1

Recensione: L’amore è miope di Valentina Luberto

occhiali
0

1

Leggi la sinossi

Una raccolta racconti sull’amore di Valentina Luberto

L’amore è cieco, ci hanno sempre detto. In effetti, quando siamo innamorate, o crediamo di esserlo, tendiamo a idealizzare il partner e a vedere come pregi anche quelli che in altre persone ci sembrano difetti insopportabili. Succede a tutti. Sfogliando questo libro, in effetti, ognuno può trovare qualcosa di sé. Tutti abbiamo un’amica sfigata, che ci racconta per ore e ore i dettagli di un amore impossibile, che esiste solo nella sua testa, o magari, a volte, l’amica sfigata siamo noi.

L’unica pretesa che ha questo libro è quella di strappare un sorriso, e ci riesce. I personaggi sono certo assurdi, le situazioni esasperate, proprio per suscitare ilarità. Anche i nomi attribuiti sono esagerati. Alla fine del libro, c’è anche un test per valutare il proprio livello di miopia. A differenza della cecità, che è irreversibile, la miopia è curabile. Basta mettere gli occhiali giusti. Così, i contorni diventano definiti, i colori più nitidi, i lineamenti più marcati.

Un libro da leggere quando magari si ha bisogno di distrarsi da un momento di difficoltà affettiva, per sorridere dei capitomboli che prendiamo quando ci ostiniamo a non inforcare gli occhiali. O da regalare all’amica sfigata, per farle capire che c’è chi sta peggio.

Per divertirsi.

[amazon_link asins=’B07B3148ZG’ template=’ProductCarousel’ store=’game0ec3-21′ marketplace=’IT’ link_id=’098d9167-038f-11e9-8a7b-cffa720d396b’]

Bookmarked By

1
Lascia un commento!

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Francesco Rossi Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Francesco Rossi
Ospite
Francesco Rossi

L’ho regalato A mia moglie a lei è piaciuto

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp