Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
book folding

Lifestyle: Il book folding la nuova frontiera dell’arte

Ci sono più tesori in un libro che in tutti i covi dei pirati dell'Isola del Tesoro... e meglio di ogni altra cosa, puoi goderti queste ricchezze ogni giorno della tua vita. Walt Disney

Caro iCrewer, forse non lo sai ma sono una persona molto creativa, mi piace sperimentare tecniche nuove che cerco sempre. Nei giorni scorsi in una delle mie ricerche, mi sono imbattuta in una bellissima tecnica per dare nuova vita ai libri.

Il Book folding l’arte di piegare i libri

Book foldingTi sei mai chiesto come vengono creati quei bellissimi libri con le immagini sulle pagine? Io da quando li ho visti me lo sono chiesta.

Credevo che le immagini venissero intagliare sul bordo delle pagine chiuse, ho scoperto invece che le figure vengono create tramite la piegatura delle pagine. Si lo so, anch’io all’inizio ho storto un po’ il naso, non mi piacciono le pieghe nei libri, queste però devo dire che creano qualcosa di veramente spettacolare.

Le tecniche del book folding

Tramite questa tecnica è possibile dare nuova vita ai libri creando con le loro pagine figure meravigliose, tramite schemi che permettono di riportare la figura sul margine dei libri. Si prediligono solitamente libri con copertina rigida, per dare sostegno al libro.

Tecnica only fold

Una volta riportato il disegno, tramite gli schemi, le pagine dovranno essere piegate nel giusto modo per poter dare la forma voluta e creare un’immagine oppure una parola, non ci sono limiti se non quelli della tua fantasia. A seconda della profondità della piega l’immagine può essere più o meno in rilievo.

Tecnica cut&fold

Questa tecnica diversamente dalla precedente prevede che le pagine oltre che ad essere accuratamente piegate vengano anche tagliate in determinati punti. Si utilizza soprattutto per dare volume al libro quando le pagine sono poche.

Una volta ottenute le immagini si possono lasciare al naturale oppure colorare come la fantasia suggerisce.

Un po’ di storia

Book foldingBook folding, letteralmente tradotto: piegatura del libro. Era una fase del processo di produzione di un libro, che fino al XIX secolo veniva effettuata a mano e prevedeva appunto la piegatura delle pagine stampate prima della rilegatura.

L’attuale tecnica del book folding invece è nata negli Stati Uniti nel 1964. La prima a pubblicare una rivista che spiegasse questa tecnica fu Aleene Jackson nella quale illustrava come creare oggetti che venivano poi decorati.

Il primo invece a pubblicare un libro completamente dedicato a questa tecnica, fu nel 2014 Domenic Meibner che replicò con una nuova uscita nel 2016, in cui spiegava le varie tecniche. Purtroppo c’è solo la versione tedesca.

Cosa ne pensi? Un’arte che dà nuova vita ai libri vecchi e può essere un buon consiglio per un regalo originale e molto bello.

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Alice nel paese delle meraviglie

Alice nel paese delle meraviglie, perché in fondo siamo tutti un po’ come Alice

Border love

Novità in libreria: Border love di Martina Salvatori

Speciale

Addio allo scrittore operaio: Antonio Pennacchi

Speciale

Libri dalla Storia: almanacchi, tra i primi mezzi di diffusione della cultura

Più nero della notte

Novità in libreria: Più nero della notte, Alberto Minnella

Speciale

Sport in book: Tokyo 2020, Two is better than one

Book foolding, una bellissima arte per dare nuova vita ai libri che non si leggono più tramite la piegatura delle pagine per dare forma a vere opere d’arte. Tu conosci questa tecnica?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0