Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Nordic walking

Lifestyle: Nordic walking o camminata nordica

Il Nordic Walking non è solo una camminata, è uno stile di vita salutare

Caro lettore, nella rubrica di Lifestyle ti voglio parlare del Nordic Walking, o, in italiano, camminata nordica.

Benefici Nordic walking

Cos’è il Nordic walking?

La camminata nordica nasce nel 1997, grazie al suo ideatore Marko Kantaneva. È una camminata caratterizzata dal fatto che le braccia si muovono in modo opposto e alternato rispetto ai piedi (il passo inizia con il braccio destro e la gamba sinistra in avanti e procedendo, poi, con il braccio sinistro e la gamba destra). Questo movimento è aiutato dalla presenza di due bastoni collegati, da una fascetta, alle mani.

Differenze con una camminata

Il Nordic walking accelera il battito cardiaco, quindi la quantità di ossigeno introdotta nel corpo è maggiore, il consumo di energia è aumentato del venti per cento e, di conseguenza, il numero di calorie bruciate è superiore.

I benefici della camminata nordica

Il Nordic walking ha numerose conseguenze benefiche sull’organismo. Gli effetti fisici sono: aumenta la resistenza, migliora il sistema circolatorio, rafforza e tonifica i muscoli, rinforza il sistema immunitario, riduce i dolori del collo e delle spalle, contribuisce a migliorare la postura del corpo, riduce i carichi sulle articolazioni delle ginocchia, aiuta a dimagrire. Gli effetti psicologici sono: sviluppa la creatività, migliora l’equilibrio psico-fisico, aiuta a gestire lo stress, migliora l’autostima, favorisce il contatto con la natura, aiuta a socializzare e, infine, diverte.

La tecnica Nordic Walking

Come si pratica il Nordic walking?

In tutta Italia si organizzano corsi per imparare a camminare nella maniera corretta: alternando la posizione delle braccia e delle gambe, facendo rullare i piedi dal tallone alla punta, tenendo il corpo dritto e leggermente flesso in avanti, aprendo le mani nella parte posteriore del corpo, così da far scivolare il bastone e richiudendole, nella parte anteriore, puntando lo stesso in avanti.

Frequenza di camminata nordica

Con una passeggiata alla settimana, per circa trenta minuti, la tua forma fisica rimarrà uguale a quella attuale, ma il tuo corpo sarà più sano. Se, invece, il tuo obiettivo è ottenere un miglioramento della tua forma fisica il consiglio è di fare due, meglio tre, allenamenti alla settimana. Prima e dopo ogni camminata sono consigliati 5-10 minuti di esercizi di riscaldamento e stretching.

La natura e il Nordic Walking

Consigli letterari sul Nordic walking

Pubblicazioni che trattano questo argomento sotto tutti i punti di vista dalla tecnica ai benefici ne puoi trovare tantissimi, pertanto qui mi limiterò ad una selezione.

Il primo libro di oggi è Educare al movimento. Con Il nordic walking a scuola e nel fitness di Loredana Lonati e Raffaela Rosa, dove sono illustrate in maniera semplice e facilmente applicabile, sia dai grandi, ma anche dai ragazzi, tutte le tecniche per imparare una buona camminata noridca e ottenere i maggiori benefici per l’organismo.

Il secondo consiglio di oggi è collegato all’effetto che preferisco: il contatto con la natura. Ti voglio, quindi, consigliare: Val Canali. 20 itinerari a piedi, in bicicletta, nordic walking e mtb di Danilo Zanetti; Lagorai occidentale Baselga di Pinè-Bedollo-Sant’Orsola-Pergine Valsugana-Palù del Fersina-Passo Manghen-Borgo Valsugana. A piedi, mountain bike e nordic walking; Arsié. Dalla montagna al lago di Corlo di Lucia Merlo, Serena Turrin, Antonio De Marchi. Sono sicura che potrai trovare libri simili anche per la tua regione.

Seguire i percorsi è importante, ma ogni tanto è bello anche camminare, senza una meta; si finisce, così, in stradine che, spesso, rivelano meraviglie e, talvolta, può essere necessario annotare il percorso, le difficoltà, i pregi.

I libri-diario adatti a questo scopo sono: Diario delle escursioni; Diario della montagna e Diario delle passeggiate ed escursioni di Guendalina Bosco. Hanno formato tascabile, un indice e sono fatti ad agenda per annotare i dettagli di escursioni, gite, camminate, passeggiate ed esperienze in montagna. Questi volumi sono rivolti agli appassionati di hiking e trekking, quindi anche di Nordic walking o camminata nordica.

In una parola… il Nordic walking, o camminata nordica, favorendo il benessere di corpo e mente, non è solo un’attività sportiva, ma, iniziando a praticarlo con costanza, diventa uno stile di vita!

Leggete… con la lettura volerete! Buona lettura!

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Speciale

Le novità di Baldini e Castoldi Edizioni per settembre 2021

Break me down

Novità in libreria: Break me down di Alice Marcotti

Speciale

Lifestyle Volevo una mamma bionda di Susanna Petruni

Speciale

Pär Fabian Lagerkvist, Premio Nobel 1951. Autori in tasca

REBEL AMETHYST #1 ROYAL STONE SERIES

La novità di Pubme: la saga di Royal Stone esce con il primo libro

Per l'amore e per la libertà (Scritti sulla filosofia e sull'educazione)

Novità in libreria: le uscite di ottobre di Marietti 1820

Caro lettore, per il benessere di corpo e mente, secondo me, l’attività di Nordic walking, o camminata nordica, è quella con il maggior numero di benefici e, con le dovute attenzioni per i soggetti più fragili, non ha controindicazioni.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0