Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Amore virtuale

Italia tutta gialla… e i nostri amici di chat!?

E ora che l'Italia è tutta gialla con qualche timido sprazzo di bianco dove finiscono le relazioni virtuali? Ma virtuale è reale?

Tempo fa ti ho parlato delle amicizie che si creano in rete e di quanto il periodo appena trascorso sia servito ad aumentarle. E ora che l’Italia è tutta gialla con qualche timido sprazzo di bianco dove finiscono le relazioni virtuali? Ma virtuale è reale?

Ora dobbiamo capire se quell’amicizia in chat è vera o solo un fuoco di paglia.

Come fare? Semplice chiediamo un appuntamento al nostro amico:

se puoi sognarlo si può avvereare

Se tiene a te ti dirà di sì.

Ti invito a leggere Virtuale è reale di Giovanni Grandi (Paolini editoriale)virtuale è reale

La vita di tutti, specialmente delle nuove generazioni, si svolge sempre più nella dimensione online, sulle piattaforme social e attraverso le chat. Gli ambienti online non sono una simulazione di realtà, sono la realtà stessa delle relazioni interpersonali e sociali. Per questo occorre rielaborare lo sguardo sulla vita e sulla società nella consapevolezza che «virtuale è reale». Ispirandosi al Manifesto per la Comunicazione non ostile, Giovanni Grandi invita a porre attenzione agli stili comunicativi da preferire – quelli non aggressivi e rispettosi dell’altro – per prendersi cura delle relazioni. Dieci spunti di riflessione e discussione per chi desidera affrontare con semplicità e profondità la sfida etica dell’integrazione tra virtuale e fisico nelle interazioni e nelle relazioni.

Rifletti sul sottotitolo di questo testo: Aver cura delle parole per aver cura delle persone.

Puoi leggere ciò che vuoi, puoi credere che tutto è normale ma poi ti trende sta ca**o di ansia cone dice Sarah Knight e non sai come tornare… alla realtà.

Virtuale è realecruciani

Chissà quante persone si trovano a vivere un rapporto virtuale che è più ingtenso di uno reale ma non hanno la forza e soprttutto il coraggio di dirselo, perchè è strano, perchè non è accettato da tutti, perchè l’altro potrebbe essere chiunque.

Ti ripropongo un libro divertente sul tema: La guerra dei like di Alessia Cruciani. Una lettura adatta del 12 anni

Basta un attimo per rovinare la vita di qualcuno. E ci vuole tutta la forza del mondo per riuscire a reagire.

 

 

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Orgoglio e pregiudizio

Spazio ai classici: Sono posizionati tutti nello stesso modo in ogni libreria?

L'Imbalsamatore

Recensione l’imbalsamatore di Alison Belsham Newton Compton

Il diavolo ha due volti

Novità: Il diavolo ha due volti di Nancy Urzo

Il segreto di Olivia

Novità in libreria: Sperling & Kupfer, le uscite di ottobre 2021

1001 quiz sulla storia dell'arte

Novità in libreria: Newton Compton, le uscite di ottobre 2021

Speciale

Lifestyle: Trotula, la prima medica d’Italia e d’Europa

E ora che l’Italia è tutta gialla con qualche timido sprazzo di bianco dove finiscono le relazioni virtuali? Ma virtuale è reale?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0