0

Il mistero della casa abbandonata di Giuseppe Bordi. Recensione

Dopo aver letto Abicio e il Vampiretto Paurino eccomi a recensire Il mistero della casa abbandonata

Il mistero della casa abbandonata
4.5/5
0

0

  • La biblioteca civica di Stoccarda: moderna e geometrica sarà pubblicato alle 10:00 del 04.06
  • Lego incontra la letteratura! sarà pubblicato alle 12:00 del 04.06
  • La biblioteca civica di Stoccarda: moderna e geometrica sarà pubblicato alle 10:00 del 04.06
  • Lego incontra la letteratura! sarà pubblicato alle 12:00 del 04.06
  • Dalla maestosa penna di Bjarne Reuter, Elise e il cane di seconda mano sarà pubblicato alle 13:00 del 04.06
  • In viaggio tra natura e cultura per la Giornata Mondiale dell’Ambiente sarà pubblicato alle 14:00 del 04.06
  • You are my dream. Il retelling romance ispirato ad Aladdin di Aura Conte e Connie Furnari sarà pubblicato alle 15:00 del 04.06
4.5/5

Ho da poco finito di leggere Il Mistero della Casa Abbandonata di Giuseppe Bordi. Caro iCrewer ti avevo già parlato di questo autore, perché ho letto e recensito anche il suo Abicio e il Vampiretto Paurino.

Il Mistero della Casa Abbandonata, Le Raganelle Vol 1, di Giuseppe Bordi

Il mistero della casa abbandonata Come è già stato anche per Abicio e il Vampiretto Paurino sempre di Giuseppe BordiIl Mistero della Casa Abbandonata si è rivelata un’ottima lettura.
Questo libro per bambini edito da Lupo Blu Editore è consigliabile, rispetto ad Abicio e il Vampiretto Paurino, ad un pubblico un pochino più adulto, metterei dai 6 anni di età; infatti rispetto alla precedente mia lettura sono presenti più parole e meno immagini e una storia caratterizzata anche da una deliziosa suspance.

In Il mistero della casa abbandonata troviamo come protagonisti due fratellini, Costanza e Tommaso che mentre stanno trascorrendo le loro vacanze estive presso la casa dei nonni scoprono una misteriosa casa abbandonata.

Dopo aver fatto visita all’edificio capiscono che tanto disabitato non è, una volta chieste delle spiegazioni ai nonni il mistero si infittisce sempre di più. Fino a che Costanza non viene a conoscenza di una grande verità: non sempre la realtà è ciò che sembra e spesso dietro le persone c’è molto di più di quanto appare.

Questo libro per ragazzi mi è piaciuto molto per vari motivi.

Come sempre parto dalle immagini: ho detto che sono meno presenti rispetto ad Abicio e il Vampiretto Paurino, ma comunque degne di menzione. Le ho trovate molto simpatiche.

Il mistero della casa abbandonata In questa rappresentazione che ti ho portato sono visibili i due fratellini Costanza e Tommaso.

Ho gradito anche il cambiamento che compie Costanza durante la narrazione, se infatti in apertura la ragazzina non ama molto la vita in campagna ed è molto ligia al dovere. Con il trascorrere della storia inizia ad amare sempre più la natura, tanto da arrivare a correre scalza e ad assaggiare finalmente le torte che la sua nonna con amore le prepara.

Molti sono i temi toccati in queste pagine: la crescita dei due ragazzi, la vita in campagna, il piacere per l’avventura; ma anche questioni più profonde come il dolore per la perdita e la speranza per un futuro migliore.

Mi è piaciuta anche la suspance che il mistero legato attorno a chi abita la casa abbandonata nel bosco crea, da giovane leggevo dei libricini molto carini, avevano come titolo Piccoli Brividi e questo libro illustrato per ragazzi me li ha molto ricordati.

È una lettura assolutamente consigliata per i più giovani che vogliono trascorrere qualche ora durante questa estate che è alle porte e che consiglio a voi genitori di leggere ai vostri bambini.

Il mistero della casa abbandonata è una lettura molto simpatica che consiglio ai ragazzi che vogliono trascorrere qualche ora leggendo un libro durante le loro vacanze estive.

4.5

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Il mistero della casa abbandonata è una lettura molto simpatica che consiglio ai ragazzi che vogliono trascorrere qualche ora leggendo un libro durante le loro vacanze estive.

4.5

0