0

Sogni di Carta: Daniela Perelli e un cuore per capello

Daniela perelli un cuore per capello
0

0

Daniela Perelli e la sua Un Cuore per Capello
Daniela perelli un cuore per capello

Caro iCrewer con quella di oggi si concludono le nostre interviste fatte a Libri in Baia lo scorso ottobre.

Abbiamo con noi oggi Daniela Perelli fondatrice della collana editoriale Un cuore per Capello.

Un Cuore per Capello è una collana editoriale di PubMe e come una vera e propria casa editrice si occupa di pubblicare i propri autori, occupandosi di editing, impaginazione, fino ad arrivare alla promozione vera e propria del testo. I suoi generi sono principalmente il rosa e ciò ruota attorno a questo dolce mondo.

Daniela Perelli ha iniziato la sua carriera editoriale come autrice di romance contemporanei e storici è inoltre l’amministratrice del gruppo facebook Harmonyne e gestisce Scrivere con amore, occupandosi di articoli e consigli di lettura.

Ma lasciamo la parola a lei…

Cara Daniela com’è nata l’idea di questa collana editoriale?

Un Cuore per Capello è nata per caso, sono stata un’autrice self per molti anni e ho pubblicato per la Youfell collana editoriale della Rizzoli e quindi dopo aver maturato una certa esperienza ho pensato fosse bello far emergere altre autrici emergenti.

Che Genere pubblichi nella collana editoriale un Cuore per Capello?

Prevalentemente rosa, ma si sta aggiungendo la narrativa, storie tratte dal mondo reale, fantasy e manuali di ricette d’amore.

Da quanti anni è attiva la Collana editoriale?

Sono passati due anni dalla sua apertura.

A quali eventi hai partecipato e parteciperai nel futuro?

Sono stata al festival romance l’anno scorso, ma come lettrice e quasi sicuramente parteciperò quest’anno con la collana editoriale.

Ci sono delle prossime uscite di cui vuoi parlarci?

Homless di Ellyson Tylor

Ashley è una ragazza che ha trascorso la maggior parte della sua vita in un orfanotrofio di Los Angeles, davanti al quale è stata abbandonata quando era solo una neonata. Non ha mai trovato una famiglia che volesse adottarla, così, il giorno del suo diciottesimo compleanno, decide di lasciare l’orfanotrofio, un luogo che le suscita ricordi tristi e bui, e iniziare a vivere la sua vita; ma senza un diploma e un lavoro, si ritrova a vivere per strada. Per anni lotta per sopravvivere, per avere qualcosa da mangiare ogni giorno, ma anche per restare al sicuro. Soprattutto da Spike, anche lui senzatetto, che la tormenta da sempre.
La vita della ragazza, però, cambia radicalmente quando decide di derubare un uomo all’uscita di un pub. Non è il suo primo furto, ma qualcosa che Ashley non aveva mai sentito prima le suscita un grande senso di colpa. Pentita, decide di restituire il portafoglio al legittimo proprietario lasciandoglielo davanti alla porta di casa, ma in quell’esatto momento Ryan Woods esce e la vede. Riconosce subito la ladra che lo ha derubato e cerca di fermarla, però lei riesce a scappare. Ryan si mette alla sua ricerca e alla fine la trova. Le offre un posto dove stare, invitandola a casa sua a patto che lei finga di essere la sua ragazza per una festa a casa dei suoi genitori. Ashley è combattuta, ma sicura di una cosa: vuole stare lontano da Spike, che potrebbe ancora farle del male. Quindi accetta l’offerta di Ryan.
Entrambi cominciano a conoscersi e a nutrire dei sentimenti l’uno per l’altra. Ashley inizia a fidarsi di Ryan e a lasciarsi andare, ma tutte le barriere che ha abbassato si rialzano più forti di prima quando scopre chi Ryan è in realtà…

e In un eterno abbraccio di Maria Rosa Guarino.

Marina è una ragazza che mette al primo posto nella sua vita lo studio e il lavoro, sempre. Per non pensare. Per non chiudere gli occhi. La notte, infatti, è assalita dagli incubi, da immagini che non riesce a spiegare. L’incontro con Luca pare segnare una parentesi di serenità inaspettata. Lui è bello, spiritoso, gentile, sembra quasi troppo per lei. Nonostante la sua insicurezza, però, Luca è deciso a conquistarla. Quella ragazza gli ricorda qualcosa, anche se non sa precisamente cosa e, al contrario di Marina che teme di ricominciare a vivere dopo un forte dolore che l’ha segnata, lui è deciso a comprendere la verità sulle sensazioni che prova quando si scontra con gli occhi della ragazza.Sullo sfondo di una città mozzafiato, dove il cielo e il mare si toccano, il sogno e la realtà si sovrapporranno in un percorso nebuloso creato affinché l’anima di Marina possa trovare il modo di riprendersi ciò che le appartiene. Di chi sono le voci disperate che popolano gli incubi di Luca e Marina?Chi sono Teo e Laura? E l’amore basterà a colmare una distanza insormontabile? Li renderà in grado di superare i limiti umani per ritrovarsi nel loro eterno abbraccio?

Ringrazio Daniela Perelli per essere stata nostra ospite e le rinnovo l’invito per collaborazioni future.

Ti saluto caro iCrewer alla prossima fiera!

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp