Siamo amici solo il mercoledì Book Cover Siamo amici solo il mercoledì
Tania Paxia
Romantico, Young Adult
Newton Compton editori
21 marzo 2019
Cartaceo/E-Book
348

Woden e Carter hanno un segreto: sono amici da sempre, ma non in pubblico. Si incontrano il mercoledì sera a casa di Woden per rispettare l'accordo stretto da bambini: il Woden's Day. Nonostante impegni e interessi molto diversi, quello è il loro giorno speciale. Woden è una patita della chimica e dell'elettronica, piatta come uno skateboard e deliziosamente ordinaria (tranne per un dente scheggiato per colpa di una caduta). Carter invece è un pilota Nascar e il suo sogno è correre nella Sprint Cup, cosa che, insieme ai suoi bellissimi occhi azzurri, lo rende estremamente popolare nel loro liceo. Praticamente non hanno nulla in comune, sono due mondi agli antipodi e a scuola nessuno potrebbe sospettare della loro amicizia segreta. L'unica cosa che li lega è quella promessa fatta da bambini, senza la quale sarebbero diventati semplicemente due estranei. Ed è forse quello che sta per succedere con l'avvicinarsi del diploma? Tra liti, tregue, battibecchi e incomprensioni, dovranno trovare una soluzione. Oppure dire addio alla loro speciale amicizia.

Una simpatica commedia liceale all’americana per rivivere gli anni dell’adolescenza

Caro iCrewer, ho da poco terminato di leggere Siamo amici solo il mercoledì di Tania Paxia, edito da Newton Compton.

I protagonisti sono Carter Fitzpatrick e Woden Audrey Doolittle: due ragazzi di diciassette anni che all’apparenza non hanno nulla in comune. Carter è una promessa delle gare automobilistiche, nonchè il ragazzo più popolare della scuola; Woden è invece la secchiona della classe, che eccelle in tutte le materie scientifiche, in particolare in chimica. Fra i corridoi del liceo che frequentano, i due non si rivolgono la parola, ma ogni mercoledì sera si ritrovano a casa di Woden per una pizza e un film. Questa è infatti la tradizione del Woden’s Day: una promessa fatta quando loro erano bambini, a seguito del trasferimento di Carter in un altro quartiere dopo il divorzio dei genitori. Il Woden’s Day è segreto, così come lo è la loro amicizia, e viene portati avanti ormai da anni… Ma per quanto ancora riusciranno a mantenerlo tale?

Non considero la trama un esempio di originalità: Siamo amici solo il mercoledì mi ricorda infatti una classica commedia liceale ambientata negli States. I protagonisti sono la solita coppia formata dal ragazzo popolare e dalla ragazza nerd, che fingono di non conoscersi per salvare la loro reputazione, ma che si accorgono che mantenere la loro amicizia segreta sta diventando sempre più difficile. Questa consapevolezza è la causa del prevedibile sviluppo della trama, che tratta delle tipiche tematiche adolescenziali: le prime cotte, la scoperta del sesso e soprattutto l’importanza dell’amicizia.

Dicendo questo, sembra che non abbia apprezzato il libro… Invece mi è piaciuto, e anche tanto! L’ho divorato in poco tempo, grazie alla sua leggerezza e allo stile scorrevole. L’autrice è stata molto brava nel delineare una trama semplice ed accattivante, che rende bene il mondo dei drammi adolescenziali grazie ai suoi personaggi. Leggendo quelle pagine, mi è sembrato infatti di ritornare agli anni delle superiori, quando l’amicizia e l’amore erano l’unica cosa che contava davvero… insieme allo studio per superare le verifiche in classe, ovvio.

Tenendo conto dei suoi limiti, Siamo amici solo il mercoledì è dunque un valido romanzo rosa per giovani adulti, che è riuscito a prendermi e a regalarmi ore di spensierata lettura.

Tania Paxia è livornese e studia Giurisprudenza a Pisa, ma la sua vera passione è la scrittura. Ha infatti auto-pubblicato diversi lavori, che spaziano tra i generi fantasy, thriller e romantico. Con la casa editrice Newton Compton ha pubblicato: Le strane logiche dell’amore (2017), Ti amo già da un po’ (2017), Ti amo ma non lo sai (2018) e Prima che arrivassi tu (2018). Siamo amici solo il mercoledì è la sua ultima pubblicazione.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami