Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
letti di notte, festival letterario

Letti di notte 2021: è festival a Carmagnola

Letti di notte, festival letterario di Carmagnola, ritorna ad ospitare scrittori e pubblico nel cortile di Cascina Vigna, dall'8 al 12 giugno 2021

Ritorna con l’edizione 2021, Letti di notte festival letterario di Carmagnola, comune dell’area metropolitana torinese. Dall’8 al 12 giugno, il cortile del parco di Cascina Vigna ospiterà sei scrittori, conosciuti ed emergenti, scelti dal Gruppo di Lettura organizzatore dell’evento. Gli organizzatori, malgrado le difficoltà del periodo particolare che stiamo vivendo, non si sono arresi davanti alle difficoltà e hanno voluto che il festival letterario si svolgesse anche per regalare una ventata di ottimismo:

Come tutte le cose, belle o brutte che siano, prima o poi finiscono. E finirà anche questa pandemia, questa emergenza Covid. Probabilmente non sarà tutto esattamente come prima, ma torneremo a vivere e riprenderanno i contatti sociali.

Questo il concetto espresso da  Maurizio Liberti, da sempre anima del festival letterario Letti di Notte che sicuramente  trova concordi tutti. Il Gruppo di Lettura, nei mesi precedenti ha continuato a leggere e a svolgere le normali attività preparatorie dell’evento, riunendosi in remoto. Liberti in prima persona ha pensato alle manifestazioni da proporre a tutti gli amanti della lettura che vorranno partecipare a Letti di notte.

Ho sempre lavorato come se la pandemia non esistesse. Ho contattato gli autori e le case editrici, mi sono tenuto in stretto contatto con le autorità e i miei collaboratori, immaginando che tutto possa risolversi per il mese di giugno. Folle ottimismo? Non mi sono nemmeno posto la domanda. Semplicemente ho cominciato a lavorare fissando delle date e cercando di chiudere il maggior numero di contatti con gli autori.

Folle ottimismo o meno il festival Letti di notte è una realtà che ha preso il via,  giorno 8 giugno e per cinque giorni, fino al 12, delizierà i partecipanti con un nutrito e interessante gruppo di autori scelti per l’evento che presenteranno le loro ultime pubblicazioni. Le manifestazioni che avranno inizio alle ore 21, si protrarranno per buona parte della serata e della notte... E non potrebbe essere altrimenti, anche per tenere fede al nome della manifestazione.

Letti di notte, la notte bianca della lettura, nasce nel 2012 dall’idea di un piccolo gruppo di appassionati lettori notturni che avevano sicuramente scoperto il piacere della lettura sotto le stelle. Di notte la lettura assume un altro volto, complice il silenzio che regala più serenità e concentrazione, assieme all’atmosfera giusta per gustare al meglio ciò che si legge.

letti di notte, festival letterario

Letti di notte: i partecipanti al festival

Nella rosa dei sei autori che allieteranno le serate di Letti di notte, sono inclusi scrittori a tutti gli effetti ma anche personaggi del mondo del cinema, del teatro, della radio e persino della cucina. I nomi sono stati resi noti nel corso di una manifestazione tenutasi a Carmagnola lo scorso 19 maggio. 

La Kermesse letteraria ha ospitato nel primo giorno, 8 giugno, la scrittrice, attrice e conduttrice televisiva Chiara Francini che ha presentato Il cielo stellato fa le fusa, edito da Rizzoli; stasera, mercoledì 9 giugno, ad avvicendarsi sarà Gianluca Gazzoli, conduttore radiofonico e televisivo, videomaker e narratore di storie che proporrà Scosse, edito da Mondadori; giovedì 10 giugno toccherà al vincitore di Masterchef, nonchè docente di sala e maìtre Francesco Aquila presentare My way, edito da Baldini & Castoldi.

Venerdì 11 giugno sarà l’attore teatrale e cinematografico Andrea Montovoli a presentare il suo libro Io non sono grigio, edito da Mondadori. La serata conclusiva di sabato 12 giugno vedrà invece due protagonisti:  il chimico e scrittore Marco Malvaldi che presenterà Il borghese pellegrino edito da Sellerio e Sergio Tofani, laureato in Conservazione dei Beni Culturali e scrittore, con Nuvole zero, felicità ventitrè, edito da Rizzoli

Sei libri di estremo interesse, sei storie indimenticabili, sono state scelte per contagiare i carmagnolesi con la voglia di leggere, commentano dal Gruppo di Lettura Carmagnola, che organizza il festival Letti di notte

 Davvero grazioso ed originale il manifesto della kermesse realizzato da Daniel Cuello, fumettista autodidatta nato in Argentina che vive in Italia da oltre trent’anni.

 

 

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Orgoglio e pregiudizio

Spazio ai classici: Sono posizionati tutti nello stesso modo in ogni libreria?

L'Imbalsamatore

Recensione l’imbalsamatore di Alison Belsham Newton Compton

Il diavolo ha due volti

Novità: Il diavolo ha due volti di Nancy Urzo

Il segreto di Olivia

Novità in libreria: Sperling & Kupfer, le uscite di ottobre 2021

1001 quiz sulla storia dell'arte

Novità in libreria: Newton Compton, le uscite di ottobre 2021

Speciale

Lifestyle: Trotula, la prima medica d’Italia e d’Europa

La notte è fatta per amare recitava una vecchie canzone… La notte però è fatta anche per leggere e sognare immergendosi in mille storie diverse.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0