Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Manuale per ragazze rivoluzionarie

F(t)E(a)M: Vuoi essere una ragazza rivoluzionaria? Ecco il Manuale

F(t)E(a)M: Manuale per ragazze rivoluzionarie. Perché il femminismo ci rende felici. Di Giulia Blasi

Oggi su F(t)E(a)M parliamo del libro di Giulia Blasi: Manuale per ragazze rivoluzionarie. Perché il femminismo ci rende felici. Edito da Rizzoli nel 2018 e diventato tascabile nei primi mesi del 2020.

In che senso è un “Manuale”? Manuale per ragazze rivoluzionarie

Nel senso vero e proprio del termine Manuale. Questo libro è una guida per sopravvivere in un mondo maschilista. E chi lo sa, magari riusciremo anche a cambiare questo mondo ingiusto e patriarcale. Il saggio socio-femminista di Giulia Blasi ci spiega come le femministe dovrebbero comportarsi davanti una società che vuole che ci adeguiamo ai canoni che gli uomini nei secoli hanno scelto per noi.

Siamo arrivate a un punto di svolta: un punto in cui se accettiamo di giocare secondo le regole siamo finalmente ammesse alla mensa del patriarcato per nutrirci del poco cibo che ci viene allungato. Ma il femminismo non si siede al tavolo con il patriarcato: il femminismo lo rovescia, il tavolo. – Giulia Blasi

E il punto di svolta si trova dentro ogni singola pagina di Manuale per ragazze rivoluzionarie.

Ma se io mi considero già una “ragazza rivoluzionaria” dovrei comunque leggerlo?

Si, perché non parla solo delle rivoluzioni che possiamo fare oggi nel mondo dei social e della comunicazione, ma ci parla delle rivoluzioni passate, di quelle che oggi intraprendono donne come lei, come Michela Murgia o Dacia Maraini. Questo manuale ci spiega che anche se siamo state per un certo periodo di tempo maschiliste possiamo sempre rimediare. Che per prendere la strada giusta non è mai troppo tardi. Ci insegna come “mettere la faccia” in un mondo che se dichiari di “essere femminista” farà di tutto per farti cambiare idea. Come se il femminismo fosse una malattia. Qualcosa di sbagliato che va eliminato per forza e con ogni forza. Ed effettivamente per il potere maschile, per il patriarcato, per una società maschilista è così. Ed è per questo che non bisogna mai dimenticare cosa il femminismo ha fatto per ogni singola donna che vuole esprimere se stessa o per ogni uomo che vuole esprimere i propri sentimenti umani.

Il Manuale per ragazze rivoluzionarie è per tutti, uomini e donne che voglio cambiare un mondo che non li apprezza per ciò che vogliono essere. Chiuderanno il libro e saranno arrabbiati per ogni cosa ingiusta, ma sapranno anche cosa fare…

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Speciale

Libri dalla Storia: l’importanza dei piccioni viaggiatori, i postini del cielo

Speciale

Sport in book I più belli dello sport, Alika Shmidt dalle Olimpiadi alle sfilate

Dress code rosso sangue

Novità in libreria: Mondadori, le uscite di ottobre 2021

La ragazza fuggita da Auschwitz

Novità in libreria: Newton Compton, le uscite di ottobre 2021

Orgoglio e pregiudizio

Spazio ai classici: Sono posizionati tutti nello stesso modo in ogni libreria?

L'Imbalsamatore

Recensione l’imbalsamatore di Alison Belsham Newton Compton

Cosa ne pensi di questo libro? L’hai letto?
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0