L'ippocampo edizioni, Minalima Classics

L’ippocampo edizioni e le sue nuove, splendide ripubblicazioni

Ecco la prova che i classici non passano mai di moda: L'ippocampo editore lo sa bene, visto il successo delle edizioni Minalima!

Buongiorno iCrewer! Ti è capitato, negli ultimi tempi, di vedere in circolazione delle nuove edizioni di alcuni classici a opera della casa editrice L’ippocampo? A me sì e, a furia di trovarmele sotto agli occhi e leggere commenti estasiati, mi è venuta voglia di scoprire cosa ci sia di così speciale.

Dopotutto, non è raro che titoli famosi della storia letteraria internazionale vengano ristampati, solitamente con una veste grafica particolare, o magari con l’aggiunta di illustrazioni, se si tratta di un libro per ragazzi, o se famosi artisti vi si sono ispirati per i loro capolavori.

Cosa rende, allora, nuova e irrinunciabile la versione de L’ippocampo?

Le avventure di Pinocchio, MinaLima Classics di L'ippocampo editore
Un dettaglio di Le avventure di Pinocchio, nella versione MinaLima Classics di L’ippocampo editore

Tutto è iniziato con un colpo di fulmine, durante un viaggio a Londra. Qui gli editori de L’ippocampo sono entrati in contatto con un volume magico, sorprendente, che li ha rapiti e fatti innamorare. Si trattava di Peter Pan, ma non di quello che conosciamo, non la sua immagine nel celeberrimo film di animazione, non di una versione con immagini di set, no.

Era un’edizione inedita, non solo mai vista prima, ma forse nemmeno mai pensata. Perchè a crearne il design è stato uno studio grafico molto importante: il MinaLima Studio. Nel caso in cui il marchio non ti faccia suonare nessu campanello di riconoscimento, lascia che ti dica solo il nome di qualche loro creazione, sono sicura che scatterà una scintilla: la Mappa del Malandrino; la Gazzetta del Profeta.

Il MinaLima Studio, nato dal sodalizio tra Miraphora Mina ed Eduardo Lima, è infatti il fautore di tutta la veste grafica del mondo di Harry Potter!

Negli ultimi anni, i due soci si sono cimentati in una nuova sfida: passare del mondo della scenografia teatrale e cinematografica, a quello della carta stampata. Ridare vita a grandi classi con inserti cartotecnici, illustrazioni, pop-up e molto altro, per avvicinare non solo i bambini, ma anche tutti coloro che già amano quei titoli.

Ci siamo chiesti: “Come sarebbe fatto un libro se venisse dalla casa di Peter Pan?” Ogni cosa viene da quel mondo, più che raccontarlo.

Credo sia importante anche sottolineare come si sia scelto di utilizzare rigorosamente il testo originale di ogni opera, e non adattamenti o riscritture.

Due anni di lavoro, prima di pubblicare

Hai capito bene! Da quel primo viaggio nella capitale inglese sono seguiti due anni di contrattazione, lavoro, impegno da parte degli editori de L’ippocampo, per adattare e tradurre in italiano i volumi firmati MinaLima.

Il primo volume a uscire è stato Il giardino segreto, nel 2019. Gli editori sono i primi a dirlo: non si aspettavano così tanto successo e seguito, non pensavano nemmeno di arrivare a pubblicare un secondo testo. E invece non solo la collana MinaLima Classics è diventata un best seller, ma ha anche vinto il Premio Andersen nel 2020, come miglior veste grafica nella letteratura per ragazzi.

E, dopotutto, come potrebbe non essere altrimenti? Scomparti segreti, mappe, fantastiche illustrazioni, elementi mobili o in rilievo, testi ben curati. Non importa se hai cinque, dieci, trenta o sessant’anni, con un volume così è impossibile non sognare.

Libri per NataleLa casa editrice L’ippocampo, allora, ha messo il turbo, eliminando velocemente il ritardo rispetto alla pubblicazione inglese, a opera di HarperCollins. I titoli finora usciti sono sette: Il giardino segreto; Le avventure di Pinocchio; Il libro della giungla; La sirenetta e altre fiabe; La Bella e la Bestia; Alice nel Paese delle Meraviglie e Peter Pan.

Da qui in poi si procederà con un titolo all’anno, a partire da Il mago di Oz che, a detta degli editori, si preannuncia un’opera davvero stupenda.

Insomma, non so tu, ma io ora ho una voglia incredibile di mettere le mani su questi libri! Di farmi trasportare non solo dalla magia delle parole, ma anche da quella delle immagini.

0 0 voti
Voto iCrewers

Avevi già sentito parlare di queste nuove versioni curate da L'ippocampo? Quale opera acquisteresti per prima?

Cristina Speggiorin
Sottoscrivi
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
ROSANNA SDEGNO
ROSANNA SDEGNO
2 anni fa

Bellissimi ne ho comprai tre, Alice nel paese delle meraviglie, il libro della giungla e la bella e la bestia. Spero di riuscire a comprare anche Harry ma il prezzo su e-commerce, è inaccettabile.

2
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI