Il 15 giugno 2017 è tornata, per il terzo anno consecutivo, #IOLEGGOPERCHÉ, la più grande iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura.

#IOLEGGOPERCHÉ è la più grande iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura. È organizzata dall’Associazione Italiana Editori a sostegno delle biblioteche scolastiche di tutta Italia, con il patrocinio del MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo) e RAI; in collaborazione con il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), ALI (Associazione Librai Italiani – Confcommercio) e AIB (Associazione Italiana Biblioteche); sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura. Il tentativo è quello di far crescere, nella quotidianità di bambini e ragazzi, l’interesse per i libri e la lettura. Il progetto prevede giornate di lettura ad alta voce nelle scuole, anche attraverso la partecipazione di autori, giornalisti ed editori.

Una missione vera e propria: la creazione e lo sviluppo delle biblioteche scolastiche

Scuole, librerie, biblioteche, studenti e genitori possono registrarsi, fino al 2 ottobre, e mettersi in rete attraverso il sito ufficiale, aderendo così all’iniziativa, che prenderà poi vita tra il 21 e il 29 ottobre 2017 nelle tantissime librerie partecipanti in tutta Italia. In questi giorni di ottobre, gli iscritti, potranno donare uno o più libri per tutte le scuole che si saranno gemellate con le librerie aderenti.

Quest’anno, per la prima volta l’iniziativa si rivolge anche alle scuole dell’infanzia, oltre alle scuole primarie, secondarie di primo e di secondo grado. Si vorrebbe far crescere la passione per la lettura sin dalla più tenera età per i futuri cittadini.

Al termine dell’iniziativa, le Scuole ritireranno i libri acquistati per loro presso le librerie gemellate e gli editori contribuiranno, mettendo a disposizione delle Scuole un’ulteriore quantità di libri.

Chiunque può invitare scuole e librerie ad iscriversi e gemellarsi tra loro.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami