1

#iorestoacasa: Maratona Trono di spade su Sky

Da domani tornano su Sky tutti gli episodi della serie TV tratta dai libri di George R.R. Martin

il trono di spade
0

1

LA MARATONA DE -IL TRONO DI SPADE- IN ARRIVO SU SKY

Sono tante le iniziative che aderiscono alla campagna #iorestoacasa, tutte con il fine di intrattenere noi cittadini italiani che siamo costretti a questa quarantena per via dell’epidemia di Coronavirus  che sta stravolgendo le nostre abitudini e le nostre vite. In questo senso, non possiamo negarlo, gioca un ruolo fondamentale la televisione. L’ultima idea, in ordine cronologico, arriva dalla TV a pagamento Sky, che da domani dedicherà un canale alla serie TV Il trono di spade.

Ma andiamo con ordine, in queste ultime settimane sono tante le proposte del piccolo schermo volte a regalare momenti spensierati alle famiglie chiuse in casa, noi di iCrew non ci siamo fatti sfuggire le più importanti legate o derivanti dal mondo dei libri. Ti abbiamo così segnalato l’iniziativa di Rai 3 incentrata sui grandi della letteratura, quella di Italia 1 che per un mese trasmetterà tutta la saga di Harry Potter , il maghetto nato dalla penna di J.K Rowling, ed ora eccoci, o meglio eccomi, a segnalarti una nuova iniziativa che mi rende davvero molto contento.

il trono di spade

Da domani, infatti, se dentro di te hai un animo nerd, o se sei un grande appassionato della serie Il trono di spade, avrai la possibilità di rivedere tutti gli episodi, a partire dal primo della prima stagione fino ad arrivare all’ultimo dell’ottava, grazie alla maratona GOT ( c’è davvero bisogno che io ti spieghi cosa significa GOT? ) che per otto giorni occuperà un canale speciale dedicato sulla piattaforma Sky. Una stagione al giorno, per otto giorni. Dal 26 Marzo al 2 Aprile.

Ci sarà dunque l’occasione per rivivere tutte le vicende ambientate a Westerosci sarà dunque l’occasione per rivedere personaggi come Ned Stark, Joffrey Baratheon, Khal Drogo, Robb Stark, Catelin Tully: tutti protagonisti che si sono persi per strada con lo scorrere delle stagioni, sarà l’occasione per rivivere momenti come le Nozze rosse, la battaglia dei bastardi, ma sopratutto, per me, sarà l’occasione per rivedere Cersei Lannister, la mia regina. E perdonami caro iCrewer se parlando de Il trono di spade cado in considerazioni molto personali, non me ne volere, e sopratutto non me ne vogliano Jon Snow e Daenerys Targaryen. 

Ovviamente sto dando per scontato che tu sappia di cosa sto parlando, che tu già conosca tutti i personaggi che ho nominato e che tu sia un grande appassionato di questa serie. Se così non fosse… beh se così non fosse io ti invito in un modo incredibile. Non conoscere questi rimandi, significherebbe non avere ancora mai visto Games of Thrones e in questo periodo io vorrei tanto essere in quella condizione.

Quanto mi piacerebbe poter iniziare ora, con tutte queste ore a disposizione, questa serie. Quanto mi piacerebbe rimanere senza parole alla decapitazione di Ned Stark, quanto mi piacerebbe odiare con tutto il cuore il piccolo Joffrey e gioire della sua morte, quanto mi piacerebbe rimane affascinato dalla mente di Tyrion Lannister o dalla bellezza di Margaery Tyrell.

Quanto vorrei non aver ancora sofferto così tanto per tutta l’Odissea degli Stark, e quanto vorrei, nonostante tutto riuscire a smettere di amare così incondizionatamente Cersei, il più perfido e il più carismatico personaggio della serie. Ecco perché ti invidio, se ancora non l’hai visto, perché il tuo cuore è ancora un libro bianco da riempire con le emozioni ed i sentimenti che via via proverai per questo o quel personaggio.

E poi vuoi mettere l’emozione ogni volta che suonano le note della sigla iniziale?

IL TRONO DI SPADE: I LIBRI

Come ben sai, nonostante io ti abbia già dimostrato la mia dedizione a questa serie TV, il Trono di Spade è tratto dai libri scritti dallo statunitense George R.R Martin, grande autore di Fantasy e Horror. La serie inizialmente doveva essere una trilogia, ma poi, visto il grande successo esploso grazie alla trasposizione televisiva, Martin ha deciso che per completare degnamente l’opera sarebbero serviti sette volumi. Attualmente ne sono stati pubblicati solo cinque, il sesto è in fase di stesura.

Il titolo originale della serie è Cronache del ghiaccio e del fuoco, titolo che richiama certamente la fantasia ad una ambientazione fantasy. L’inizio della stesura del primo libro è datata 1991, anche se è stata pubblicata per la prima volta nel 1996.

il trono di spade

Il primo volume, l’unico che citerò, quello che ha dato il nome alla serie: Il Trono di spade, narra le vicende ambientate in questo regno immaginario, Westeros, dove tra draghi, amori proibiti, scene di violenza e di sesso, battaglie e incomprensioni tra popoli del Nord e popoli del Sud, tutta la popolazione deve guardarsi ed unirsi per combattere la minaccia che arriva dall’estremo nord: gli estranei. Il popolo dei non morti che a grandi passi si sta dirigendo verso la Barriera che protegge il regno controllata dai guardiani della notte.

È in questo volume che si trova la frase più celebre di tutta la saga: Winter is coming, l’inverno sta arrivando. 

È questo il punto di partenza di tutta la storia: il regno è insidiato dall’avanzata degli estranei. Ma giochi di potere, intrighi politici, intrighi amorosi, colpi di pazzia e battaglie efferate, daranno vita ad una serie di eventi e storie che coinvolgono il lettore trasportandolo in un mondo dal quale non sarà mia in grado di uscire.

Una volta che hai letto, oppure visto Il Trono di Spade, non te ne libererai mai più.

Parole di lupetto.

Anzi di metalupo.

 

Voto iCrewers (5 / 1)
Tu sei un appassionato di questa serie? Sai muoverti bene all’interno dei Sette Regni?

1
Lascia un commento!

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
1 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Erika Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Erika
Ospite
Erika
Voto iCrewers :
     

Adoro GOT, l’ho visto non so più quante volte, ma qualche puntata me la so sempre persa. Grazie dell’info. Starò 8giorni a guardarlo🥰. Ammetto però che l’ultima serie mi ha delusa parecchio🥶.
Bell’articolo Stefano🤩

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Tu sei un appassionato di questa serie? Sai muoverti bene all’interno dei Sette Regni?
0