premio strega giovani 2022

Premio Strega Giovani 2022, vince Veronica Raimo con Niente di vero

Nominata anche la vincitrice del Premio Leggiamoci

Veronica Raimo con il romanzo Niente di vero (Einaudi) è la vincitrice del Premio Strega Giovani 2022. L’annuncio è stato dato martedì  7 giugno, per la prima volta presso il Pala Studio di Cinecittà davanti a un pubblico di centinaia di ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia. Con 96 preferenze su 573 voti espressi, è stato il libro più votato da una giuria di ragazze e ragazzi tra i 16 e i 18 anni provenienti da oltre 100 scuole secondarie superiori distribuite in Italia e all’estero (Berlino, Bruxelles, Parigi).

Premio Strega Giovani 2022

La vincitrice della nona edizione del premio è stata annunciata da Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Bellonci. Il Premio è stato consegnato da Giuseppe D’Avino, presidente di Strega Alberti Benevento.

Gli studenti hanno quindi decretato il loro verdetto, eleggendo il romanzo vincitore. In Niente di vero, primo romanzo pubblicato con la casa editrice Einaudi, Veronica Raimo narra una storia di formazione irriverente e a tratti esilarante in cui sembra prendersi gioco dello schema del romanzo tradizionale.

premio strega giovani 2022 Veronica Raimo

Al secondo e al terzo posto si sono classificati Alessandra Carati con E poi saremo salvi (Mondadori), 77 voti, e Claudio Piersanti con Quel maledetto Vronskij (Rizzoli), 58 voti.

Il Vice Direttore Territoriale del Centro Ovest – Lazio, Toscana e Umbria – di BPER Banca, Serafino Cavallini, ha assegnato il Premio Strega Giovani per la migliore recensione ad Annalisa Petracca del Liceo Aristofane di Roma. Annalisa ha ritirato la targa e ha inoltre ricevuto una borsa di studio offerta dalla Banca. Al termine della cerimonia, Angelo Piero Cappello, direttore del Centro per il Libro e la Lettura ha annunciato la vincitrice della prima edizione del Premio Leggiamoci per il migliore racconto inedito, aperto alle ragazze e ai ragazzi tra i 13 e i 19 anni.

Il premio in denaro offerto da BPER Banca è stato assegnato al racconto Il bimbo di Neanderthal di Elisa Fantinel. Al secondo e al terzo posto si sono classificati La ragazza con il violino di Enrica Cossu (Liceo scientifico Pacinotti, Cagliari) e La solida fragilità delle onde di Roberta Novelli (Liceo scientifico Rosetti, San Benedetto del Tronto. Le tre finaliste hanno ricevuto una penna artigianale in legno realizzata da SYGLA.

La vincitrice, Veronica Raimo

Sono molto emozionata e contenta di un premio che arriva dai giovani” ha detto la Raimo davvero commossa. Nata a Roma nel 1978, la Raimo è autrice oltre che di romanzi e racconti anche del libro di poesie ‘Le bambinacce’ (Feltrinelli), scritto con Marco Rossari e ha cosceneggiato il film Bella addormentata di Marco Bellocchio. In Niente di vero, primo libro pubblicato con Einaudi, apprezzatissimo da Zerocalcare, la scrittrice sabota dall’interno il romanzo di formazione per raccontarci in un monologo feroce ed esilarante il confronto con la famiglia, il sesso, le perdite, il percorso per diventare grandi e se stessi.

0 0 voti
Voto iCrewers

Conosci questa autrice?

Ileana Picariello
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
leggi tutti i commenti
0
In iCrewPlay diamo spazio al tuo pensiero! Commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI