Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Accadde che… 2013 un anno travagliato per la cultura e lo sport italiano

Accadde che... 2013 un anno travagliato per la cultura e lo sport italiano

Per quanto riguarda il mondo della cultura nel 2013 divengono capitali europee della cultura Marsiglia e Košice; alla fine dell’anno scompare un uomo che tanto aveva fatto parlare di se per fatti non sempre legati al suo lavoro di imprenditore editoriale, si tratta di Angelo Rizzoli: imprenditore, editore, produttore cinematografico e televisivo. Il padre aveva fondato la prima casa editrice italiana: La Rizzoli edizioni, oggi parte del gruppo Mondadori.

E il 5 dicembre ci lascia anche Nelson Mandela, unico e grande politico sudafricano che si è battuto per i diritti degli uomini finchè le forze lo hanno aiutato.

17 settembre è un’altra giornata storica per l’Italia: la Costa Concordia viene finalmente raddrizzata, con varie operazioni durate 19 ore, dopo ben un anno e mezzo ferma davanti all’Isola del Giglio.

Cosa accadde il 22 luglio 2013?

Il 22 luglio vede la luce George di Cambridge figlio del principe William d’Inghilterra e di Kate Middlelton. George Alexander Louis è il primo figlio del duca e della duchessa di Cambridge e terzo erede al trono d’Inghilterra. Un bimbo solare e dal viso simpatico nato… con la corona già in testa ed un futuro disegnato per lui.

 

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

L'astronauta dal cuore di stagno

L’astronauta dal cuore di stagno di Massimo Algarotti

Twenty. Il Nuovo Secolo Americano

Novità in libreria: “Twenty. Il Nuovo Secolo Americano” di Francesco Semprini

Scandalous sins

Novità in libreria: Scandalous sins di F. Sally D.

La città nascosta

La città nascosta di Luca Tortolini, illustrato da Victoria Semykina, Edizioni Corsare

Lanty & Cookies

Rediscovery Party di Lanty&Cookies scritto da Tiziana Iaccarino

Manuale per ragazze rivoluzionarie

F(t)E(a)M: Vuoi essere una ragazza rivoluzionaria? Ecco il Manuale

2013 non andiamo molto indietro nel tempo e gli avvenimenti che ti voglio ricordare sicuramente ti torneranno subito alla mente.
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0