3+

0

Recensione: La ribellione di Cecilia Cesaroni

La ribellione: un racconto fantascientifico distopico che contiene un bellissimo messaggio di pace per tutti

4.5/5
3+

0

  • Sogni di carta: intervistiamo Matteo Caldarelli autore di Lawmar & Emme sarà pubblicato alle 12:00 del 26.10
  • Libri Novità Mondadori ottobre 2020 sarà pubblicato alle 14:00 del 26.10
  • Sogni di carta: intervistiamo Matteo Caldarelli autore di Lawmar & Emme sarà pubblicato alle 12:00 del 26.10
  • Libri Novità Mondadori ottobre 2020 sarà pubblicato alle 14:00 del 26.10
4.5/5

Caro lettore, oggi ti propongo un racconto per ragazzi: La Ribellione edita Ali Ribelli.

Si tratta di  un libro di fantascienza distopico, breve, ma molto intenso, scritto da Cecilia Cesaroni  redattrice di anime.icrewplay.com e illustrato da Lucia Tonni, laureata in pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna.

I protagonisti sono due giovani Colorati, superstiti di una guerra nucleare che ha distrutto il loro mondo sotterraneo. Sono in lotta contro il potere, opprimente e malvagio, dei Grigi, popolo sottomesso a Black.

La ribellione: potere contro collaborazione, malvagità contro amore, cultura contro ignoranza, chi vincerà?

La ribellione Cecilia CesaroniQuesta storia inizia con il racconto di Red e Blue: i due giovani sono sopravvissuti, nonostante siano imprigionati da tempo, grazie all’amore per la vita che i loro genitori gli hanno trasferito prima di essere catturati.

“Vivere significa essere, amare, sacrificarsi, mettersi in gioco e seguire il proprio cuore. È gioia, dolore, umiliazione e felicità e non dimenticare mai chi si è”.

Ad unirli, nonostante non sappiano della loro reciproca esistenze, due libri illustrati presi in biblioteca prima della prigionia.

La libertà a volte è più vicina di quanto pensiamo e soprattutto per ottenerla occorre desiderarla e cercarla senza arrendersi.

Questa storia l’ho trovata molto bella, soprattutto nel messaggio che porta a chi legge. Qualsiasi siano le condizioni nelle quali ci si trova non bisogna smettere di lottare per la libertà.

Libertà di esprimersi, libertà di sognare e di amare. E poi altrettanto  importante la collaborazione per un obiettivo comune, unirsi per ottenere un risultato da condividere per il bene di tutti.

Il racconto è anche ben scritto e organizzato in paragrafi dove si alternano i racconti dei protagonisti.

Io che adoro immergermi nei personaggi delle storie avrei voluto sapere qualcosa in più di White e di suo padre, della loro storia, ma nel complesso è stata una lettura molto piacevole.

Arricchito anche dalle meravigliose illustrazioni di Lucia Tonni, il racconto è assolutamente da leggere.
Lo consiglio a tutti i ragazzi, ma anche agli adulti perché, secondo me, non c’è un’età consigliata per questo racconto. Sicuramente lo leggerò insieme ai miei figli di 8 e 11 anni.

Complimenti all’autrice e, come sempre, buona lettura!

In conclusione su

Un racconto attuale che contiene un bellissimo messaggio di pace. Una lettura che consiglio ai ragazzi ma anche agli adulti.

4.5

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x

Un racconto attuale che contiene un bellissimo messaggio di pace. Una lettura che consiglio ai ragazzi ma anche agli adulti.

4.5

3+