Eat that frog! 21 great ways to stop procrastinating and get more done in less time Book Cover Eat that frog! 21 great ways to stop procrastinating and get more done in less time
Brian Tracy
Crescita Personale
Berrett-Koehler Publisher, Inc.
2007
Paperback
128

Come gestire il tempo in modo ottimale: i consigli di Brian Tracy, leader nel settore della crescita personale.

I suggerimenti di Brian Tracy in pillole

In un precedente post, la recensione di “No Excuses” è stata l’occasione per introdurre uno dei padri della crescita personale: Brian Tracy. Tra i suoi numerosi titoli, troviamo anche “Eat that frog!”, il tema di oggi.

Una delle principali limitazioni alla produttività personale è la procrastinazione, il rimandare gli impegni, le scadenze, le to-do list. Una volta riconosciuto il problema, vi sono due macro-strade per risolverlo:

  • la via introspettivo-psicologica: procrastino perchè ho uno o più blocchi di natura psicologica da risolvere
  • la via pragmatica: procrastino perchè non ho una strategia di gestione del tempo e dell’agenda

Brian Tracy offre soluzioni coerenti con la seconda via: pratiche ed immediatamente applicabili.

In particolare, “Eat that frog!” si compone di 21 capitoletti, ciascuno contenente un suggerimento volto a implementare la nostra capacità di rispettare le scadenze e portare a termine i nostri obiettivi.

Uno dei miei preferiti è : pianifica ogni giorno in anticipo.

Brian Tracy suggerisce di dedicare la sera alla pianificazione della giornata successiva. In questo modo, abbiamo il tempo di ottimizzare la lista degli impegni e minimizziamo la possibilità di spiacevoli effetti sorpresa: impegni sovrapposti -magari in città diverse!-, scadenze che vediamo all’ultimo secondo.

Inoltre, Brian Tracy è solito ribadire l’importanza di stabilire in anticipo il tempo che vorremmo dedicare alla lettura di saggi, articoli e testi che possono aiutarci a crescere umanamente e lavorativamente.

E’ il libro per te se…

…non hai il tempo di leggere un libro che presenti un perscorso rigido e prestabilito, una sorta di coaching in formato libro. Ogni capitoletto di “Eat that frog!” richiede circa 10′ per essere letto. Come in “No Excuses”, il testo è ricco di domande cui rispondere -meglio se in forma scritta- ed il tempo da dedicare a questa attività rimane una variabile.

Non è il libro per te se..

… hai già letto altre opere di Brian Tracy. Qui, semplicemente, troveresti i medesimi concetti “in pillole”.

 

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami