Tutti i colori di Byron Book Cover Tutti i colori di Byron
Fiaschetta #6
Manuela Chiarottino
Narrativa
Buendia Books
18 novembre 2018
Cartaceo/E-Book
24

Byron ha un segreto. Vorrebbe perdersi, annullarsi, non soffrire più. Suo nonno è stato partigiano, ha trovato l’amore in un rifugio antiaereo e non ha perso la voglia di combattere: per la libertà di vivere e di essere, per i diritti di tutti… Per trovare i colori anche dove tutto sembra grigio.

Un toccante racconto per riflettere su che cos’è l’amore

Caro/a iCrewer, la recensione di oggi riguarda il racconto Tutti i racconti di Byron di Manuela Chiarottino (Buendia Books), che ho appena terminato di leggere. Eccone la trama:

Byron è un ragazzo piemontese di quarta superiore, che vede la sua vita “grigia“: non si trova affatto bene nella sua scuola, piena di bulletti che prendono di mira i compagni come lui. Sarà una chiacchierata con suo nonno, un partigiano, a dargli la forza per dare nuovi colori alla sua vita.

Tutti i colori di Byron è un racconto di una ventina di pagine, ma non per questo non ha nulla da dire. Ci sono libri che, nonostante abbiano centinaia di pagine, non raccontano nulla. Invece questo ti rapisce in pochissimo spazio e ti lascia qualcosa, una volta terminato. Una consapevolezza nuova, un nuovo modo di vedere il mondo.

Tutto questo grazie al dialogo fra Byron e suo nonno, che occupa la maggior parte del testo. L’inizio assomiglia a molte altre storie: il nipote chiede al nonno racconti della sua giovinezza, che spaziano dal primo incontro con la nonna agli anni della guerra. Questo però è solo il punto di partenza per una riflessione intima di Byron, che lo porterà ad una nuova consapevolezza di sé. Mi è piaciuto molto il rapporto che viene delineato dai due protagonisti della storia: è un legame affettuoso, caratterizzato da una grossa complicità, ed è questo, secondo me, ciò che rende il racconto così speciale e profondo.

L’altro aspetto che ho apprezzato di Tutti i colori di Byron è che tratta in maniera raffinata e delicata uno dei temi più chiacchierati degli ultimi tempi: l’omosessualità. Il messaggio che Byron veicola è molto forte e l’autrice è riuscita in poche pagine ad esprimere il concetto che l’amore non conosce distinzione di genere.

Tutti i colori di Byron è una bellissima riflessione sull’amore, che non conosce età o genere. Non mi stupisce infatti che sia il stato premiato al primo Concorso Letterario “Barbera… Da Leggere”! Assolutamente consigliato!

[amazon_link asins=’B07KPPFSCJ’ template=’ProductCarousel’ store=’game0ec3-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b43ef841-dc56-4eeb-837f-08269e232a84′]

L’autrice

Manuela Chiarottino è nata e vive in provincia di Torino. Ha lavorato per diversi anni nel settore informatico e nel tempo libero si dedicava alle sue passioni: il disegno e la scrittura. Adesso fa la scrittrice a tempo pieno. Delle sue pubblicazioni ricordo Ancora prima di incontrarti (2015), Cuori al galoppo (2016), Maga per amore (2018), Il gioco dei desideri (2018) e Tutti i colori di Byron (2018), vincitore del I Concorso Letterario “Barbera… Da Leggere”.

Voto (5 / 1)

2
Lascia un commento!

avatar
1 Comment threads
1 Thread replies
1 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Alessia BaraldiAngelica Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Angelica
Ospite
Angelica
Voto :
     

Ho adorato il libro. Chi non l’avesse letto lo faccia. Toccante e molto coinvolgente. Buona la narrazione. Un nota di merito anche alla recensione. Scritta bene.