0

0

Sette o nove arti nei libri: Raffaello, il giovane favoloso

Disponibile dal 12 marzo 2020 ecco il libro sul grande Raffaello, il giovane favoloso, scritto da Costantino D'Orazio per Skira Edizioni

arte libri

iCrewPlay consiglia

A breve in pubblicazione

  • Burlesque: se lo conosci te ne innamori. Dal 1800 a oggi. sarà pubblicato alle 12:00 del 02.10
  • Recensione: S.M.S. - Sotterfugi, menzogne e scompigli di Luana Arfani. Darcy edizioni sarà pubblicato alle 13:00 del 02.10

Raffaello, il giovane favoloso

Caro iCrewer eccomi oggi a segnalarti per il nostro spazio Sette o nove arti nei libri quest’interessante opera, scritta da Costantino D’Orazio per Skira Edizioni. Di cosa tratta? Andiamo a scoprirlo insieme.

Non si tratta di una mera riproposta sulle opere più significative prodotte dall’artista tra i più celebri del Rinascimento: qui ci troviamo di fronte a “Storie, aneddoti e retroscena in un racconto alla scoperta di un Raffaello privato.”

Questa la sinossi di Raffaello il giovane favoloso, disponibile già dal 12 marzo:

raffaello il giovane favoloso Dopo cinquecento anni Raffaello continua a stupire per il suo eccezionale talento, per aver saputo ritrarre le donne più sensuali del suo tempo e aver costruito immagini meravigliose e vive, nelle quali ogni personaggio ha un proprio ruolo, una propria presenza scenica, una propria storia da raccontare. I ritratti dell’urbinate svelano in modo così profondo e sottile le personalità, le incertezze e le emozioni dei suoi modelli: perché Raffaello li conosce bene e sa scavare nella loro anima.

In questo libro, lo storico dell’arte Costantino D’Orazio fa parlare i personaggi che Raffaello ha ritratto nei suoi dipinti: attraverso la voce dei suoi amici e compagni di strada, ci racconta il lato più privato della personalità e della vita del pittore, quello che può risultare a tratti inconfessabile, a partire dalle storie e dalle parole delle persone a lui più vicine, quelli che l’artista ha amato, stimato e ritratto come nessun altro.”

Quando ha girato la tavola, al termine del lavoro, mi sono sorpreso anch’io dell’intensità del mio sguardo. Non mi ero mai reso conto di quanto fossero carnose le mie labbra e quale sensualità fossi capace di esprimere. Quella mano sul petto è talmente languida da simulare modestia e timidezza, due qualità che non mi sono mai appartenute. Sembro un ragazzo ingenuo, dolce e affabile, ma soprattutto innamorato. Raffaello aveva intuito che questa fosse l’immagine più giusta da restituire, visto l’uso che avrei dovuto fare di quel dipinto. Non sarebbe finito nel mio palazzo romano, ma lo avrei fatto arrivare a mia moglie Fiammetta Soderini a Firenze.

Raffaello, il giovane favoloso
Dama con il liocorno, 1505-1506, Roma, Galleria Borghese

Dopo cinquecento anni Raffaello continua a stupire per il suo eccezionale talento, per aver saputo ritrarre le donne più sensuali del suo tempo e aver costruito immagini meravigliose e vive, nelle quali ogni personaggio ha un proprio ruolo, una

Raffaello il giovane favoloso

propria presenza scenica, una propria storia da raccontare. I ritratti dell’urbinate svelano in modo così profondo e sottile le personalità, le incertezze e le emozioni dei suoi modelli: perché Raffaello li conosce bene e sa scavare nella loro anima.

In questo libro, lo storico dell’arte Costantino D’Orazio fa parlare i personaggi che Raffaello ha ritratto nei suoi dipinti: attraverso la voce dei suoi amici e compagni di strada, ci racconta il lato più privato della personalità e della vita del pittore, quello che può risultare a tratti inconfessabile, a partire dalle storie e dalle parole delle persone a lui più vicine, quelli che l’artista ha amato, stimato e ritratto come nessun altro.

 

L’AUTORE

raffaello il giovane favoloso

Costantino D’Orazio, classe 1974, è storico dell’arte presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Curatore del MACRO – Museo d’Arte Contemporanea di Roma – dal 2014 al 2017, collabora con l’Università LUISS e l’Università LINK Campus. Conduce la rubrica “AR-Frammenti d’Arte” su Rainews24 e partecipa ai programmi “Geo” su Raitre, “Unomattina” su Raiuno e “Wikiradio” su Radiotre.

Oltre a numerosi cataloghi di mostre, ha pubblicato: Andare per ville e palazzi (2015) per Mulino; Caravaggio segreto (2013), Leonardo segreto (2014), Raffaello segreto (2015), Michelangelo. Io sono fuoco (2016), Leonardo svelato (2019) e Il mistero van Gogh (2019) per Sperling&Kupfer; Bacon e Freud. Il lato oscuro di Londra (2019) per Skira.

 

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Ti intrigano questi libri dove si mescolano arte e vita vissuta? Misteri e curiosità sui grandi personaggi della storia? Facci sapere nei commenti
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x