Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Libri per Natale

Metti una cena galante con… un personaggio immaginario della letteratura

Con chi ti piacerebbe sederti al tavolo per una cena, tra i cinque personaggi proposti?

Oggi facciamo un gioco. Un piccolo test divertente per condividere insieme qualche momento di spensieratezza, guidati dalla nostra grande passione per i libri e per la letteratura. Ho pensato di scegliere cinque nomi, cinque grandi protagonisti dei libri, per chiederti, cara iCrewer, con quale personaggio immaginario della letteratura andresti volentieri a cena. 

Una domanda che naturalmente è rivolta anche ai nostri lettori di sesso maschile. Non escludo che poi, sempre in maniera simpatica e giocosa, non si possa fare lo stesso quiz, anche con le protagoniste femminile dei romanzi.

Con quale personaggio immaginario della letteratura andresti a cena?

Per facilitare il compito e per rendere la cena più succulenta, ho scelto cinque personaggi che, grazie romanzo di cui sono protagonisti, hanno fatto il salto sul grande schermo. Mi spiego, si tratta di romanzi che hanno avuto la loro trasposizione cinematografica, in modo che, quindi, risulti più facile dare un volto al personaggio immaginario della letteratura in questione. Insomma, li abbiamo visti anche al cinema, oltre che letti!

La scelta dei cinque nomi non è stata semplice, sono infatti tanti, tantissimi i personaggi maschili che meriterebbero una possibilità con le nostre amiche lettrici (sempre per la cena galante), ma, alla fine, sono andato ad attingere ai miei gusti personali con l’intento di sottoporti una selezione valida e che rappresenti diversi tipi di personalità e bellezza.

Non mi dilungo oltre, e ti rinnovo la domanda: con quale personaggio immaginario della letteratura tra i cinque proposti ti piacerebbe uscire per una cena galante?

Simon Basset – Il duca di Hastings

Il primo personaggio immaginario della letteratura che ti propongo è senza dubbio l’uomo del momento. Simon Basset, il duca di Hastings della serie Bridgerton, interpretato dal bellissimo Regé Jean Page. Una serie che in questa prima parte dell’anno ha spopolato, ottenendo un successo enorme, a mio avviso meritato.

serie bridgerton

Serie tratta dai libri di Julia Quinn, scrittrice statunitense, che in questo periodo sta avendo una incredibile popolarità. Si tratta di romanzi rosa ambientati nel periodo della reggenza inglese.

Il nostro protagonista, Simon Basset, il duca di Hastings, è uno scapolo ambito da tutte le ragazze che fanno il loro debutto nell’alta società. Un uomo bello, affascinante e con un passato non felicissimo per via dei rapporti con il padre.

Grazie alla interpretazione dell’attore britannico, il duca è subito diventato l’icona sexy del nuovo anno. Elegante, seducente, ben fisicato e con modi di fare ammalianti.

Sarà lui il tuo compagno ideale per una cena galante?

Christian Grey – L’uomo dalle cinquanta sfumature

In molti, dopo aver seguito le vicende di Bridgerton, hanno azzardato un paragone tra il duca e il suo predecessore, in quanto a carica sexy, Christian Grey, il protagonista dei libri erotici scritti dall’autrice britannica E. L. James.

personaggio immaginario della letteratura

Sto chiaramente parlando di  Cinquanta sfumature di grigio, il primo libro della serie, uscito nel 2011 e diventato un vero e proprio best sellers; tanto da diventare anche un film di grande clamore mediatico nel 2015, con il bellissimo Jamie Dornan a interpretare il ruolo del nostro candidato alla cena.

Christian Grey è un ricco imprenditore, ben affermato nel campo lavorativo. Anche lui ha alle spalle un passato burrascoso, ma, nonostante questo, sembra incarnare l’ideale di uomo perfetto. Colto, educato, intelligente, bello, propositivo e con un grande cuore rivolto ai più bisognosi.

Della sua passione per il ruolo di dominatore, visto che parliamo di una cena galante e basta, direi che non ci interessa (quanto è divertente scrivere questo articolo simpatico e umoristico).

Insomma, vorresti essere Anastasia per una cena?

James Bond –  l’agente segreto 007

Il terzo personaggio immaginario della letteratura che ho scelto da mettere tra i candidati di questo gioco è l’agente segreto più famoso del mondo: James Bond. Personaggio carismatico, perspicace, elegante e senza dubbio con classe da vendere.

Casino Royale

Ideato dalla penna dello scrittore britannico Ian Flemingha ottenuto la sua popolarità grazie alla serie di film in cui molti attori hanno prestato il loro volto per interpretarne la parte. Uno dei più amati è stato senza dubbio il compianto Sean Connery, mentre l’ultimo, in ordine cronologico, Daniel Craig, con una nuova pellicola che dovrebbe uscire proprio quest’anno, se ricordo bene.

Il primo libro, pubblicato nel 1953, è stato Casino Royale, mentre tutta l’opera comprende dodici romanzi e due raccolte di racconti. Ma sto parlando solo delle opere scritte da Fleming, perché dato il grande successo, nel corso degli anni, molti autori, anche rinomati, hanno scritto romanzi con protagonista l’agente segreto. (fonte wikipedia)

È chiaro che anche parlando di James Bond, stiamo parlando di un grandissimo seduttore, e, cara lettrice, nel caso tu voglia diventare una bond girl per il tempo di una cena, ricordati di fargli trovare al tavolo un Martini Cocktail perfettamente in linea con la sua ricetta speciale.

Jon Snow – il Re di Grande Inverno

Questa è stata una scelta di cuore. Non potevo escludere dai candidati uno dei miei preferiti assoluti della letteratura fantasy. Si tratta di Jon Snow, uno dei personaggi chiave de Il trono di spade. Forse la più acclamata serie televisiva dell’ultimo decennio, se non di sempre.

Serie tratta dai meravigliosi libri di George R. R. Martin che caratterizzano la saga fantasy medievale Cronache del ghiaccio e del fuoco, che, al momento, si compone di cinque capitoli, con un sesto, si dice, in dirittura d’arrivo, o, almeno, in stesura.

A dare il volto al travagliato personaggio è l’amatissimo attore britannico Kit Harington. Jon Snow è un uomo leale e dai giusti principi. Un uomo che non ha mai davvero conosciuto la madre e che nel suo percorso per salvare i sette regni si trova a superare innumerevoli difficoltà. La sua giustezza d’animo è la sua forza, forse la vera spinta che lo farà diventare uno dei personaggi più amati di tutta la saga. Un eroe in grado di prendere spesso decisioni difficili, anche quanto queste contrastano i suoi sentimenti.

Qualcuno dice, un uomo da sposare, io invece ti chiedo se vorresti essere la sua compagna per una cena galante.

Salvo Montalbano – Il commissario con la passione per la tavola

In ultimo, non potevo certo evitare un personaggio immaginario della letteratura di casa nostra. Parlo del Commissario Montalbano, il protagonista dei tanti libri firmati Andrea Camilleri.

la forma dell'acqua

Uno dei personaggi più amati anche della televisione, dove, interpretato dal bravissimo Luca Zingaretti, sbanca i dati auditel a ogni messa in onda degli episodi della fiction a lui dedicata. Anche quando si tratta di repliche!

Il primo libro che lo vede protagonista è La forma dell’acqua, che risale al 1994.

Visto che parliamo di sedersi a un tavolo per cenare, non potevo escludere il Commissario dalla rosa dei candidati. La sua passione per la buona cucina è nota a tutti, così come quella per le belle donne. Carattere scontroso, introverso, riservato ma con una giusta dose di ironia che non guasta mai.

Unica controindicazione? Non ama molto parlare mentre mangia. Ma potrebbe diventare una cena davvero alternativa.

CONCLUSIONI

Spero di averti strappato un sorriso e di averti regalato un piccolo momento di intrattenimento, ne abbiamo davvero bisogno in questo periodo.

Aspetto i tuoi commenti e, perché no, le tue scelte, che magari ricadranno su qualche altro personaggio immaginario della letteratura che io non ho inserito nella rosa dei candidati…

Basta che non mi scegliate Hannibal Lecter 🙂

 

5 2 voti
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Lostland, Ritorno al mondo che non c'è

Lostland, Ritorno al mondo che non c’è, Margie Simmons

La circonferenza delle arance. la prima inchiesta della commissaria Lolì

Le grandi Fiction sulla Rai tratte dai libri: Lolita Lobosco

Lingua madre

Il premio Calvino Maddalena Fingerle e il romance di Flora Gallert

Speciale

Il primo libro non si scorda mai

Un mondo di donne

Un mondo di donne di Lauren Beukes – Fanucci Editore

L'angelo trafitto

L’angelo trafitto di Alberto Büchi: segnalazione

Allora, con chi usciresti a cena tra questi cinque personaggi letterari?
Sottoscrivi
Notificami
guest
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
Alessandra Di Maio
Alessandra
1 mese fa
Voto iCrewers :
     

Un articolo molto carino che ti strappa anche dei sorrisi! Be’, senza ombra di dubbio sceglierei il commissario più affascinante e perspicace dell’Isola! La nostra cena si svolgerebbe in silenzio, come da prassi, per inondarlo di domande dopo 😉 Bravo Ste’!

Erika
Erika
1 mese fa
Voto iCrewers :
     

Fino a qualche settimana fa ti avrei detto senza ombra di dubbio Jon Snow…. Poi ho visto la serie Bringderton 😉

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0