Doppio vetro Book Cover Doppio vetro
Halldóra Thoroddsen
Romanzo
Iperborea
24 aprile 2019
Cartaceo
128

Un romanzo che inneggia alla vita

Caro lettore, oggi ti voglio consigliare un libro vincitore di due premi: quello della letteratura femminile islandese e quello della letteratura europea nel 2017. Leggiamo insieme la trama di “Doppio vetro” di Halldóra Thoroddsen, pubblicato da Iperborea.

Trama

Dal doppio vetro delle sue finestre in un piccolo appartamento nel centro di Reykjavík, un’anziana donna osserva la vita da cui si sente ormai tagliata fuori ma che continua ad attrarla, a porle domande, a nutrire la sua «fame di giorni» e il suo desiderio di appartenere al presente. Vedova con figli che hanno da tempo preso la loro strada e nipoti ormai cresciuti e sempre più lontani, la sua esistenza subisce una scossa inaspettata con l’entrata in scena di un uomo. Un coetaneo che forse ha già incrociato brevemente in gioventù, un ex chirurgo separato dalla moglie che senza timore le si dichiara e la corteggia, facendole riscoprire l’ebbrezza della complicità e del sentirsi desiderati. Ma è ammesso, opportuno, o anche solo possibile innamorarsi ancora alla sua età? Che cos’ha in fondo l’amore da offrire a due solitudini al tramonto? E perché la passione senile rimane un tabù, perfino agli occhi di amici e famigliari, qualcosa da negare o deplorare come un capriccio? Attraverso le emozioni, i pensieri e le paure della protagonista, in una dimensione sospesa tra la profonda sensibilità e il disincanto ironico che si maturano con gli anni, ci immergiamo in un’avventura sentimentale che raramente trova voce in letteratura. Doppio vetro è un delicato canto d’amore alla vitalità interiore che non si rassegna allo sfiorire del corpo, un racconto poetico di toccante empatia sullo scarto tra i ruoli che la società impone a ogni stagione della vita e un sentire che non invecchia quasi mai con l’età.

Halldóra Thoroddsen

Thoroddsen Halldóra

Nata il 2 agosto 1950 a Reykjavík, dopo essersi laureata all’Istituto pedagogico islandese e diplomata all’Accademia d’arte d’Islanda, ha lavorato come insegnante e direttrice di programmi radio. Ha scritto numerose opere, Doppio vetro è il primo romanzo tradotto in italiano.

Potrete conoscere la scrittrice al Salone Internazionale del libro di Torino, presso la sala internazionale, domenica 12 maggio alle ore 17,30.

Leggete…con la lettura volerete! Buona lettura!

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami