0

0

Mike Stilkey l’artista che trasforma i libri in disuso in arte

Mike Stilkey è un artista che riesce a creare delle vere opere d'arte con i libri in disuso, vieni a guardare...

Mike Stilkey

iCrewPlay consiglia

A breve in pubblicazione

  • Newton Compton editori: agosto 2020 sarà pubblicato alle 10:00 del 04.08
  • Domenica d'agosto tra un Compagno di sbronze e la vita spericolata sarà pubblicato alle 12:00 del 04.08

Mike Stilkey e l’arte realizzata con i libri in disuso

Mike Stilkey

Caro iCrewer non so se ti ricordi, ma qualche mese fa ti avevamo già parlato di Mike Stilkey per via di un immenso albero di Natale addobbato con 14000 libri. Si trattava dell’albero di Natale creato proprio da questo artista presso la Coex Starfield Library di Seul.

Oggi ho pensato di dedicare un articolo esclusivamente a questo artista, perché quello che riesce a fare con i libri in disuso è a mio parere meraviglioso e quindi eccomi qui!

Mike Stilkey l’artista che dipinge con i libri

Mike Stilkey è veramente un artista dotato di un talento affascinante, infatti lui è capace di creare delle immense immagini dipingendo i dorsi dei libri impegnati l’uno sull’altro.

Le sue sono delle vere e proprie opere d’arte, non mi credi guarda questa immagine.

Mike Stilkey

Mike Stilkey

mike stalkyNato nel 1975 in California, Mike Stilkey è il figlio di due tossicodipendenti. Dopo aver trascorso la sua infanzia senza regole né disciplina, durante l’adolescenza s’innamora dello skateboard. Questo passatempo si trasforma in un’attività a cui si dedica come valvola di sfogo, quindi diviene una grande passione e infine il sogno di diventare un professionista della disciplina, tuttavia una serie di infortuni lo costringono a lasciare questo sport e a spostare i suoi interessi altrove.

A questo punto Mike Stilkey sente la necessità di trovare un’altra attività che gli consenta di liberare il proprio animo tormentato. Così inizia a dare una forma ciò che custodisce dentro di sé:

Il bene, il male e l’ignoto

L’arte gli salverà la vita. Sarà lo stesso artista a confessarlo. Per un periodo Mike Stilkey si dedica a dipingere sulla carta vintage, poi sulle pagine di vecchi libri e anche sulle copertine di dischi; ma la vera svolta alla sua carriera arriva quando Mike inizia a dipingere su delle tele create con il dorso dei libri impilati uno sull’altro, questa tecnica artistica lo renderà famoso in tutto il mondo.

Come puoi vedere anche tu dalle immagini che ti ho portato le dimensioni della tela possono variare in base al numero di libri usati per comporla e può arrivare ad occupare una parete intera.

Mike Stilkey

Le tecniche che Mike usa per dipingere il dorso dei libri sono piuttosto varie, vanno dagli inchiostri di china, alle matite colorate, ma anche smalti e la pittura acrilica. La cosa più interessante risiede nel fatto che i libri che l’artista usa per le sue opere sono testi ormai in disuso. Tutti i volumi che compongono le sue opere sono recuperate dai libri che le biblioteche non vogliono più conservare, testi abbandonati o trovati nei rifiuti.

Attualmente Mike Stilkey è conosciuto in tutto il mondo e la sua arte fa restare a bocca aperta il proprio spettatore. Le sue opere sono esposte in gallerie d’arte, in biblioteche, in piazze pubbliche di tutto il mondo… Tra i vari luoghi ti ricordo: Alabang, Filippine; Rice University; Houston Texas; Nike Store, Costa Mesa, California; Hong Kong Times Square; iPic Theaters, New York, New Jersey, Miami, Los Angeles and Houston.

Con la sua opera che trovo più simpatica ti saluto Caro iCrewer come spiega il suo autore si tratta di:

pittura acrilico su dei libri scartati.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Caro iCrewer e tu hai qualche passione nascosta dentro di te? Aspetto le tue risposte nei commenti.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x