Sempre più suggestivo il Festival della letteratura a Como

Dare felicità”: è questo l’obiettivo principale di Parolario 2018, lo straordinario festival della letteratura che si svolgerà a Como  dal 14 al 23 di Giugno. L’evento, giunto alla sua diciottesima edizione e  presentato, il 5 Giugno scorso, nei locali della Feltrinelli a Milano, sarà ufficialmente inaugurato nelle suggestive sale di Villa Olmo che, anche quest’anno, aprirà le sue porte a scrittori, filosofi, poeti e artisti, giunti nel capoluogo comasco, per parlare di felicità!

Ma allora la domanda sorge spontanea: cos’è la felicità?? Esiste? e se esiste, come facciamo a capire se siamo felici!!????

Certo non è facile rispondere a tutte queste domande, ma la prima risposta l’hanno data proprio gli organizzatori di Parolario raccogliendo, con gioia, la sfida e dando  al  festival un impronta iniziale precisa ma gioiosa come lo zucchero filato, rappresentato nel titolo e cosi  vicino al concetto di felicità. Una sfida, tuttavia, condivisa anche dagli innumerevoli  ospiti  chiamati a partecipare ai vari eventi programmati e distribuiti nelle residenze messe a disposizione per l’evento e per i visitatori desiderosi di godere delle bellezze del posto come Villa del Grumello, Villa Sucota, e Villa Parravicini Revel.

100 eventi in 10 giorni dove si potrà ascoltare Sandra Petrignani dialogare con Sara Cerrato sul libro dedicato a Natalia Ginzburg,  o la proiezione di Donne in attesa, film girato da Ingmar Bergman, laboratori per imparare a leggere in estremo relax, spettacoli teatrali e laboratori di filosofia per i  bambini o dedicati al  mondo magico degli origami, di grande effetto il laboratorio di yoga curato da Veronica Coduri e Paola Fontana, più che convinte che la felicità esiste ed è in ognuno di noi. E tanto altro ancora, tutti insieme, ognuno con la propria esperienza e la propria conoscenza per dare una piccola risposta ad un quesito così universale, usando la lettura di un libro, la parola per dialogare, il gioco per capire, il teatro per interpretare e  la musica per gioire con gli altri e per gli altri, se non è felicità tutto questo, cos è ?

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami