Storia di una famiglia perbene Book Cover Storia di una famiglia perbene
Rosa Ventrella
Romanzo Rosa
Newton Compton
26 Aprile 2018
Ebook
384

Buonasera carissimi iCrewers, oggi per la rubrica “Leggilo anche tu:” vogliamo presentarvi un romanzo che uscirà il prossimo 26 Aprile per Newton Compton.

L’opera, scritta da Rosa Ventrella, è un romanzo ambientato nella Bari vecchia dove violenza e povertà si incontrano e dove un’amicizia può sbocciare nonostante il male è in costante agguato. Amicizia che si trasforma in breve tempo in amore, quel sentimento che può nascere anche in una terra dove il sole prosciuga tutta l’acqua di cui necessita per crescere. Il titolo del romanzo è [amazon_textlink asin=’B079TLLVSD’ text=’Storia di una famiglia per bene’ template=’ProductLink’ store=’game0ec3-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7acb0647-34e9-11e8-9c20-11b157c8801e’] e direi che ora di scoprire insieme la trama…

“Anni Ottanta. Le estati a Bari vecchia trascorrono tra i vicoli di chianche bianche, dove i ragazzini si rincorrono nei dedali di viuzze, in mezzo ai profumi delle lenzuola stese e dei sughi saporiti. Maria cresce insieme ai due fratelli più grandi, Giuseppe e Vincenzo. È una bambina piccola e bruna con tratti selvaggi che la rendono diversa: una bocca grande e due occhi quasi orientali che brillano come punte di spillo. Ha un modo di fare astioso e insolente che le ha procurato il soprannome di Malacarne. Vive immersa in una terra senza tempo, in un rione fatto di soprusi subìti e inferti, in cui è difficilissimo venire a patti con la vita. L’unico punto fermo nella sua vita è Michele, figlio della famiglia più disgraziata di Bari vecchia. La complessa amicizia tra i due si salda e rinforza attraverso i momenti salienti della loro esistenza. Fino a quando, diventati adulti, scopriranno che a legarli è ben più che un sentimento fraterno. Un amore che, anche se impossibile, li preserva dal rancore verso il resto del mondo e dalla decadenza che li circonda.”

La critica considera la scrittura di quest’autrice paragonandola alla bellezza arcana di una Murgia di Sardegna o di una Laura Pariani delle terre Nordiche.

L’autrice, di origini baresi ma residente a Cremona, detiene un Master in Dirigenza Scolastica ed è laureata in Storia Contemporanea. Relatrice in diversi meeting con argomento principale la condizione della donna nella storia, ha scritto per diverso tempo su moltissime riviste specializzate in storia.

Durante la sua carriera ha lavorato come editor in una casa editrice ed ha organizzato diversi laboratori di scrittura creativa collaborando con il CPIA di Cremona ai quali adulti e ragazzi partecipano entusiasti. Con Newton Compton ha già pubblicato [amazon_textlink asin=’B00EW5GONG’ text=’Il giardino degli oleandri’ template=’ProductLink’ store=’game0ec3-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f806209d-34eb-11e8-98fb-15dda49c7385′] e [amazon_textlink asin=’B00OQXCTYM’ text=’Innamorarsi a Parigi’ template=’ProductLink’ store=’game0ec3-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0e96f35e-34ec-11e8-bd2c-533c39c321cc’].

Noi vi aspettiamo con un’altra interessantissima uscita per la nostra super rubrica che sicuramente vi conquisterà!

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami