0

Review tour: “Ambra. Lui che ama a modo suo” di Anna Chillon

Pietre preziose
0

0

Leggi la sinossi

Un romanzo intenso e sensuale che va oltre il genere erotico

AmbraCara iCrewer, è con piacere che partecipo al Review Tour dedicato alla serie Gemme preziose di Anna Chillon. Il capitolo della saga di cui mi occupo oggi è Ambra. Lui che ama a modo suo, che puoi trovare negli store dal 20 luglio 2018.

 

Se mi segui già da un po’ sul sito, saprai di certo che vivo un’intensa relazione di amore/odio con i romanzi rosa: non mi fanno impazzire, ma ogni tanto li leggo. Conscia di ciò, ho accettato di recensire questo libro per saggiare i miei limiti ed uscire dalla mia comfort zone.

Ci sono volte in cui le esperienze nuove non appagano e, anzi traumatizzano. Altre volte, invece, si scopre qualcosa di nuovo e inaspettato, che ci sazia e che cambia totalmente la visione che abbiamo di noi stessi. Leggere Ambra. Lui che ama a modo suo rientra in questo secondo caso, per me. Ebbene sì, cara iCrewer, ho letto un erotico dalle tinte dark e mi è piaciuto!

La trama gira intorno ad Ambra, sorella di Giada nonché protagonista del primo volume della saga. È una giovane donna sensibile e determinata, che pur di esaudire il suo desiderio di fare un viaggio in Africa, accetta di lavorare per il pittore Niccolò Aragona e così guadagnare il necessario per partire. Non voglio svelarti però altro, perchè è giusto che tu scopra la vicenda pagina dopo pagina, affidandoti alle esperte mani dell’autrice.

Posso dirti che è stata una girandola di emozioni, anche piuttosto forti: Anna Chillon ha uno stile di scrittura potente e capace, che sa trasmetterti le stesse emozioni della protagonista, Ambra. Di certo la narrazione in prima persona aiuta, ma non è da tutti trattare così bene argomenti delicati e che possano destabilizzare. In questo romanzo sono presenti infatti temi importanti, come la famiglia e la fiducia reciproca, ma anche l’elaborazione del lutto. Questioni mature, che vengono sviluppate divinamente e che aiutano a comprendere le complesse dinamiche presenti all’interno del romanzo. Ho apprezzato di più le sotto-trame dunque, che il filone erotico… Anche se la storia d’amore è appassionante e la sensualità ha un ruolo centrale, non lo metto in dubbio!

La maturità dell’autrice non sta solo nella ricchezza della trama, ma anche nei suoi personaggi. Li ho trovati complessi e ben delineati: ognuno ha il proprio bagaglio da portarsi appresso e che lo intralcia nell’intreccio, ma che lo porta allo stesso tempo a crescere. Di Ambra mi ha colpito la sua forza e il suo buon cuore, di Niccolò invece l’estro e il portamento. E poi c’è Cristiano… Lui fatico ancora a comprenderlo, ma non mi è dispiaciuto. Se esistesse un approfondimento su di lui, lo leggeri volentieri: mi intriga e vorrei saperne di più sul Dottore dal cuore di ghiaccio.

Ciò che mi ha sorpreso in conclusione è la profondità di questo libro, sia nell’intreccio che nelle caratterizzazioni dei personaggi. È la prima volta che mi capita sotto mano un dark romance così complesso e con tanti spunti di riflessione. Posso dire che Ambra. Lui che ama a modo suo trascende il genere dell’erotico e gli dà quel tocco di introspezione e maturità in più che non guasta.

Cara iCrewer, se leggi abitualmente dark romance impregnato di BDSM e stai cercando un romanzo che non sia solo sesso, ti consiglio caldamente di leggere Ambra. Lui che ama a modo suo, secondo capitolo della saga Pietre preziose di Anna Chillon, perchè non ne resterai delusa.

 

 

 

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp