0

Libri, ricette e fantasia: Delitto al pepe rosa di Brigitte Glaser

Un mix di cucina, omicidi e indagini

Curve, capelli rossi e temperamento. Sono gli ingredienti irresistibili di Katharina Schweitzer, la nuova pasticcera e chef de garde-manger appena entrata a far parte dello staff del ristorante stellato Il Bue d’Oro, che il famoso cuoco Hugo Spielmann ha aperto nel centro di Colonia. Ma l’allegra brigata di cucina, cova malumori e rivalità. Poco dopo l’arrivo di Katharina, un importante cliente muore in sala mentre sta cenando: un infarto causato da un veleno è solo il primo di una serie di omicidi. Tra cadaveri congelati e assassini a colpi di salami francesi, la cuoca Katharina indaga con l’aiuto della sua coinquilina, l’intraprendente ostetrica Adela, difendendosi anche dalle avances dell’affascinante chef del Bue d’Oro.
Leggi la sinossi
Curve, capelli rossi e temperamento. Sono gli ingredienti irresistibili di Katharina Schweitzer, la nuova pasticcera e chef de garde-manger appena entrata a far parte dello staff del ristorante stellato Il Bue d’Oro, che il famoso cuoco Hugo Spielmann ha aperto nel centro di Colonia. Ma l’allegra brigata di cucina, cova malumori e rivalità. Poco dopo l’arrivo di Katharina, un importante cliente muore in sala mentre sta cenando: un infarto causato da un veleno è solo il primo di una serie di omicidi. Tra cadaveri congelati e assassini a colpi di salami francesi, la cuoca Katharina indaga con l’aiuto della sua coinquilina, l’intraprendente ostetrica Adela, difendendosi anche dalle avances dell’affascinante chef del Bue d’Oro.
Leggi la sinossi

Caro lettore, oggi ti voglio parlare del libro Delitto al pepe rosa di Brigitte Glaser, un giallo tedesco, dove una cuoca svolge le indagini. Una serie di omicidi da risolvere e nell’appendice è presente anche un ricettario. Per curiosità, ho verificato e riscontrato l’esistenza di due ristoranti Il bue d’oro, uno in provincia di Novara e uno a Valeggio sul Mincio.  Leggiamo insieme la trama.

Trama

Brigitte Glaser

Curve, capelli rossi e temperamento. Sono gli ingredienti irresistibili di Katharina Schweitzer, la nuova pasticcera e chef de garde-manger appena entrata a far parte dello staff del ristorante stellato Il Bue d’Oro, che il famoso cuoco Hugo Spielmann ha aperto nel centro di Colonia. Ma l’allegra brigata di cucina, cova malumori e rivalità. Poco dopo l’arrivo di Katharina, un importante cliente muore in sala mentre sta cenando: un infarto causato da un veleno è solo il primo di una serie di omicidi. Tra cadaveri congelati e assassini a colpi di salami francesi, la cuoca Katharina indaga con l’aiuto della sua coinquilina, l’intraprendente ostetrica Adela, difendendosi anche dalle avances dell’affascinante chef del Bue d’Oro.

Brigitte Glaser

Scrittrice tedesca, nata nella Foresta Nera nel 1955. Si occupa di formazione a Colonia, città dove vive da molti anni. I libri con le indagini della pasticcera Katharina Schweitzer, continuano nei libri Morte sotto spirito. La cuoca Katharina torna a casa, Assassinio à la carte. La cuoca Katharina e la mafia turca, Miele amaro. La cuoca Katharina e l’eredità pericolosa e Buffet al veleno. La cuoca Katharina e il terribile sospetto. Ha, inoltre, scritto una serie con due donne detective e alcuni libri per ragazzi, non ancora tradotti nella versione italiana. Nelle prossime settimane ti presenteremo, sempre in questa rubrica, anche gli altri libri di questa scrittrice, di cui apprezzo la capacità di combinare omicidi e ricette culinarie.

Leggete… con la lettura volerete! Buona lettura!

Ti piacciono questo tipo di libri? Hai letto libri di questo genere? Me ne consigli qualcuno?<

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Ti piacciono questo tipo di libri? Hai letto libri di questo genere? Me ne consigli qualcuno?<
0