Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Novità in libreria per Patricia Gibney e Fiona McIntosh

Nessun luogo è sicuro e il ladro di perle, la nuova narrativa di Newton Compton

Nessun luogo è sicuro. Il romanzo della serie poliziesca che la Newton Compton editori ha pubblicato per Patricia Gibney, autrice irlandese che ha raggiunto il successo con oltre un milione di copie vendute e traduzioni in numerosi paesi. La protagonista principale del romanzo è senza dubbio la detective Lottie Parker, diventata un caso editoriale dopo la pubblicazione, nel gennaio del 2018, di L’ospite inatteso, a cui hanno fatto seguito Le ragazze scomparse e Uccidere ancora uscito nel giugno dello scorso anno.

Patricia Gibney

La storia letteraria di Patricia Gibney è particolare. La sua prima esperienza letteraria, a 49 anni, avviene subito dopo la morte del marito nel 2009. Il primo libro è Spring Sprong Sally scritto per i bambini, in seguito l’autrice si dedica ai romanzi gialli.

L’ospite inatteso, il primo della serie poliziesca venderà 100.000 copie. Perfeziona la scrittura collaborando con l’Irish Writers Centre, ma nel cassetto è già pronto il suo secondo successo editoriale, con il quale acquisisce un contratto di pubblicazione con Bookouture.

Nessun luogo è sicuro, un altra indagine per Lottie Parker

Come i precedenti romanzi della Gibney, la storia è ambientata nell’immaginaria città irlandese di Ragmullin, anagramma della città reale di Mullingar, in cui vive la Detective Lottie Parker

Nessun luogo è sicuro Patricia Gibney

Durante un funerale, mentre la folla piange in silenzio nel cimitero di Ragmullin, un grido assordante risuona nell’aria: in una tomba aperta c’è il corpo insanguinato di una giovane donna. La detective Lottie Parker è chiamata a indagare sul fatto. Quel corpo non può essere lì da molto, e così Lottie comincia a sospettare che possa trattarsi di Elizabeth Byrne, una ragazza scomparsa nel nulla pochi giorni prima. Come se non bastasse, il nuovo capo sembra avercela con lei…

Lottie deve fare di tutto per risolvere al più presto entrambi i casi. Quando altre due donne scompaiono da Ragmullin, la detective e il suo team cominciano a temere che ci sia un serial killer in circolazione. Inoltre, queste sparizioni sono terribilmente simili a quelle di un caso irrisolto risalente a dieci anni prima. Possibile che la storia si stia ripetendo?

Mentre i giornalisti iniziano a interferire con il suo lavoro, Lottie teme che l’assassino potrebbe presto colpire di nuovo. Comincia così una corsa contro il tempo per trovare le donne scomparse, ma il killer è più vicino di quanto lei creda. Che sia proprio Lottie il prossimo bersaglio?

Per Nessun luogo è sicuro il successo è assicurato anche perché “Patricia Gibney è uno dei più grandi successi editoriali dell’anno“, non lo dico io ma il The Time e non è poco.

La ladra di perle, un intenso romanzo per non dimenticare l’Olocausto

Il ladro di perle di Fiona McIntosh.  Scrittrice inglese amante dei viaggi tanto da trasferirsi in Australia dove ha anche trovato l’anima gemella. Dopo aver viaggiato per il suo lavoro nel settore del turismo, ha scelto di fermarsi per dedicarsi totalmente alla scrittura.

Adora il cioccolato tanto da organizzare appena può gare tra i le migliori produzioni di cioccolato del mondo. Non solo Fiona gestisce quello il più grande club del libro d’Australia che si riunisce mensilmente dove tiene seminari per aspiranti scrittori, conferenze ed è anche richiesta come oratrice pubblica sul rischio, la motivazione e la caccia ai sogni.

Attualmente Fiona McIntosh vive con suo marito e i suoi figli adolescenti, dividendo il suo tempo tra la vita di città nel South Australia e la natura selvaggia della Tasmania. È anche conosciuta come Lauren Crow, lo pseudonimo con cui scrive romanzi gialli con sede in Gran Bretagna, e l’anno prossimo verrà pubblicato il primo volume fantasy.

La ladra di Perle Fiona McIntosh

 Quando a Severine Kassel viene chiesta una perizia su alcune preziose perle bizantine appena prestate al British Museum, lei accetta senza esitazione: dopotutto è un’esperta di gioielli antichi ed è perfettamente in grado di svolgere un lavoro del genere. Ma non appena Severine si trova davanti le perle, il suo passato ritorna con violenza. Quelle perle appartengono alla sua famiglia e si portano dietro ricordi che lei ha cercato di dimenticare per oltre vent’anni.

La rivelazione di Severine dà vita a una ricerca frenetica dell’ex soldato nazista, Ruda Mayek: colui che le ha sconvolto la vita. Con l’aiuto di un agente del Mossad in pensione, Severine è disposta a tutto per rintracciare Ruda. Ma l’avvocato che si occupa del prestito delle perle, l’unica persona in grado di aiutarli, è vincolato da segreto professionale. Mentre Severine segue le tracce di Mayek, tutte le sue certezze vanno in frantumi. Forse i segreti che ha custodito per tanti anni stanno per essere rivelati.

“È un libro straordinario, con una scrittura ipnotica e avvincente, scrive la critica letteraria, capace di catapultare il lettore nella vicenda. Un romanzo drammatico che dona tuttavia speranza”.

I nostri complimenti naturalmente!

Mi raccomando puoi trovare i romanzi in libreria e su Amazon!

Buona Lettura

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Parole che danzano

Lifestyle: Roberto Bolle si racconta in Parole che danzano

Apro gli occhi

Novità in libreria: Apro gli occhi di Dario Vergari

Speciale

Altan al Salone Internazionale del Libro di Torino

Speciale

Carola Carulli al Salone Internazionale del Libro di Torino

Calendario poetico 2022

Calendario poetico 2022, un libro non libro

Genesi

Novità in libreria: Genesi di Riccardo Iannaccone

A tua disposizione due romanzi avvincenti, Puoi scegliere tra un giallo poliziesco ie un romance molto intenso e avvincente , entrambi, sono certa, ti conquisteranno!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0