Giornata Mondiale dell'Orgasmo

Giornata Mondiale dell’Orgasmo: come ne parlano i libri

Ecco perché si celebra l'orgasmo femminile

Oggi 31 luglio è la Giornata Mondiale dell’Orgasmo. Ai più sembrerà strano ricordare e celebrare l’orgasmo, in particolare sdoganare quello femminile. Per l’uomo l’orgasmo è qualcosa di evidente, che si conclude con l’eiaculazione. Per la donna il discorso è più complicato, perché entrano in gioco tanti fattori, anche culturali.

Giornata Mondiale dell’Orgasmo

La Giornata Mondiale dell’Orgasmo, una celebrazione annuale dedicata al piacere, in tutte le sue più intime sfaccettature.

La parola orgasmo è una delle parole più cercate su Google a livello mondiale ma di cui se ne parla molto poco, soprattutto di quello femminile.

Giornata Mondiale dell'OrgasmoTroppi ancora sono i tabù legati alla sessualità e resta per questo argomento sconosciuto e, allo stesso tempo, fonte di ansia e di insicurezze per moltissime persone. Inoltre, si cade facilmente in fraintendimenti e incomprensioni, soprattutto in una coppia. Basti pensare che per secoli il piacere femminile non era visto di buon occhio, in alcune culture, addirittura, la donna non poteva provare nessun tipo di piacere sessuale.

Per queste ragioni, si celebra la Giornata Mondiale dell’Orgasmo, un modo per aprire nuove discussioni su vari aspetti di questo argomento e sensibilizzare su cosa sono veramente gli orgasmi e come influenzano il nostro corpo e la nostra mente.

Le origini

Le origini di questa ricorrenza sono internazionali. Il National Orgasm Day si celebra dal 2015 prima di tutto nel Regno Unito, in Australia e Stati Uniti, ma anche l’Italia non è da meno. Da non confondere con il Global Orgasm Day, nato il 22 dicembre 2006 da tre attivisti di San Francisco per protestare contro la guerra in Iraq.

Se poi non vi basta e ritenete che questa giornata sia troppo generica, l’8 agosto è la Giornata Mondiale dell’Orgasmo Femminile.

I consigli di lettura per la Giornata Mondiale dell’Orgasmo

Per celebrare l’orgasmo e approfondirne la conoscenza, vi consiglio alcun letture.

Giornata Mondiale dell'OrgasmoAmore e Orgasmo di Alexander Lowen

Leggiamo la trama di Amore e Orgasmo:

Quali sono le cause dell’impotenza orgastica, dell’eiaculazione prematura nell’uomo e della cosiddetta ‟frigidità” nella donna? Fino a che punto l’atteggiamento attualmente prevalente nei confronti del sesso, quell’atteggiamento che si pretende affrancato dai vecchi pregiudizi, corrisponde a un’effettiva maturazione sessuale, e non è invece espressione nevrotica? Come si producono le figure del playboy, del ‟fratello maggiore” o del ‟conquistatore”?

Quali fattori fissano la donna nel ruolo di oggetto sessuale-prostituta, di tipo materno, o di vergine-sorella? Quali sono i disturbi fisici dell’omosessuale? Perché la donna omosessuale diventa ‟attiva” o ‟passiva”? Che cos’è l’omosessualità latente? Esprime un concetto valido questa definizione? E quali sono gli atteggiamenti che tradiscono l’omosessualità latente in un certo tipo di attività eterosessuale? L’analisi teorica è illustrata da un abbondante materiale clinico, da numerosi esempi di casi individuali per i quali Lowen ha attinto a una lunga esperienza professionale.

Giornata Mondiale dell'OrgasmoLa funzione dell’orgasmo. Dalla cura delle nevrosi alla rivoluzione sessuale e politica di Wilhelm Reich

Godere. Orgasmo: il curioso accoppiamento tra scienza e sesso di Mary Roach

0 0 voti
Voto iCrewers

Cosa ne pensi di questa giornata? È giusto parlarne per eliminare sempre più tabù?

Ileana Picariello
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI