orbita; la sua storia la troviamo in Nello spazio con Samantha. Mentre il 16 giugno gli Stati Uniti hanno approvato le unioni civili all’interno dell’intera federazione.

Il 5 luglio si è tenuto in Grecia il referendum popolare sulle misure di Austerity imposte dell’Unione Europea, che ha portato alla vittoria – con il 60% dei voti – i “no”. Una volontà popolare che, purtroppo, sarebbe stata solo parzialmente rispettata.
Il 20 luglio 2015 è uno di quei giorni che, di certo, entreranno nei libri di storia: gli Stati Uniti hanno deciso di porre fine all’embargo con Cuba dopo ben 54 anni di silenzi diplomatici.

Per quanto riguarda la casata reale d’Inghilterra un altro avvenimento accade esattamente il 9 settembre 2015: la regina Elisabetta eguaglia il primato della sua trisavola Vittoria con ben 63 anni, 7 mesi e 3 giorni di regno, si tratta del più lungo regno della storia britannica.

eclissiIl 28 settembre è il giorno dell’eclissi di luna totale: un evento astronomico importante.

Il mese di ottobre si caratterizza per l’Italia soprattutto con la chiusura dell’Expo di Milano.: con oltre 21,5 milioni di visitatori il bilancio va molto oltre le aspettative iniziali.

La strage di Parigi del 13 novembre, ancora per mano jihadista sarà uno tra gli avvenimenti più tragici di questo 2015. Un evento che ha messo in allerta l’intera Europa, che ha deciso di aumentare le misure di sicurezza per tentare di assicurare la vita delle persone.

L’anno si chiude con  il Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco che è ufficialmente iniziato l’8 dicembre con l’apertura della Porta Santa della Basilica di San Pietro a Roma.

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

La furia dei Draghi

Novità in libreria: La furia dei Draghi di Evan Winter

Il portale per l'aldilà

De Agostini: ecco alcune letture estive per i ragazzi

In due sotto il sole

Novità in libreria: In due sotto il sole di Helena Hunting

Speciale

Libri dalla Storia: i manoscritti del Mar Morto, detti anche rotoli di Qumran

Speciale

Sport in book Olimpiadi 2021 storie di delusioni gioie e speranze

Ho un conto in sospeso con Coco Chanel

Novità in libreria: Ho un conto in sospeso con Coco Chanel, Franinwonderland

Cosa ricordi del 2015?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0