legami destinati a essere

Review Tour: Legàmi destinati a essere di Silvia Mero

"Il mio primo goal è per te. Te lo avevo promesso."

Tabella dei Contenuti

Caro iCrewer, eccomi qui a parlarti dell’ultimo romanzo che mi ha tenuta tutta la notte incollata alle sue pagine. Parlo di Legàmi destinati a essere di Sara Mero, edito da O.D.E. Edizioni. Il romanzo, classificato come sport romance, è stato disponibile dal 23 marzo sia in versione cartacea che formato e-book.

Legàmi destinati a essere di Silvia Mero

Legàmi destinati a essereLegàmi destinati ad essere è un libro che si lascia leggere molto facilmente. È un romanzo che ti cattura per gli svariati colpi di scena e una trama ben ricamata. Silvia Mero ha saputo costruire personaggi bellissimi, sia che si tratti dei due protagonisti che degli antagonisti.

L’autrice in questo romanzo non solo dà vita ad una bellissima e complicata storia d’amore romantica, ma spiega bene i legami karmici, quel tipo di legame amoroso che si forma tra due persone. È un legame che non si può spiegare in poche parole, ma bisogna viverlo, proprio come Hannah e Bradley, anime destinate ad incontrarsi e unite da un legame che il karma o il destino ha voluto per loro.

Hannah è una ragazza molto semplice, e per questo mi piace. Ha dedicato la sua vita e le sue energie per poter diventare fisioterapista. Studiando a Manchester si appassiona anche alla squadra locale, ovviamente il Manchester City. La giovane donna, con suo immenso stupore, riesce proprio a diventare la nuova fisioterapista dei Citizens.

“Volevo diventare fisioterapista già a dieci anni quando, a seguito di un incidente con la bici, subii la frattura di tibia e perone che mi costrinse a sottopormi a diverse sedute di riabilitazione. La mia fortuna è stata incontrare la fisioterapista che, con pazienza, passione e dedizione mi ha permesso di rimettermi in piedi, mostrandomi cosa volesse dire prendere parte alla rinascita di una persona. Mi ha aiutato, non solo con la ginnastica, ma soprattutto con il dialogo, e ha permesso a tutte le frustrazioni che provavo in quel periodo di venire fuori e lasciare il posto alla tranquillità. Questo è ciò che vorrei fare con i miei pazienti, aiutarli con le loro ossa, articolazioni e con la loro psiche.”

Un nuovo lavoro e nuove opportunità, se non fosse che, proprio in quella squadra entra a farne parte Bradley Hamilton, il suo amore di sempre. La promessa del calcio non ha mai dimenticato la sua Starlight.

Sei la mia Starlight, da quando ci sei tu il buio non mi fa più paura.

Bradley è la nuova stella del calcio, un giocatore conteso da tante squadre, ma il suo obiettivo è vincere tutto, la Premier e la Champions League

Il suo sogno, la sua vita è tutta qui, in quel pallone in fondo alla rete e negli occhi orgogliosi di compagni e tifosi.

Ma quando rivede Hannah, il suo unico obiettivo diventa lei. Vorrebbe parlarle, spiegarle perché è stato così debole da farsela scappare e di come in pochi minuti ha perso tutto. Ed ecco l’occasione, la vede lì, a bordo campo ad osservare gli allenamenti. Bradley si sente ancora legato a lei, ma ha una zavorra che lo blocca, la sua procuratrice nonché fidanzata Mia Simmons.

Ho amato Hannah, ho trovato adorabile il suo tentativo di cercare di innamorarsi di qualcun altro, ma inutilmente. Lei è unita indelebilmente con un filo rosso al cuore e alla vita di Bradley.

In Legàmi destinati a essere si alternano i capitoli con i punti di vista di Hannah e Bradley. Questo mi ha permesso di capire e approfondire ancor di più il profilo del calciatore, che mi è sembrato sincero e molto protettivo nei confronti della sua Starlight.

Silvia Mero non scriva solo una storia d’amore tormentata e ricca di colpi di scena, ma parla di fiducia e del lungo lavoro che deve fare una coppia per ritrovarla.

Tra i personaggi secondari, Tiffany, sicuramente è la mia preferita. È l’amica che tutte dovrebbero avere, quella ti spinge a fare qualunque cosa. Quella che ti conosce meglio di te e ti sostiene in qualsiasi scelta.

0 0 voti
Voto iCrewers

Legàmi destinati ad essere è un romantico esempio di come l’amore riesca a ritrovarsi, nonostante le difficoltà ed il tempo. Un romanzo ben costruito e articolato. Si trova passione, amore, dolcezza, gelosia, forza, resistenza e fiducia. Tutti gli ingredienti per creare una storia davvero avvincente e autentica.

Hai letto anche tu il romanzo di Silvia Mero? Cosa ne pensi? Lasciaci un commento

Ileana Picariello
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI