Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Il canto nero novità di fanucci editore

Le novità di Fanucci Editore: Il canto nero di Anthony Ryan

Tra le novità del mese di gennaio di Fanucci Editore anche due classici di George Orwell

Caro iCrewer, anno nuovo libri nuovi. Ti confesso che ogni volta che mi trovo a dover segnalare delle nuove proposte letterarie, da andare a scovare in libreria, mi pervade una sensazione di benessere davvero unica nel suo genere. Nel senso che mi entusiasma essere vinto dalla curiosità di sapere e scoprire che nuove possibilità di lettura escono giorno dopo giorno, mettendosi a disposizione di noi che adoriamo leggere. Oggi, quindi, scopriamo alcune novità di Fanucci Editore, pronte al lancio nei prossimi giorni di gennaio.

Non prima, però, di averti chiesto se questa sensazione di bello, di scoperta e di apertura verso nuove storie, è solo sintomo di una mia particolare pazzia o invece è una emozione che ti appartiene, che ci appartiene e che caratterizza tutti noi che facciamo parte della grande community dei lettori incalliti. Se ti va di condividere fammi sapere nei commenti.

Le novità di Fanucci Editore

Ma veniamo dunque alle novità di Fanucci Editore, pronte a riempire gli scaffali delle librerie e i nostri dispositivi di lettura digitali. Partiamo con il secondo volume di una saga fantasy scritta da Anthony Ryan dal titolo Il canto nero.La spada del corvo#2Come puoi intuire questo libro, di oltre quattrocento pagine, è inserito in questa saga che richiama a epiche battaglie, duelli mozzafiato tra guerrieri di regni rivali e forze di magia oscura, che ha visto il suo incipit con il libro Il richiamo del lupo.

Ti riporto fedelmente la sinossi de Il canto nero:

Il canto nero novità di fanucci editore

Vaelin Al Sorna era conosciuto in tutto il regno come il più grande dei guerrieri, ma pensava che le battaglie fossero alle sue spalle. Si sbagliava. Profezie e voci lo hanno portato ad attraversare il mare per trovare una donna che un tempo amava e lo hanno trascinato in una guerra contro Kehlbrand, un uomo che si crede un dio e che ha radunato un esercito brutale che minaccia tutto il mondo conosciuto.

Dopo una disastrosa sconfitta con Kehlbrand, le forze di Vaelin vengono annientate mentre l’autoproclamata divinità e il suo esercito continuano la loro terribile marcia. Ma durante il combattimento Vaelin ha riguadagnato parte della magia oscura che un tempo lo rendeva invincibile in battaglia. E anche se lo scontro in cui è stato coinvolto sembra quasi impossibile da vincere, il canto che lo accompagna ora desidera il sangue del suo nemico più di ogni altra cosa.

L’autore, Anthony Ryan, è nato in Scozia nel 1970. È laureato in storia e vive a Londra. Grazie ai suoi romanzi, inizialmente pubblicati in self publishing, è diventato una delle penne più autorevoli del panorama letterario internazionale nel genere fantasy. Con Fanucci Editore ha pubblicato anche la trilogia L’ombra del corvo, che gli è valsa il successo e gli ha permesso di dedicarsi a tempo pieno al mestiere di scrittore.

Fanucci editore ristampa i grandi classici di George Orwell

Tra le novità di Fanucci Editore di questo mese, c’è anche l’uscita, in una nuova edizione, di due grandi classici della letteratura: due capolavori assoluti di George Orwell, inseriti nella Piccola biblioteca del fantastico che, tra l’altro, fino al 21 gennaio, vede i suoi titoli in promozione speciale se acquistati in formato ebook.

1984 novità di fanucci editore

Il primo è 1984, un romanzo che non ha certo bisogno di spiegazioni, a maggior ragione delle mie. Un romanzo di cui, in questo tempo così sospeso per via della pandemia, si parla tanto, in quanto, in molti, vedono delle affinità tra il futuro ipotizzato dall’autore nato nel 1903 e la vita piena di limitazioni che stiamo vivendo in questo ultimo anno.

Questa nuova edizione, con illustrazione di Antonio Silverini e introduzione di Carlo Pagetti, potrebbe essere l’occasione, per chi ancora non avesse mai letto questo capolavoro, di scoprire e conoscere questo caposaldo della letteratura di fantascienza.

Così come per La fattoria degli animali, il secondo romanzo di Orwell che uscirà, in ristampa, tra le novità di Fanucci Editore di questo mese.

È chiaro che anche questo romanzo non ha bisogno di presentazioni, ma, sempre con introduzione e illustrazione dei già citati Silverini e Pagetti, anche in questo caso, la novità e la nuova veste, possono essere un valido motivo per riscoprire questo libro che ha segnato un epoca per intere generazioni diventando un cult.

la fattoria degli animali

A scanso di equivoci, e per farti venire l’acquolina in bocca, ti saluto e ti do appuntamento ai prossimi articoli, con la sinossi di questo romanzo:

L’intera vicenda raccontata da George Orwell si svolge all’interno della fattoria padronale del signor Jones, un fattore perennemente ubriaco che, spesso e volentieri, maltratta le proprie bestie. Una sera gli animali, stanchi di essere sfruttati dal loro padrone, indicono una riunione in cui a prendere voce è un anziano maiale di dodici anni, il Vecchio Maggiore, da tutti ammirato e stimato.

Dopo aver raccontato agli altri animali della fattoria il suo sogno, in cui tutti venivano liberati dalla schiavitù dell’uomo, il Vecchio Maggiore si lancia in un appassionato discorso ed esorta tutti a unirsi e a ribellarsi all’umano oppressore in modo che, in un futuro prossimo, possano essere liberi. Il Vecchio Maggiore muore improvvisamente tre notti dopo, senza poter cogliere i frutti del proprio discorso.

 

Potrebbe interessarti...

Sciacalli. Virus, salute e soldi. Chi si arricchisce sulla nostra pelle

Libri, vip e non solo… Mario Giordano la voce “Fuori dal coro”

Figlia di Roma

Figlia di Roma, un altro gioiello di Adele Vieri Castellano

Se scorre il sangue

Autori in tasca: l’unico e inimitabile Stephen King

Le campane di San Pietroburgo

Novità Words Edizioni: Le campane di San Pietroburgo di Jessica Marchionne

Scrivilo

Recensione: Scrivilo di Eros Marchionne, edito Bookabook

Speciale

TGR Petrarca: su Rai 3 va in onda la cultura

Che ne pensi di queste novità? Leggerai ancora Orwell?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0