0

0

Recensione: Mi sono innamorata (di tuo marito) di Francesca d’Isidoro

mi sono innamorata
/5
0

0

  • Trota: un bellissimo pesce per la rubrica Animalibri sarà pubblicato alle 13:00 del 05.07
  • Recensione: Il vichingo nero, di Bergsveinn Birgisson sarà pubblicato alle 14:00 del 05.07
  • Trota: un bellissimo pesce per la rubrica Animalibri sarà pubblicato alle 13:00 del 05.07
  • Recensione: Il vichingo nero, di Bergsveinn Birgisson sarà pubblicato alle 14:00 del 05.07
/5

Mi sono innamorata (di tuo marito)

L'amore è per noiAdesso dimmi una cosa caro iCrewer, quante autrici hanno l’ironia di Francesca d’Isidoro e mettono il proprio volto sulla cover di un loro romanzo? Io penso di poterle contare sulle dita di una mano. Ho avuto già occasione di leggere e recensire un suo libro, L’amore è per noi e mi ritrovo ora a parlarti di Mi sono innamorata (di tuo marito).

Una commedia, un romanzo breve, rosa, erotico, a tratti giallo (azzardo lo so)… sicuramente un libro che si lascia leggere con spensieratezza anche se ti tiene ben saldo alla trama. Una trama abbastanza lineare, dove il primo colpo di scena verso la fine l’ho trovato un po’ scontato anche perchè aiutata dal periodo di tempo che era passato da un capitolo all’altro. Molto bello invece il finale, la vicenda di Marilisa è degna di essere ripresa in un nuovo libro di tutt’altro genere.

Nel personaggio principale, Stella, ci ritrovo soprattutto fisicamente Francesca d’Isidoro, caratterialmente non so perchè la pecca di questo romanzo è non aver descritto più a fondo i personaggi, avrei caratterizzato di più questa ragazza per quanto riguarda sia i rapporti familiari difficili sia quello con Stefano.

Stefano è il bello per antonomasia: muscoloso, sguardo penetrante, non abbassa mai la testa, sicuro con le donne e nel lavoro, ma… ma commette un errore di valutazione che lo porterà a vivere una quotidianità sbagliata. Anche per lui avrei preferito una maggiore descrizione.

Ambientato tra Milano e le Marche il romanzo è comunque ben strutturato, mi è piaciuto molto il modo in cui l’autrice ha esordito nei vari capitoli e la ricerca che ha fatto per abbinare l’introduzione con lo sviluppo di quella parte di trama.

Un romanzo che non si riesce a racchiudere in un genere, forse si avvicina più ad una commedia, non lo indicherei come erotico anche se ci sono descritte alcune scene di sesso ma non è solo questo che identifica il genere, non lo definirei rosa perchè la vicenda diventa tale solo nel finale e dopo essere passata per il… non te lo dico.

Leggi Mi sono innamorata (di tuo marito) e divertiti!

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x