Oggi vi presentiamo in anteprima Il pugnale e la perla nera di Pitti Duchamp. Il nuovo romanzo storico, che rientra nella serie D’amore e d’Italia, in uscita proprio in questi giorni.

La cover di questo nuovo libro, molto ben curata, è un opera di Cora Graphics (Cora Bignardi); vogliamo sottolineare come anche questa volta la protagonista della copertina sia una bellissima donna.

Per voi la sinossi.

1849-1863 Firenze – Moravia – Napoli

Per la piemontese Marchesina Giovanna della Spada di Monteverde e il napoletano Principe Filippo Vattilieri di San Garlizio innamorarsi è questione di un battito di ciglia. Ma la magnifica diciassettenne fedele ai Savoia non calcola che, cadendo ai piedi di un fedele suddito del Re Borbone Ferdinando II, mette in pericolo gli ideali risorgimentali per i quali la sua famiglia ha sempre combattuto.

Intanto l’Europa è scossa da una Primavera dei popoli che vede trionfare l’Impero austriaco e la Penisola italiana è costretta a chinare la testa di fronte al colosso imperiale.

Mentre quel fascinoso sbruffone di Filippo, portavoce del sovrano del Regno delle due Sicilie nel Granducato di Toscana, è pronto a mettersi contro i Marchesi della Spada per poter sposare la sua Ninetta, un potente Duca austriaco comincia a dettare legge sulle loro vite. Il Principe di San Garlizio si ritrova costretto a scegliere tra la fedeltà al suo Re e un amore che sembra destinato a dissolversi nel nulla tra intrighi politici e allontanamenti forzati. Le loro speranze di felicità sfumano costringendoli a radicali cambiamenti.

Sullo sfondo di un’Italia risorgimentale piena di contraddizioni, un romanzo che concede la parola a chi ha perso la guerra, a chi aveva un patriottismo differente da quello italiano, a chi non voleva abbandonare la propria identità. 

 

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami