Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Siciliani per sempre, antologia

Siciliani per sempre, un’antologia di 24 racconti per ribadire il concetto

Siciliani per sempre, Edizioni della Sera, è anche una collana antologica di racconti, i cui autori sono tutti siciliani per nascita o per adozione,

Che si resti siciliani per sempre, in qualsiasi condizione, chi è nato e cresciuto in terra sicula lo sa bene. Lo sperimenta sulla propria pelle tutte le volte che, costretto da svariate contingenze, si allontana dalla terra du mari, du suli e du ventu, come ormai iconograficamente è conosciuta e rappresentata la Sicilia.

Siciliani per sempre: potrebbe sembrare quasi una specie di maledizione, una malia che si perpetua con la nascita di ogni figlio di questa terra, una condizione genetica che noi siciliani ci portiamo impressa nel DNA, della quale è impossibile disfarsi. Si è siciliani nel cuore, nell’anima e nei colori che, retaggio di varie dominazioni, la pelle, gli occhi, i capelli hanno impressi: così a fianco di tipologie prettamente mediterranee, convivono e si mescolano tipologie nordiche, in una miscellanea particolare ed unica. Non credo ci sia in Italia un’altra regione così multiforme, cosi mescolata, così impregnata di varie culture come la Sicilia.

Culla di antiche e variegate civiltà, questa terra trasmette nel sangue dei suoi figli lo spirito esplorativo dei marinai fenici e la malinconia struggente degli aedi greci, le nenie arabe mescolate alla liricità dei poeti latini e alle ballate celtiche e poi ancora cultura, tradizioni e retaggi normanni, francesi, spagnoli: chiunque ha transitato nell’isola ha lasciato la sua impronta, rendendo variegata, splendida e indimenticabile questa terra.

Multiforme e multiculturale palinsesto ineguagliabile di bellezza
artistica e naturale, la Trinacria custodisce tutta l’eredità delle
stratificazioni culturali che nel tempo l’hanno plasmata. Sospesa tra
il mito e la realtà contemporanea, tra luoghi comuni e il desiderio di
rinnovarsi.

Una “vera verità”, si è Siciliani per sempre

È vero, si è inevitabilmente e profondamente siciliani per sempre anche quando un’altra e più subdola dominazione, quella mafiosa, trattiene e soffoca con i suoi tentacoli di maledetta piovra, i tentativi di chi vorrebbe volare alto, nel paradiso della legalità che in Sicilia, ancora e purtroppo è una parola difficile da concretizzare. Si è paradossalmente siciliani per sempre anche quando omertà, rassegnazione, tira a campari e futtitinni ad oltranza, tagliano le gambe e spezzano la vita di chi, in una terra che è madre e allo stesso tempo matrigna, tenta di far valere quei diritti sacrosanti che spesso un optional.

Terra di mille contraddizioni, dove la verità cambia pirandellianamente faccia e dove tutto cambia per restare uguale; dove gli sfarzi e gli ori di palazzi, cattedrali e chiese stridono al confronto con la povertà di certi quartieri, nei quali la vita vale meno di zero; dove mari e monti respirano dello stesso respiro abbracciandosi stretti; dove il cielo ha un altro azzurro mai visto altrove; dove i dialetti cambiano non solo di paese in paese ma addirittura di quartiere a quartiere; dove la fede si mescola alle tradizioni e di esse si alimenta; dove poeti e artisti, attingono a piene mani ciò che serve alla loro ispirazione.

Incomparabile triangolo si è detto in teoremi di forme, noi ci stiamo […] un po’ crocifissi, come dice il poeta ma non potremmo stare in nessun altro posto che qui. Amo questa terra, è la mia terra… E penso si sia abbondantemente capito. Non sono la sola, lo so bene. Assieme a me e prima di me la amano in tanti: Siciliani per sempre, non è solo un modo di dire.

Siciliani per sempre
Giusy Sciacca autrice e curatrice dell’antologia Siciliani per sempre

Siciliani per sempre, Edizioni della Sera, è anche una collana antologica di racconti, i cui autori sono tutti siciliani per nascita o per adozione, L’antologia è in libreria e negli store digitali dal 25 febbraio ed è curata Giusy Sciacca, con la prefazione di Mario Venuti.

“Siciliani per sempre” è una sfida, prima passionale poi editoriale, in una terra che brilla per storia, emozioni, tradizioni e colori. 

Un viaggio inaugurato dall’intensa testimonianza di Mario Venuti, un
sorprendente romanzo corale che si snoda tra capoluoghi e paesini, tra
memorie e sapori, tra misteri e dialetti

A raccontare la sicilitudine sono ventiquattro penne fra le più talentuose del panorama letterario siciliano. Gli autori interpretano altrettanti aspetti di una Sicilia che sa di essere camaleontica e multisfaccettata, convogliandoli in un progetto antologico corale dove è evidente l’amore per l’Isola perchè, ribadisco, si è Siciliani per sempre.

Il progetto antologico è curato dall’autrice e giornalista Giusy Sciacca che afferma in un’intervista: 

 La Sicilia è una fede, una contraddizione ammaliante, una seduzione perpetua. Forse un’ancestrale stregoneria o una patologia dell’anima. È la consapevolezza di appartenere a quel luogo dove i miti si annidano ancora sui fianchi dell’Etna, dentro ogni onda del Mediterraneo e rinascono nella bellezza di un’Isola senza confini. 

Niente male come dichiarazione d’amore ad una terra che è davvero parte del DNA di chi ci vive.

Quando mi è stato chiesto di scrivere la prefazione a Siciliani per
sempre ho risposto subito di sì perché indissolubile è il legame con
la mia terra. Torno sempre a lei come Ulisse alla sua Itaca.

Questo invece è quanto ha dichiarato Mario Venuti, raffinato cantautore siciliano, che ha curato la prefazione del progetto antologico Siciliani per sempre.

Siciliani per sempre
Mario Venuti, prefatore dell’antologia Siciliani per sempre

Gli autori e i titoli di Siciliani per sempre

Marta Aiello, Circolo

Stefano Amato, It’s beautiful

Linda Barbarino, Aρπαγή

Letizia Bilella, Itaca 

Vladimir Di Prima, Le interferenze

Salvatore Massimo Fazio, Distonie siculo-piemontesi, all’ombra
del vulcano e delle Alpi

Sal Ferranti, Leggende di una vecchia stazione negli Iblei

Viviana Fiorentino, Il segreto

Alessia Franco, A ridere forte

Vincenzo Galluzzo, La veste da camera

Camille Guillon-Verne, Il labirinto

Francesco Lisa, Nel nome della madre

Leonardo Lodato, Fast forward

Francesca Maccani, Cenerentola

Angelo Orlando Meloni, Essi fetono

Alberto Minnella, Una questione personale

Luciano Modica, La stessa paura

Anita Pulvirenti, Non andare, rimani

Grazia Pulvirenti, Nell’arte sol perfetta…

Luca Raimondi, Il complotto del Cosmorama

Gaetano Schinocca, Ucronia degli aggrottati

Giusy Sciacca, La sigaretta di Nino

Jim Tatano, L’incontro

Ettore Zanca, Troppu scrusciu

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Mythos

Libri dalla Storia: la mitologia greca vista con occhi moderni

Tornanti e altri incantesimi

Sport in book: Tornanti e altri incantesimi di Giacomo Pellizzari

Guida pratica per genitori. Come aiutare i bambini a crescere sereni.

Novità in libreria: Guida pratica per genitori. Come aiutare i bambini a crescere sereni.

Dryamen

Cover reveal: Dryadem di Marie Albes

L'alemanno

L’alemanno, La vita delle persone tenui, Il mondo in una biglia… nuove uscite per Elison Publishing

Harry Potter e la pietra filosofale

Il Maialino di Natale è il titolo del nuovo libro di J.K Rowling

Io sono nato in Sicilia e lì l’uomo nasce isola nell’isola e rimane tale fino alla morte, anche vivendo lontano dall’aspra terra natìa circondata dal mare immenso e geloso. (Luigi Pirandello)
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

6 ore fa

Guida pratica per genitori. Come aiutare i bambini a crescere sereni.

Segnalazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0