0

Leggilo anche tu: “Non so perché ti amo” di Mariana Zapata

Non so perchè ti amo
0

0

Leggi la sinossi

Se amate le storie d’amore, quelle che in poche righe riescono già a rapire il lettore, il nuovo romanzo “Non so perché ti amo” di Mariana Zapata fa proprio per voi.

Una scrittura schietta, ricca di battute, divertente, che sa creare personaggi verosimili. La storia d’amore di due persone che inizialmente non si sopportano, costrette a frequentarsi per necessità sportive, quelle del pattinaggio sul ghiaccio in coppia. Di seguito la sinossi.

Jasmine Santos ha trascorso quasi tutta la sua vita sul ghiaccio: è una campionessa di pattinaggio in coppia. Ma ora che il suo partner l’ha scaricata, non ha molte opzioni: per quanto sia talentuosa, il suo caratteraccio è un vero ostacolo a trovare qualcuno disposto a fare coppia con lei. Forse è arrivato il momento di dire addio ai pattini? Quando il campione del mondo in carica, Ivan Lukov, le chiede di diventare la sua nuova partner, Jasmine sa che potrebbe essere un’occasione unica e irripetibile. Il problema è che lei e Ivan non si sopportano e non fanno che litigare da quando sono adolescenti. Se vogliono che la coppia funzioni, devono provare ad andare d’accordo… o almeno a cercare di non uccidersi durante gli allenamenti. Perché il pattinaggio è una questione di fiducia ed è impensabile vincere una gara senza fidarsi l’una dell’altro. Se Jasmine vuole davvero tornare in pista, dovrà rimettere tutto in discussione. Persino il suo odio per Ivan.

Mariana Zapata

Mariana Zapata

Mariana Zapata scrive da sempre storie d’amore e racconta che ha iniziato a farlo il giorno stesso in cui per la prima volta ha preso in mano una penna e ha imparato a scrivere. Nata in Texas, Mariana vive a Pagosa Springs in Colorado con suo marito e con Dorian e Kaiser, i loro due amatissimi alani. È l’autrice del best seller L’infinito tra me e te.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp