0

Un segreto per il tuo cambiamento

Il cambiamento: ecco le chiavi per fare oggi il tuo primo passo: MOTIVAZIONE, AUDACIA, NUOVE ABITUDINI

caffè motivazionale letterario
I pazienti che intraprendono un percorso di psicoterapia lamentano in particolare un fatto: prima che nella loro vita si possa registrare un qualsiasi cambiamento si deve attendere per un tempo che pare interminabile. “Il Metodo” offre finalmente una risposta a questa frustrazione. Quando il presente e il futuro prossimo ci procurano ansia, preoccupazione e dolore, è inutile cercarne le cause nel passato, come fa il modello tradizionale di intervento psicologico. Phil Stutz e Barry Michels hanno invece sviluppato un insieme di tecniche semplici e innovative per passare immediatamente e in poco tempo all’azione. Le hanno chiamate “The Tools”, gli Strumenti, e rappresentano la chiave che permette a chiunque di far leva sui propri problemi per accedere all’immenso potere delle risorse interiori. Gli ostacoli si trasformano così in opportunità, con risultati sorprendenti: grazie a veloci esercizi pratici, si ritrova il coraggio, si supera la paura, si rafforza l’autostima, si riesce a esprimere veramente il proprio essere e si diventa più creativi. Per decenni gli autori hanno insegnato l’uso di questi strumenti ai pazienti, conquistandosi una clientela sempre più numerosa ed entusiasta, e una fama prossima al culto. La promessa contenuta in queste pagine è essenziale e ambiziosa: trasformare la vita di ognuno in un’esperienza eccezionale, che conduca alla vera conoscenza di se stessi e a una profonda e duratura felicità. Migliaia di persone che hanno migliorato radicalmente la propria esistenza grazie a questi strumenti possono testimoniarlo: “Il Metodo” funziona.
Leggi la sinossi
I pazienti che intraprendono un percorso di psicoterapia lamentano in particolare un fatto: prima che nella loro vita si possa registrare un qualsiasi cambiamento si deve attendere per un tempo che pare interminabile. “Il Metodo” offre finalmente una risposta a questa frustrazione. Quando il presente e il futuro prossimo ci procurano ansia, preoccupazione e dolore, è inutile cercarne le cause nel passato, come fa il modello tradizionale di intervento psicologico. Phil Stutz e Barry Michels hanno invece sviluppato un insieme di tecniche semplici e innovative per passare immediatamente e in poco tempo all’azione. Le hanno chiamate “The Tools”, gli Strumenti, e rappresentano la chiave che permette a chiunque di far leva sui propri problemi per accedere all’immenso potere delle risorse interiori. Gli ostacoli si trasformano così in opportunità, con risultati sorprendenti: grazie a veloci esercizi pratici, si ritrova il coraggio, si supera la paura, si rafforza l’autostima, si riesce a esprimere veramente il proprio essere e si diventa più creativi. Per decenni gli autori hanno insegnato l’uso di questi strumenti ai pazienti, conquistandosi una clientela sempre più numerosa ed entusiasta, e una fama prossima al culto. La promessa contenuta in queste pagine è essenziale e ambiziosa: trasformare la vita di ognuno in un’esperienza eccezionale, che conduca alla vera conoscenza di se stessi e a una profonda e duratura felicità. Migliaia di persone che hanno migliorato radicalmente la propria esistenza grazie a questi strumenti possono testimoniarlo: “Il Metodo” funziona.
Leggi la sinossi

Caffè motivazionale letterario

Il cambiamento:

Caro iCrewer per introdurre il nostro primo caffè motivazionale letterario abbiamo scelto questa bellissima citazione di Johann Wolfgang Von Goethe scrittore, poeta e drammaturgo tedesco.

Io e Giancarla Basile cureremo insieme questo nuovo spazio che speriamo sia per te un momento da non perdere OGNI LUNEDI’ MATTINA.

Qui troverai una citazione che sceglieremo ogni volta per motivarti nel tuo quotidiano e la assoceremo ad un libro.

Voglio renderti partecipe di un piccolo “backstage” nella creazione di questo gruppo di lavoro: noi non ci conoscevamo affatto, abbiamo scambiato solo poche battute nella nostra redazione virtuale, ma la passione per gli argomenti della crescita personale e il miglioramento continuo ci ha subito accomunato e abbiamo scoperto di essere molto affini. Come se ci conoscessimo da sempre abbiamo iniziato questa collaborazione che speriamo possa crescere e migliorare insieme a te.

E allora partiamo con il caffè di oggi. Mettiti comoda e sorseggialo insieme a noi!

La citazione incita all’azione:

Qualunque cosa tu possa fare o sognare di fare INCOMINCIALA!

È proprio così che ha inizio il cambiamento: quante volte ti è capitato di sentire storie di donne o uomini che sono riusciti a cambiare la loro vita in meglio, lasciando anche il certo per l’incerto, pur di realizzare i loro sogni. Ad esempio persone che hanno lasciato un lavoro d’ufficio per intraprendere un vita fatta di viaggi come avevano sempre sognato, o persone che hanno deciso di vivere soltanto di ciò che coltivano nel loro orto, e tantissime altre storie che fanno veramente venir voglia di seguirne l’esempio.

Magari il nostro obiettivo è anche meno ambizioso, ma ugualmente cambiare non è mai facile, o forse sì?

Come si fa?

Innanzitutto ciò che ha contraddistinto chi è riuscito a modificare la propria vita è stata una caratteristica fondamentale, che è proprio quella indicata dalla nostra citazione: l’audacia.

Essere audaci vuol dire avere il coraggio di mettersi in gioco, di provare a muovere il primo passo verso il nostro obiettivo. Il fatto stesso di iniziare a fare porterà le idee che sembravano mancare, la forza di realizzarle, ed è così che “magicamente” qualcosa dentro di te sembrerà prendere una forma diversa.

Sì ok, dirai, e poi? come si fa a rendere il cambiamento sostenibile?

Ci sono altri due aspetti da tenere in considerazione:

  1. la nostra motivazione;
  2. le nostre abitudini.

Essere motivati vuol dire: avere dei punti fermi che ti portano ad agire. E quindi la prima domanda da farsi è:

desidero davvero ottenere quell’obiettivo?

Un deterrente potrebbe essere la mancanza di fiducia nelle nostre capacità, in tal caso bisogna ritornare al punto “zero” e dotarsi di coraggio e audacia per mettersi in gioco, accettando anche il fallimento qualora si verificasse, per rialzarsi e riprovare subito dopo, perché, appunto, la motivazione incalza.

Solo nel caso in cui la risposta è affermativa, e abbiamo deciso di fare il primo passo possiamo procedere con il nostro cambiamento.

Ciò su cui possiamo agire sono le abitudini: molte delle azioni che compiamo derivano da un modo di affrontare le situazioni che utilizziamo quasi senza accorgerci, non abbiamo neanche più bisogno di pensarci. Adottando le solite soluzioni e comportamenti, però, non riusciremo ad allontanarci dalla nostra zona di confort.

Per modificare le cose  dobbiamo invece iniziare a compiere quelle azioni necessarie a soddisfare il desiderio di cambiamento che abbiamo deciso di intraprendere.

Quindi questo vuol dire che le cose cambiano solo se tu lo VUOI, e il tuo cambiamento INIZIA quando metti in campo le tre chiavi magiche: AUDACIA, MOTIVAZIONE e NUOVE ABITUDINI.

Il metodo Un libro molto interessante su questo tema è Il metodo di Phil Stutz e Barry Michels che hanno sviluppato un insieme di tecniche semplici e innovative per passare immediatamente e in poco tempo all’azione.

Le hanno chiamate “The Tools”, gli Strumenti, e rappresentano la chiave che permette a chiunque di far leva sui propri problemi per accedere all’immenso potere delle risorse interiori.

Gli ostacoli si trasformano così in opportunità, con risultati sorprendenti: grazie a veloci esercizi pratici, si ritrova il coraggio, si supera la paura, si rafforza l’autostima, si riesce a esprimere veramente il proprio essere e si diventa più creativi.

La promessa contenuta in queste pagine è ambiziosa: trasformare la vita di ognuno in un’esperienza eccezionale, che conduca alla vera conoscenza di se stessi e a una profonda e duratura felicità.

Spero che questo “caffè” insieme a noi sia stato MOTIVANTE. Ti aspettiamo nel nostro caffè motivazionale letterario il prossimo lunedì, NON MANCARE!

E tu sei pronto a fare il primo passo? Raccontaci la tua esperienza.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
E tu sei pronto a fare il primo passo? Raccontaci la tua esperienza.
1+