0

0

Il leone e il suo branco: rubrica animalibri

Il leone: un animale di quasi 200 chilogrammi, per tre metri di lunghezza

Leone africano

iCrewPlay consiglia

A breve in pubblicazione

  • De Agostini le uscite previste per il mese di ottobre per i più piccoli sarà pubblicato alle 10:00 del 20.10
  • Meno dodici di Pierdante Piccioni il libro che ha ispirato Doc - Nelle tue mani sarà pubblicato alle 12:00 del 20.10

Ascolta il testo!

Caro lettore, come preannunciato, oggi ti voglio parlare del leone. È un felino, il secondo in ordine di grandezza dopo la tigre; è un carnivoro, che vive prevalentemente in Africa, in minima parte in Asia. Il verso, il ruggito, è udibile fino a 9 chilometri di distanza. Solo gli individui maschili presentano un’ampia criniera che circonda il capo.

Leone bianco
Leone bianco

Sono gli unici felini ad essere animali gregari: vivono in branchi, con un’area di circa 26 chilometri quadrati, con circa 30 individui, di cui 3 maschi, 12 leonesse e i leoncini fino all’anno di età, ma la criniera, tipica dell’individuo adulto, si svilupperà a 4-5 anni di età, epoca quando i maschi lasciano il branco. Le femmine nel branco hanno il compito della caccia, mentre i maschi, nonostante i lunghi periodi di riposo, sono deputati alla difesa del territorio dai predatori e da altri individui.

Non esiste uno specifico periodo di accoppiamento, perché le femmine sono caratterizzate da poliestro continuo. Per una settimana la coppia si isola dal branco, spesso senza mangiare né bere! Il maschio è caratterizzato dall’osso penico, che gli consente anche 40 rapporti al giorno. La gravidanza dura circa 3 mesi, nascono 2-3 leoncini. La nascita dei cuccioli distribuita durante tutto l’anno serve a garantire la sopravvivenza della specie: più piccoli sono, più sono facile preda dei predatori. Per circa sei mesi i cuccioli prendono il latte dalla mamma, poi per circa due mesi sono svezzati per imparare ad apprezzare il gusto della carne.

In lunghezza può arrivare a misurare 2,5 metri, a cui si aggiunge circa mezzo metro di coda; con un’altezza di circa 90 centimetri al garrese; il peso del leoncino è di circa 1 chilo e mezzo alla nascita, 130 chilogrammi per le femmine, 190 chilogrammi per i maschi.

Il pasto del re della savana, corrisponde a circa 70 hamburger da uomo. È composta da antilopi, bufali, cinghiali, coccodrilli, giovani elefanti, giraffe, rinoceronti, e zebre, ma in caso di necessità, carenza di cibo o acqua, può nutrirsi anche di frutta e verdura. La digestione può durare anche 4-5 giorni.

Nonostante le dicerie, non è l’animale più pericoloso del continente africano, gli ippopotami uccidono cinque volte di più!

Consigli letterari sul leone

Leone e leonessa
Leone e leonessa

Il primo libro di oggi, dedicato ai piccoli lettori, è Roar! Come diventare un leone di Jon Agee, dove potrai leggere come prendere il diploma di leone: attraverso 7 lezioni di coraggio, agilità e la giusta alimentazione, potrai ruggire come un leone!

Ora ti voglio parlare di un romanzo, scritto dalla delicata penna di Paola Mastrocola, Leone è un bambino timido e solo, figlio di genitori separati. Un attento e dettagliato romanzo sul bisogno di fede dell’essere umano, anche chi sembra deridere quel bambino così religioso!

Sei curioso di magia, di conoscere i misteri degli incantesimi del basso Medioevo? Fanucci editore a fine agosto 2020 ha previsto la pubblicazione di una nuova edizione del libro Enchiridion di papa Leone III. Il manuale magico. Invocazioni, preghiere, incantesimi, orazioni, il manuale magico che papa Leone III inviò a Carlo Magno.

Sei un appassionato di storia, soprattutto del Medioevo classico? Allora di sicuro hai pensato a Riccardo cuor di Leone, re d’Inghilterra dal 1189, per 10 anni; questo libro è scritto da Roberto Romano. Ti trasporterà nell’umidità inglese a vivere la vita di Riccardo I d’Inghilterra.

Il libro Affrontare il vento come un leone: Pleitesiario Marechaliano di Daniel Barroso, è un elogio alla vita di Leopoldo Marechal, scrittore, drammaturgo e poeta argentino vissuto agli inizi del Novecento; è presente anche un capitolo con i pensieri e i sentimenti della moglie, Elbiamor (Elbia Rosbaco).

L’ultimo libro di oggi è Meglio un Giorno da Leone o Cento da Agnelli? di Antonio Giangrande, un libro da inserire, molto probabilmente tra i rileggibili, da leggere spesso per rafforzare la propria autostima e la fiducia in se stessi.

Leggete… con la lettura volerete! Buona lettura, vi aspetto la settimana prossima per parlare dello squalo!

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Caro lettore, il leone è erroneamente considerato il re della foresta, ma è piuttosto il re della savana! E, a mio parere, è un animale meraviglioso! Buona lettura!
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x