Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Il coraggio delle donne

F(t)E(a)M: Quanto coraggio hanno le donne? Dacia Maraini e Chiara Valentini ce lo raccontano

Dacia Maraini e Chiara Valentini ci spiegano Il coraggio delle donne

Oggi su F(t)E(a)M scopriremo un libro che parla di coraggio, di rivoluzione e di diritti. Ma parleremo anche di come la storia, spesso patriarcale, abbiamo buttato questi gesti nel dimenticatoio. Dacia Maraini e Chiara Valentini ci spiegano Il coraggio delle donne edito da Il Mulino il 12 novembre 2020.

Di cosa parla Il coraggio delle donne? Il coraggio delle donne

Dopo secoli, anzi millenni di società patriarcali in cui sono rimaste in stato di minorità, subalterne agli uomini, senza diritti, senza identità sociale propria, nell’ultimo secolo le donne sono venute compiendo la loro rivoluzione. Ma stereotipi e ostilità continuano a essere d’ostacolo e anzi oggi sono molti i segnali che indicano come nessuna conquista possa essere data per acquisita. Due intellettuali, due amiche con alle spalle una vita di impegno e militanza sulla questione femminile riflettono insieme sul lungo cammino percorso e con una vivida serie di ritratti di donne esemplari onorano le tante che con il loro coraggio ne hanno segnato il procedere.

 

«Ci chiedevamo a che punto eravamo, che giudizio dare dei vecchi e dei nuovi movimenti femminili, quante delle nostre speranze si erano realizzate e quanto restava ancora da fare. In quelle discussioni su un punto ci trovavamo pienamente d’accordo, l’ammirazione per lo straordinario coraggio di donne di ogni tempo per l’affermazione di sé stesse e per i sacrifici compiuti nel cammino di emancipazione e liberazione del genere femminile»
Chiara Valentini a Dacia Maraini

Il coraggio delle donne è un saggio storico-sociale che analizza nelle varie epoche storiche la figura della donna. Analizza figure femminili dimenticate come Ipazia di Alessandria che fu una matematica, astronoma e filosofa dell’antica Grecia. Parlano del coraggio di Olympe de Gouges, attivista e drammaturga. Il suo libro Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina pubblicato nel 1791 la porterà alla ghigliottina due anni dopo con l’accusa «Olympe de Gouges volle essere un uomo di Stato, sembra che la legge abbia punito questa cospiratrice per aver dimenticato le virtù che convengono al suo sesso». Se non è coraggio questo, che cos’è il vero coraggio?

Il coraggio delle donne si potrebbe definire un libro epistolare. Infatti Dacia Maraini e Chiara Valentini si scambiano idee, notizie storiche, pareri e vicende che hanno cambiato la sorte di molte donne.

Perché bisognerebbe leggere Il coraggio delle donne?

Perché non è vero che gli eroi sono solo uomini. Non è vero che esiste un “sesso debole”. Perché non è giusto che delle donne sono morte chiedendo gli stessi diritti degli uomini. Il coraggio delle donne è un libro che apre la conoscenza sulla condizione della donna nelle varie epoche storiche. Se non conosciamo il passato, come possiamo capirne gli errori e migliorarci?

Vuoi conoscere altro di F(t)E(a)M? Visita il link!

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Il libro di ossa

Novità in libreria: Il libro di ossa di John Connolly

Galassie. Poesie e illustrazioni

Maria Di Lena e le sue Galassie. Poesie e illustrazioni

Io gomitolo, tu filo

Novità in libreria: DeAgostini le pubblicazioni per ottobre 2021

Speciale

La nave di Teseo: le uscite di settembre 2021

Speciale

Novità in libreria L’assassino senza volto di Alessandro Lucino

Rumatera: Imbrecanati nello spaziotempo

Comic Book Festival: Treviso 24-26 settembre, diciottesima edizione

Hai letto questo libro? Cosa ne pensi?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0