Cari iCrewers continua il nostro raccontarvi Tempo di Libri, mentre il presidente dell’Associazione Italiana Editori, Riccardo Franco Levi annuncia la terza edizione di Tempo di Libri noi vorremmo descrivervi cosa ci è piaciuto realmente di questa fiera.

Le Fiere Letterarie sono da sempre un motivo d’incontro tra gli addetti ai lavori nel campo dell’editoria.
Sono un’ottima occasione se un giovane scrittore esordiente vuole incontrare delle figure che di questo mondo fanno parte, come i bookblogger oppure dei talent scout. Per gli autori famosi l’occasione è ottima per interagire con i propri lettori e sicuramente l’evento consente di incontrare quei colleghi con cui ti rapporti esclusivamente su Facebook.

Come vi dicevo in questo articolo due fenomeni mi sono molto piaciuti di Tempo di Libri. La presenza di case editrici emergenti e il notare la presenza di case editrici che si occupano di fumetti, sia grandi come la BAO Publishing e la J-pop, sia più piccole.

Fiera tempo di libri

Per quanto riguarda la BAO Publishing un interessante appuntamento c’è stato il 10 Marzo dal titolo “Milano raccontata dai graphic novel”. Nel pomeriggio è stato possibile incontrare autori importanti come Sergio Gerasi che ha presentato il suo “Un romantico a Milano” e Alessandro Baronciani “Le ragazze nello studio di Munari”.

Fiere tempo di libri

Nel caso di queste case editrici dedicate al mondo dei fumetti è stato piacevole incontrare artisti all’opera, mentre creavano i loro disegni e parlare con loro. In questa foto abbiamo Mario Airaghi e Ilaria Facchi in arte Zim.

Fiere tempo di libri

Un altro elemento degno di nota è stata la simpatica presenza di un gruppo di autori selph-publishing che si è dato il soprannome di Youcaniani dalla piattaforma di youcanprint, a detta loro sono…

Coloro che si servono del più grande self-publishing italiano: YOUCANPRINT

Nel loro stand erano presenti i libri di autori che abbiamo intervistato e quelli di autori che intervisteremo, volete scoprire chi sono? Seguiteci…

Sicuramente la parola d’ordine di Tempo di Libri è stata una e precisamente è: incontro.

Vi saluto cari iCrewers, spero di potervi raccontare di altre fiere e chi lo sa magari incontrarvi di persona.

Potente è il volere, forte lo spirito, insegui i sogni, vai incontro al destino!

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami