L’appuntamento annuale che si svolge tra Ravenna e Lugo di Romagna torna anche quest’anno dal 13 al 26 maggio 2019

ScrittuRa festival 2019

Questo il nome per una gioiosa festa del libro, appuntamento fisso della primavera romagnola, con tantissimi ospiti come Concita De Gregorio, Jonathan Coe, Elio, Lisa Halliday, Vito Mancuso, Stefano Benni, Loredana Lipperini, Paolo Rumiz, marco Missiroli e molti altri, il tutto sotto la direzione di Matteo Cavezzali.

C’è stata un’anteprima giorno 6 maggio alle 18.00 con Paolo Rumiz e il suo “filo invisibile” (Feltrinelli) che tratta di un nuovo grande viaggio, da Norcia e ritorno, attraverso l’Europa dei monasteri, alla riscoperta dei nostri valori fondanti.

 

L’apertura ufficiale sarà lunedì 13 alle 18.00 presso la Biblioteca Classense insieme all’autrice americana Lisa Halliday, nel mondo dell’editoria da più di venti anni, e il suo libro Asimmetria – è un romanzo come non ne avete mai letti. Esplora con originalità e intelligenza, umorismo ed eleganza le relazioni asimmetriche della vita.” – Quasi un’autobiografia. 

Nei giorni a seguire altri libri con i loro autori verranno presentati e si potrà discorrerà con loro.

Come in ogni festival c’è una sezione per i ragazzi e la narrativa a loro dedicata.

E non dimentichiamo anche le m mostre con le opere del fumettista e illustratore Davide Reviati che si potranno ammirare esposti alla Manica Lunga della Classense dal 4 maggio al 16 giugno.

Laboratori vari tra i quale spicca il “Corso di disegno brutto” tenuto da Alessandro Bonaccorsi, un percorso pratico, divertente e adatto a tutti, che ti accompagna a esplorare il tuo tratto, la tua fantasia, il mondo.

Anche quest’anno un gruppo di studenti del Liceo Classico Dante Alighieri hanno il privilegio di seguire il festival per poter scrivere articoli, riflessioni e interviste sul blog Tessere d’inchiostro.

Un programma nutrito che metterà a dura prova le tue scelte mio caro iCrewer, ma tu non scoraggiarti, e segui tutto perché quando ti ricapita una folla così di personaggi famosi tra scrittori, registi, e… se non hai avuto la possibilità di incontrare Simona Sparaco, vincitrice del prestigioso Premio DeA Planeta, Torino, qui avrai la tua opportunità.

Buon divertimento.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami