peaky blinders

Libri e Cinema: il libro della serie Netflix, Peaky Blinders

Il libro ufficiale della serie, la vera storia, le curiosità sulla Famiglia Shelby, approfondimenti e immagini inedite dal set e un’introduzione del creatore Steven Knight

Da quando ha esordito sui nostri schermi nel 2013, Peaky Blinders si è evoluta da successo cult a fenomeno globale: sei stagioni più tardi, il fascino magnetico di Tommy Shelby è ancora una forza travolgente. Con il contributo esclusivo del cast e dei creatori della serie, il primo libro ufficiale ripercorre l’incredibile ascesa della famiglia Shelby, dai bassifondi di Birmingham ai manieri della campagna inglese, dalle scommesse dei cavalli alla politica, in uno spaccato della storia inglese mai raccontato prima.

Peaky Blinders, da serie Netflix a libro

peaky blindersPer suggellare la fine di un’epoca Magazzini Salani ha portato nel mercato editoriale italiano Per ordine dei Peaky Blinders – Il libro ufficialeSi tratta di un volume da collezione che si apre con una prefazione del creatore dello show e che ripercorre le tappe fondamentali di Peaky Blinders, dalla sua creazione fino agli elementi fondanti, compresa la colonna sonora e i costumi.

Peaky Blinders è una serie ambientata a Birmingham, che prende il via dopo la Prima guerra mondiale e arriva fino all’ascesa del partito fascista in Inghilterra. Sei stagioni per raccontare il percorso di un uomo, Thomas Shelby, che si trascina dietro gli incubi della guerra e un disturbo da stress post-traumatico mai davvero affrontato.

Thomas è il capostipite di una famiglia criminale, che cerca di alzare sempre più l’asticella e che vuole riportare ordine nelle proprie strade, anche attraverso la paura.

La serie, oltre a Cillian Murphy, può fare affidamento su un cast davvero eccezionale, che include il divo Tom Hardy, Adrien Brody, Sam Claflin Helen McCrory, attrice deceduta lo scorso anno a cui è dedicato il libro di Matt Allen pubblicato da Salani. L’interpretazione di Polly Gray da parte di Helen è stata di grande ispirazione per tutti, si legge:

“Come persona aveva un carisma eccezionale ed era profondamente attenta agli altri. Consideriamo un grande privilegio l’aver potuto lavorare con lei in questo ultimo decennio. Con amore, dalla famiglia dei Peaky.”

Un libro per i fan di Peaky Blinders

Peaky blinders – Il libro ufficiale è un volume pensato soprattutto per i fan dello show. Coloro che non hanno mai visto la serie di Steven Knight difficilmente troveranno avvincente un libro pieno di curiosità e dietro le quinte, arricchito da immagini e foto dal set. Non è un romanzo, per cui non presenta una storia da scoprire e nella quale perdersi. Si tratta più che altro di un compendio che aiuta a conoscere ancora meglio il mondo della serie targata BBC, con approfondimenti che puntano la lente di ingrandimento sui molti personaggi che popolano lo show e sulle motivazioni che hanno spinto Knight a raccontare questa storia. Come racconta lui stesso nella prefazione, in cui si legge:

“L’ispirazione per Peaky Blinders viene da mia madre e da mio padre. Quando ero ragazzo mi raccontavano della loro infanzia trascorsa a Small Heath, a Birmingham. Era come se quelle storie riguardassero un altro mondo, anche se ero cresciuto nella stessa città. Le loro vite prendevano vita nella mia immaginazione.”

Per gli amanti della serie televisiva Peaky Blinders – Il libro ufficiale è una lettura imperdibile, ricca anche di citazioni e di “segreti”: dal motivo per cui Cillian Murphy tiene le sigarette in un determinato modo al perché sono stati scelti determinati luoghi per fare da sfondo all’ascesa e declino della famiglia Shelby, passando anche per l’analisi di scene importanti o personaggi chiave che hanno avuto il merito di plasmare la narrazione, superando i confini imposti loro dalla sceneggiatura e diventando dei comprimari a tutti gli effetti.

La vera storia dei Peaky Blinders

peaky blindersEsiste anche un secondo libro, La vera storia dei Peaky Blinders, scritto da Carl Chinn, storico, scrittore e insegnante inglese, edito da Sperling & Kupfler.

I Peaky Blinders così come li conosciamo, grazie al successo dell’omonima serie Netflix, sono un concentrato di violenza e terrore. Thomas Shelby, capofamiglia e boss della gang, si muove nella Birmingham degli anni Venti, in cui si combattono sanguinose guerre tra delinquenti e polizia che coinvolgono terroristi irlandesi e autorità.

Ma chi erano i veri Peaky Blinders? Esistevano davvero? Carl Chinn ha trascorso decenni a cercare di ricostruire le loro gesta e a seguire le loro orme oscure. In questo libro rivela la vera storia dei membri della famigerata gang, uno dei quali era il suo bisnonno, raccontando l’Inghilterra di quegli anni e le lotte della classe operaia inglese.

Guidati da Billy Kimber, hanno combattuto una sanguinosa guerra con i gangster londinesi. Riunendo una vasta quantità di fonti originali, tra cui rare immagini storiche dei veri Peaky Blinders, Chinn aggiunge una nuova dimensione alla storia del mondo sotterraneo di Birmingham e ai fatti dietro la fiction.

0 0 voti
Voto iCrewers

Hai seguito la serie? Leggerai i libri?

Ileana Picariello
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI