0

0

Le novità in libreria di Newton Compton Editori

Il saggio storico Le guerre di Mussolini dal trionfo alla caduta, e il thriller Il primo cadavere.

novità Newton Compton

iCrewPlay consiglia

A breve in pubblicazione

  • De Agostini le uscite previste per il mese di ottobre per i più piccoli sarà pubblicato alle 10:00 del 20.10
  • Meno dodici di Pierdante Piccioni il libro che ha ispirato Doc - Nelle tue mani sarà pubblicato alle 12:00 del 20.10

Ancora due novità in libreria per questo settembre, firmate da Newton Compton Editori. Si tratta di Le guerre di Mussolini dal trionfo alla caduta, di John Gooch, uno dei più autorevoli scrittori di saggi storici sulla seconda guerra mondiale e del thriller Il primo cadavere, di Angela Marsons, vincitrice del premio Bancarella.

Le guerre di Mussolini dal trionfo alla caduta (Newton Compton Editori)

Newton Compton EditoriLe imprese militari e le disfatte dell’Italia fascista, dall’invasione dell’Abissinia all’arresto del duce

Sebbene alleato di Hitler, Mussolini rimase neutrale fino all’estate del 1940. Poi, con il crollo del tutto inaspettato e improvviso degli eserciti di Francia e Gran Bretagna, il duce dichiarò guerra agli alleati nella speranza di ottenere guadagni territoriali nel sud della Francia e in Africa.

Questa decisione si rivelò un terribile errore di calcolo, condannando l’Italia a una guerra prolungata, a immense perdite e a un’invasione alleata nel 1943 che inaugurò una nuova drammatica fase per il Paese. Ovunque – in URSS, nel deserto africano o nei Balcani – le truppe italiane si trovarono a contrastare nemici meglio equipaggiati o più motivati. Il risultato fu una guerra completamente diversa da quanto era stato pianificato dagli strateghi italiani: una serie di disperate improvvisazioni contro gli Alleati che potevano attingere a risorse ben più ingenti e contro i quali l’Italia si dimostrò impotente. Questo libro mostra la centralità dell’Italia nella guerra, delineando la breve ascesa e poi la disastrosa caduta della campagna militare italiana.

John Gooch

John Gooch vive in Inghilterra , dove è professore emerito dell’Università di Leeds ed è uno dei più autorevoli scrittori di saggi storici sulla seconda guerra mondiale. Nel 2010 è stato nominato Cavaliere dell’Ordine della Stella della Solidarietà italiana dal Presidente della Repubblica.

Il primo cadavere (Newton Compton Editori)

Newton Compton EditoriAll’alba di un buio e freddo giorno d’inverno, la detective Kim Stone scende dalla moto e fa il suo ingresso nella sta­zione di polizia di Halesowen, pronta a incontrare per la prima volta la squadra che le hanno assegnato. Poco dopo viene ritrovato il cada­vere di un giovane mutilato e deca­pitato, e Kim e i suoi si precipitano sul posto. È l’inizio della loro prima indagine. Stacey Wood, entrata a far parte del gruppo come esperta informatica, scopre un’inquietante somiglianza con un omicidio recente e si con­vince che tra le due morti ci sia un legame. La chiave di tutto potreb­be essere una residenza per donne abusate.

Mentre l’assassino minac­cia di mietere altre vittime, i quattro colleghi dovranno imparare al più presto a collaborare. Se la giovane Stacey già si distingue per l’efficien­za e il sergente Bryant per la sua affidabilità, l’ambizione di Dawson rischia di mandare all’aria il delicato equilibrio del nuovo team investiga­tivo. Non sarà facile per Kim, nel suo nuovo ruolo di capo, tenere unita la squadra che è chiamata a risolvere il suo primo difficile caso.

Angela Marsons

Il suo romanzo d’esordio è il thriller Urla nel silenzio, un bestseller da oltre un milione di copie vendute. Angela Marsons vive in Inghilterra, nella Black Country, la stessa regione in cui sono ambien­tate le sue storie. Tra gli altri libri che ha pubblicato finora: Il gioco del maleLa ragaz­za scomparsaUna morte perfettaLinea di sangueIl primo cadavereLe verità sepol­te.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Leggerai uno di questi libri? Faccelo sapere in un commento.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x