Ormai è deciso, il Premio Nobel per la letteratura sarà rimandato al 2019

Sicuramente sarà stata una scelta difficile, ma anche una decisione storica, considerando le circostanze che hanno portato a questo annuncio. Si ipotizza che nel 2019 verranno assegnati due premi.

L’ultima volta che il Nobel non fu assegnato era il 1943, tempi di guerra. In questo caso, invece, parliamo delle accuse di molestie sessuali che hanno coinvolto il marito di una giurata e le voci di un’inchiesta che ha visto coinvolta l’istituzione.

Ad aprire lo scandalo ci sono anche le voci di un’inchiesta su fughe di notizie riguardanti i nomi dei vincitori negli ultimi anni; il caso ha portato le dimissioni di sei membri della giuria, dopo che la polizia tributaria aveva aperto un’indagine per gravi irregolarità finanziarie. In più, dalla stampa svedese è trapelata la notizia che sia in atto una lotta alla corruzione, riguardante i fondi versati in maniera irregolare alla Forum, una società che organizza eventi culturali, gestita dal marito della giurata di cui abbiamo detto sopra.

Il premio Nobel è nato nel 1901 e da quel giorno non è stato assegnato per sette volte, date che hanno avuto un’enorme giustificazione considerando i periodi difficili: nel 1914, 1918, 1935 e dal 1940 al 1943.

Il Re Svedese ha chiesto chiarezza su questa situazione.

Ma a quanto pare l’Accademia di Svezia sembra essere solita a creare polemiche e non è la prima volta che crea qualche disagio: sia per le assegnazioni che per le “non”, influenzate da motivazioni diverse.

Ricordiamo l’assegnazione del Nobel a Bob Dylan che lasciò perplessi i lettori.

Ora l’accademia dovrà rimboccarsi le maniche per recuperare credibilità, cercando di attribuire un premio così importante a scrittori e poeti in base alla meritocrazia e non per altre interferenze. Cosa che negli ultimi anni, non si è notata per niente.

Non dimentichiamoci il ruolo del premio! Forse questo premio andrebbe ridimensionato, considerando che è il più soggetto ad attenzioni e critiche.

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami