Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Recensione: Delitto di Capodano di Arianna Raimondi

                                                     Una cena..con sorpresa

Il romanzo è tutto sommato ben scritto e facile da leggere. Trattandosi di un thriller, però, a mio avviso, manca di tutta la parte relativa alla suspense. Già lo spunto non brilla di originalità, perché l’idea della cena che culmina con delitto non è certo nuova. Il personaggio di Ferdinando è sicuramente interessante, ricco di sfumature e chiaroscuri: ha commesso una serie di errori nella vita e sembra intenzionato a farsi perdonare dalle persone che ha ferito. Se la sua redenzione era sincera o meno Aldo lo scoprirà solo a mano a  mano che procede nelle indagini, mettendo insieme tutti i tasselli del puzzle. Chi volesse  leggere una storia ad alta tensione, che lascia con il fiato sospeso, probabilmente resterebbe deluso: le indagini che conducono alla scoperta del colpevole sono ben descritte, ma senza pathos, un po’ troppo schematiche. Anche l’analisi psicologica del protagonista e dei vari personaggi avrebbe dovuto essere approfondita, a mio avviso.

Da leggere per evasione. Scorrevole

0 0 voto
Voto iCrewers

Potrebbe interessarti...

Cosa fare se una ragazza bianca si innamora di te

Cosa fare se una ragazza bianca si innamora di te di Tay Vines

Almarina

Tre libri per: Anahata o chakra del cuore

Uno nessuno centomila

Pirandello in un mondo di mascherine

Maschere di donna

Perchè una donna non è una singola faccia: Maschere di donna, di Fumiko Enchi

Nel nome di Dante. Diventare grandi con la Divina Commedia

La Divina Commedia, Inferno: Canto IX

Frozen e il regno di ghiaccio

Le Offerte di libri: Trolley rigido da cabina di Frozen

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti

Scelti dalla redazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0