Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Storie ncredibili delle Olimpiadi Luciano Wernicke

Sport in book. Storie incredibili delle Olimpiadi di Luciano Wernicke

Le curiosità dei Giochi Olimpici De Agostini pubblica il libro sugli aneddoti che hanno caratterizzato le Olimpiadi nell'ultimo secolo.

Storie incredibili delle Olimpiadi

Le storie incredibili delle Olimpiadi sono infinite! In effetti i giochi olimpici non sono mai stati considerati solo un evento sportivo. Nella memoria sportiva sono i più importati ed entusiasmanti giochi e lo saranno anche questa volta; a mio avviso, molto di più, per l’attesa, per i dubbi e le incertezze che li hanno circondati e per le stravaganti particolarità che li renderanno unici nella storia..

Le storie incredibili delle olimpiadi, curiosità e aneddoti

Un evento consegnato alla Storia in uno dei momenti più difficili ma che finalmente è pronto a regalarci emozioni, lasciandoci magari tante piccole storie da tramandare alle nuove generazioni. In attesa possiamo dare uno sguardo al passato e scoprire le piccole e incredibili curiosità che hanno caratterizzato le olimpiadi trascorse. Se ricordi, in  alcuni dei miei articoli ti ho parlato di personaggi particolari, storie di atleti scomparsi, gare svolte in condizioni fuori dal normale, ma ce ne sono davvero ancora tanti da scoprire e tutti incredibili.

Luciano Wernicke

A proposito, per stuzzicare la tua curiosità, ho sottomano un libro molto interessante che uscirà il 6 luglio prossimo, il titolo è Storie incredibili delle Olimpiadi, I fatti più curiosi, i record più strani, gli uomini e le donne che hanno fatto la storia, pubblicato da DeAgostini. L’autore è lo scrittore e giornalista sportivo argentino Luciano Wernicke.

Qualcosa su di lui. Dopo la laurea in giornalismo presso l’Universidad del Salvador ha lavorato per 22 anni presso l’agenzia Diarios y Noticias (DyN) ed è stato collaboratore di numerosi media argentini come le riviste Humor e El Gráfico e il quotidiano Olé.

È autore di molti articoli per pubblicazioni in Colombia, Norvegia, Giappone, Stati Uniti, Inghilterra e Scozia. Non solo, ha insegnato per quasi vent’anni presso istituzioni come il Círculo de Periodistas Deportivos e l’Universidad Argentina de la Empresa (UADE).
Suoi numerosi libri pubblicati in Argentina, Uruguay, Cile, Colombia, Messico e Stati Uniti: Storie insolite dei Mondiali (2010), Storie insolite dei Giochi Olimpici (2012), Storie insolite di calcio (2013), Dottore e campione autobiografia di Carlos Bilardo (2014), James, è nata una crepa, la biografia di James Rodríguez, edito nel 2014, Storie insolite della Copa Libertadores pubblicato nel 2015, Parole rotonde (2016).

Storie incredibili delle Olimpiadi, i record più strani, gli uomini e le donne che hanno fatto la storia

Storie ncredibili delle Olimpiadi Luciano Wernicke

Luciano Wernicke racconta centinaia di aneddoti curiosi sui Giochi olimpici estivi, dal 1896 al 2016; le storie, le rivalità, le emozioni, le sorprese, i sogni di gloria e le beffe del destino.

Medaglie e sudore, bandiere e infortuni, volti esultanti, pianti e pettegolezzi succosi. Le Olimpiadi sono l’evento sportivo più importante e coinvolgente del mondo, la competizione che ogni quattro anni (ma a volte, come ci siamo accorti nel 2020, anche qualcuno in più) fa trattenere il fiato agli appassionati di ogni angolo dei cinque continenti.

Per la bellezza dello sport, ma anche per tutto ciò che ci sta dietro: oltre i medaglieri e gli albi d’oro c’è un ricco patrimonio di storie, emozioni, rivalità, imprevisti, sorprese e beffe atroci.

Perché anche agli atleti migliori del mondo, per quanto possano sembrarci moderni dèi dell’Olimpo, capita di smarrire proprio la valigia con l’attrezzatura fondamentale per gareggiare, o di alzare troppo il gomito nel momento più sbagliato; di ammalarsi, innamorarsi, spaventarsi… o di non svegliarsi in tempo.

In questo inesauribile repertorio di storie, scopriamo che si può perdere una medaglia a causa del traffico, o vincerla ma restare totalmente ignoti; che un corridore è scomparso nel nulla durante una gara, e un turista si è ritrovato vincitore su un podio; che un pugile ha perso due volte lo stesso incontro, e che più di un’atleta ha gareggiato, e vinto, mentre era incinta; che ci sono stati gesti di commovente generosità e di imbarazzante bassezza, e che i trucchi per sfuggire all’antidoping possono avere effetti ridicoli e disastrosi…

Ti ricordo che potrai trovare Storie incredibili delle Olimpiadi dal 6 luglio in tutti gli store, nel frattempo puoi prenotarlo su Amazon!

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Principe di cuori

I romanzi della Verona Legacy di L. A. Cotton arrivano su Kindle unlimited

Speciale

Prenditi tempo… consiglia Pablo Neruda

Gestire se stessi. Le chiavi del successo

Novità in libreria: Gestire se stessi. Le chiavi del successo di Peter F. Drucker

Mr Wrong lezioni d'amore

Novità in libreria: le letture Mondadori di luglio 2021

Case sugli alberi. Edizione italiana e inglese

Libri da… I quattro Hotel e il villaggio sugli alberi in Piemonte

Profumi

Recensione: Profumi, libro di Paola Bottai

Le storie incredibili delle olimpiadi parlano di momenti unici dove la realtà e immaginazione hanno dato vita a storie al limite del surreale. Leggi il libro è davvero molto bello.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0