Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
The monsters Circus Valentina Palomba

Recensione: The Monsters Circus, Valentina Palomba

Oggi sono qui a parlarti della mia ultima lettura, una curiosa sorpresa: The Monsters Circus di Valentina Palomba

Caro iCrewer ho da poco concluso la lettura di The Monsters Circus di Valentina Palomba edito da Brè Edizioni.

Considerata la curiosità dell’opera inizierei con il mostrarti la cover e un piccolo estratto.

The Monsters Circus, Valentina Palomba

The monsters Circus Valentina Palomba

Che siano benvenuti i piccoli e i cresciuti,

i bravi bambini e i più birichini.

E poi i genitori, che non abbiano timori;

il sindaco e il locandiere,

giunti a vedere le fiere.

Non abbiate dolori per questi orrori,

ma solo incanto e nessun rimpianto.

Gioite e ridete di ciò che vedrete,

finché il sipario non cala al frinio della cicala.

Ma non temete, vi divertirete,

poiché questa magia vi seguirà sulla via.

Come si comprende da quanto da me riportato The Monsters Circus è una lunga, si tratta di ben trecento pagine, ma anche intrigante filastrocca che conduce il proprio lettore in un mondo magico fatto di creature grottesche e affascinanti che riescono a catturarti e con la loro magia ammaliarti.

In apertura del testo appare una nota dell’editore, quasi un avviso che spiega i motivi che hanno condotto la Brè edizioni a pubblicare quest’opera piuttosto che altre. Ciò che distingue il componimento di Valentina Palomba è l’originalità, dice l’editore e non posso fare altro che essere d’accordo.  La filastrocca seppur piuttosto lunga ha qualcosa che riesce a catturarti. Di genere dark fantasy con degli elementi un po’ horror, nonostante abbia come protagonisti delle creature forti, ad alcuni tratti crudeli resta delicata e non conduce al disgusto il proprio lettore.

Sono molto belli i messaggi in essa contenuti il tema del doppio che è presente dentro ciascuno di noi, della diversità non solo fisica, ma anche quella diversità culturale che ancora oggi porta a frammentazioni ed atteggiamenti di chiusura nei cofronti dell’altro, delle sue usanze, necessità e costumi; il tema del rispetto e anche quello del conoscere se stessi vengono tutti ripresi dall’autrice e portati alla luce attraverso dei personaggi non comuni.

Mi è piaciuta inoltre la presenza nella storia dell’attività circense, di quella magia e del fascino che da sempre il circo riesce a creare nei grandi e nei piccini. Molto curate le descrizioni dei protagonisti di quest’arte che a mio parere rappresenta un grande valore per la nostra società e raccoglie figure che vengono da ogni dove e capaci di imprese non comuni.

In conclusione non ho molto altro da aggiungere, anche se la lettura magari talvolta risulta un po’ complessa, per la nostra mancanza di abitudine di leggere delle lunghe filastrocche e non per difetti dell’opera, The Monster Circus è sicuramente un sì! Si tratta di un’opera che anche per la presenza di un lessico ricercato e la presenza di vocaboli che possono arricchire il nostro vocabolario ha meritato la propria pubblicazione e che ritengo possa essere letta anche da un pubblico adolescenziale, non solo adulto.

Valentina palombaValentina Palomba

Nata a Genova classe 1991 di professione è una parrucchiera, ama leggere e scrivere.

Appunto la scrittura è una sua grande passione che coltiva per creare delle storie di genere fantasy, il suo genere letterario prediletto.

La sua carriera letteraria ha avuto inizio con piccoli racconti, quindi è passata alle filastrocche, principalmente per adulti, al cui interno è sempre celato un messaggio di accettazione della diversità e di rispetto verso il mondo.

0 0 voto
Voto iCrewers

The Monsters Circus di Valentina Palomba edito da Brè edizioni è stato veramente una curiosa scoperta. L’ho trovata un’ottima idea che mi ha portato indietro nel tempo a quando da bambina leggevo le filastrocche; sono contenta che la casa editrice abbia deciso di puntare su quest’opera di cui consiglio la lettura.

Altre recensioni

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0