Termination Shock - Soluzione estrema

Novità in libreria: Termination Shock – Soluzione estrema

Un techno thriller visionario firmato Neal Stephenson

Termination Shock – Soluzione estrema di Neal Stephenson è ora disponibile in versione cartacea e digitale col marchio Fanucci Editore.

Il bestselling author presenta un futuro non troppo lontano nel grido d’allarme degli agghiaccianti effetti del cambiamento climatico.

Termination Shock: di che si tratta?

A causa del riscaldamento globale, una troposfera vorticosa di supertempeste dilaga sulla Terra: tutto è in balìa di inondazioni globali, ondate di calore e pandemie mortali.

Un uomo ha in mente una soluzione “elementare” per salvare il pianeta. Ma la sua attuazione che conseguenze avrà per l’intera umanità? Soprattutto: funzionerà? E se la cura si rilevasse la più devastante delle malattie?

Termination Shock è una rete eterogenea e multiculturale di personaggi in un puzzle di luoghi che spaziano dalle cime innevate dell’Himalaya al cuore del Texas.

790 pagine col fiato sospeso. Una riflessione amara ma emozionante, un’illuminante avventura che si delinea come un giusto mix di rischi, scelte e possibili soluzioni: una scrittura che potrebbe rivelarsi una temibile profezia?

Chi è Neal Stephenson?

Chi conosce il famoso autore americano, lo conosce soprattutto per i suoi lavori di fantascienza in linea con il postcyberpunk. 

Chi legge Neal Stephenson non potrà evitare di imbattersi tra le sue pagine in divagazioni di matematica, scienza, crittografia e filosofia: amalgama ben riuscito che ha catturato non pochi lettori in romanzi come Anathem, Cryptonomicon e Snow Crash, approdati in Italia grazie a Rizzoli prima e a Fanucci poi, che ha già riscosso parecchio successo con i titoli di Gioco Mortale e La caduta all’inferno.

I versi preferiti di Stephenson in cui si racchiude il suo pensiero? Mezzo cammin di Henry Wadsworth Longfellow. Se sei un fan di Stephenson, il consiglio è di leggerla.

See, the world is full of things more powerful than us. But if you know how to catch a ride, you can go places.

(Neal Stephenson – “Snow Crash”)

0 0 voti
Voto iCrewers

Hai voglia di immergerti in un apocalittico universo postcyberpunk?

Ginevra Alibrio
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI